Utente 508XXX
Buongiorno, e' da quasi un anno che sono in ballo con i problemi sopra riportati, a febbraio feci il test degli anticorpi per helictobacter risultando positivo, a maggio quello delle feci risultando negativo, probabilmente quando feci una cura di antibiotico(ciprofloxacina) ed esamoprazolo per tonsillite riuscii ad eradicare il batterio.
Adesso sono 7/8 mesi che combatto con flatulenza continua che non ho mai avuto e nodo in gola, ho ripreso con esamoprazolo ma i sintomi non regredivano, forse dovevo abbinarlo al gaviscon? Puo' esser che non abbia debellato il batterio?
Avendo le ige alte ho fatto una visita allergologa e mi e' stato comunicato che non ho nessuna allergia alimentare e inalante,secondo lui poteva esser imputato all'allergia che ebbi con il FIDATO dove finii in pronto soccorso con codice giallo per allergia da farmaco.

Ho fatto una visita dall'otorino che mi ha comunicato di avere la gola apposto nonostante io abbia la beanza cardiale e quindi reflusso gastroesofageo, diagnosticata con gastroscopia precendete ad helictobacter.

Sta di fatto che da quando ho preso quel batterio in questi mesi la mia vita e' cambiata, ormai il nodo in gola si presenta quasi quotidianamente insieme alla flatulenza continua che non ho mai auvot, chiedo a voi la massima clemenza per aiutarmi a scegliere il percorso migliore e riuscire riprendere la mia vita in mano, ho paura a stare vicino a mia figlia a baciarla, coccolarla non vorrei mai attaccargli questo brutto batterio.


Secondo la vostra esperienza i miei problemi attuali sono dovuti allo stomaco?Sono i postuti del batterio?


Sicuro di una vostra gentile collaborazione.


Cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Molta confusione.
Batterio sulle feci negativo perché già non c'era.
Farei una visita gastroenterologica per dispetto di reflusso gastroesofageo.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 508XXX

Buongiorno Dott. Bacosi, si negativo perche' probabilmente si debello come ho descritto sopra, ma di solito non ci vuole una combinazione di antibiotici per debellarlo?


Quindi secondo lei i problemi in oggetto sono dovuti esclusivamente al reflusso?

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Infatti credo proprio che non lo avesse.
L'esame del sangue non serve a far diagnosi di infezione.
Si, penso al reflusso.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 508XXX

pero' la cosa strana e' che a Novembre del 2017 fece il test del sangue degli anticorpi e' risulto' negativo mentre a marzo del 2018 risulto' positivo agli anticorpi, quindi l'infezione c'e' stata realmente tra novembre e marzo o non significa niente?


Il gastroprottettore va sempre abbinato a farmaci tipo il gaviscon?


Saluti

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non c'è stata infezione ma contatto con il batterio.
L'esame del sangue non dice se lei ha infezione ma solo se è venuto in contatto con HP.
Chi glielo ha prescritto dovrebbe saperlo.
Per sapere de si ha infezione occorre fare:
Gastroscopia con biopsie
Oppure
Esame feci specifico
Oppure
Urea breath test.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 508XXX

Grazie Dott, l'esami delle feci l'ho fatto ed e' risultato negativo.


Adesso durante la pausa ho bevuto un te al limone caldo e nel giro di pochi minuti mi e' venuta la sensazione di avere qualcosa in gola, ma sono i succhi gastrici che risalgono che danno questo fastidio?


Adesso il mio medico curante mi ha consigliato una cura antibiotica + esamoprazolo + fermentici lattici per gastrite.

E meglio prima fare una visita gastroenterologa?


Grazie mille della sua disponibilita'.

[#7] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lei si vuole male!
Soffre di stomaco e prende un the al limone caldo!!!
Faccia una visita gastroenterologica.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 508XXX

Grazie Dott, faro' una visita gastroenterologa e poi l'aggiornero' sulla diagnosi, intato la ringrazio per l'attenzione prestata.


Mi puo' consigliare i cibi da evitare?

Per ora aspetto a prendere la cura sopra citata?Faccio prima la visita?


Saluti

[#9] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
fumo

te, caffè, cioccolato
agrumi, ananas
pomodori
alcol, bevande gasate
cibi molto speziati
cibi molto dolci
cibi molto grassi
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#10] dopo  
Utente 508XXX

Buongiorno Dott.


sono stato dall'allergologo che ha escluso possibili allergie, mentre il gastroenterologo sospetta la SIBO, adesso mi chiedo se i miei problemi alla trachea, quindi sensazione di corpo estraneo e flatulenza possono esser dati da questa contaminazione batterica, quando tossisco mi viene fuori un fiscio finale.


La Sibo puo' dare solo problemi di intestino o risalire fino all'esofago?


Saluti

[#11] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Solo intestino
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#12] dopo  
Utente 508XXX

Ho perso anche 10 chili per quello sono preoccupato, il fastidio continuo che ho sull'esofago/trachea da cosa puo' esser dovuto?


Che esami specifici potrei fare?

[#13] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Reflusso.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#14] dopo  
Utente 508XXX

ma nonostante prendo omeprazolo da 20 mg e gaviscon tutte le sere prima di andare a letto non e' sufficiente per tamponare il reflusso? perche' alcuni giorni mi viene fuori il corpo estraneo ed altri giorni no?

[#15] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Potrebbe non essere sufficiente.
Lei potrebbe non rispondere all'inibitore della pompa protonica.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#16] dopo  
Utente 508XXX

E' se fosse realmente cosi' quale sarebbe la soluzione?

[#17] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Provare un altra classe di farmaci
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#18] dopo  
Utente 508XXX

Buongiorno Dott.


sono molto preoccupato, ieri ho fatto il BREATH TEST al lattosio e oggi al Glucosio, oggi ad esempio ho una sensazione di corpo estraneo sulla laringe, mi e' venuto anche un rigurgito..


Non riesco a capire se e' un problema di reflusso o dato che fumo potrei avere un tumore alla laringe/faringe.


Sono due anni che vado avanti con questa situazione e sta diventando uno stress quotidiano.


Mi puo' dare qualche consiglio per capire meglio il mio problema?

[#19] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lei avrebbe un tumore da 2 anni........
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#20] dopo  
Utente 508XXX

Se fosse un tumore avrei dei sintomi diversi?


se avessi la sibo potrebbe aumentare il reflusso??


Saro' costretto a prendere farmaci della pompa tutti i mesi?Ho letto che ci sono molte controindicazioni in merito.

[#21] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Un tumore da 2 anni.....
Non sarebbe qui.

Ancora SIBO e reflusso?
Le ho già risposto.

Per la terapia ne deve parlare con chi la segue.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#22] dopo  
Utente 508XXX

Dottore cio' che mi preoccupa e' che ho perso 13 kg in 8 mesi...


Quindi secondo il suo punto di vista la terapia che sto assumendo non e' sufficiente a tenere a bada il reflusso..e' corretto?