Utente 299XXX
Buongiorno,
durante questa estate ho alternato diarrea, feci dure, feci di consistenza ordinaria e persino nastriformi( non sottili, spessore ordinario, ma con cilindro appiattito).
Il medico di famiglia mi ha prescritto gli esami del sangue di sideremia, emocromo completo, transferrina, ferritina, ove per fortuna è tutto negativo, avendo i valori nella norma.
Altresì, sono stato sottoposto all'analisi della pcr (proteina-c-reattiva), ove tra un valore di riferimento tra 0 e 10, ho riportato 4, anche questo nella norma.
Le analisi delle feci, hanno riportato un valore della calprotectina pari a 11 microg/g (valore massimo negativo 15), anche questo negativo.
Purtroppo, circa la ricerca del sangue occulto, su tre campioni raccolti per tre giorni consecutivi, il primo ha dato esito positivo, ed il secondo e il terzo negativo.
Vivo adesso in uno stato di ansia, sono preoccupato. Mi è stato detto che, visto il buon risultato delle altre analisi, la positività in un campione solo non è allarmante.
Il medico mi ha comunque prescritto un nuovo esame feci, un fit (credo si chiami così)

Se è rilevante non lo so, ma ho una ernia jatale rilevata da tre gastroscopie, che mi dà molto fastidio e, di certo, seppur non diagnosticate formalmente, delle emorroidi ( avverto a volte pesantezza dentro l'ano, bruciori e prurito) e mai, dico mai, ho trovato sangue visibile sulle feci o sulla carta igienica.
Il quadro è preoccupante? Vivo in ansia.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Non è preoccupante.Farei una colonscopia. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 299XXX

Egr. Dottor Favara,
grazie per la risposta. Devo trovare il coraggio per eseguire tale analisi. In sintesi, dunque, rileva poco che la pcr, calcoprotectina e la sideremia siano nella norma.
Adesso ripeterò comunque le analisi, mi recherò in un centro proprio specializzato in dna feci.
Sarà senz'altro mia premura comunicare il risultato.

[#3] dopo  
Utente 299XXX

Buongiorno Signori medici,
vi disturbo ancora per chiedervi se, a vostro avviso, nel mio caso specifico, potrei eseguire la cosiddetta colonscopia virtuale o se sia meglio optare per la tradizionale.
Ovviamente, per intuibili ragioni, preferirei la virtuale ma, mi viene detto come la virtuale non sia molto utile; prova ne sarebbe il fatto che, a svariati anni dalla sua attuazione, alla stragrande maggioranza delle persone viene fatta eseguire la tradizionale.
Sto purtroppo vivendo un brutto periodo di ansia.

[#4] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Tradizionale, tranquillo. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#5] dopo  
Utente 299XXX

La ringrazio per la disponibilità Dottor Favara.
Vi aggiornerò.