Utente 507XXX
Salve medici nella giornata del 26 dicembre mi sveglio con un mattone allo stomaco, inizialmente vado di corpo con normali feci, poi vado a diarrea e subito dopo inizio a vomitare parecchio, colore marrone/nero ne è uscito davvero tanto e sono stato male tutto il giorno con forti dolori a tutti gli arti, non avevo febbre e non avevo dolori allo stomaco ma solo disturbi.
Sono passati dunque 3 giorni e mi stento ancora lo stomaco disturbato, non sono ancora andato da corpo, sto. Ma mangiando fette biscottate, poco riso e sto bevendo a sorsi.
Dopo quanto tempo posso ritornare a fare un pasto normale? Nel senso poter riuscire a mangiarr un intera porzione di riso ad esempio? E come mai il vomito era di quel colore?
Su internet ho trovato emorragie e cose peggiori.
PS il 25 ho preso un vivin c per dolori muscolari

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Occorre che lei si rechi immediatamente al pronto soccorso dal momento che e' probabile che lei abbia un sanguinamento gastrico: quel vomito scuro potrebbe essere sangue digerito.
Ci vada immediatamente

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 507XXX

Sono passati 4 giorni e non ho più vomitato, inoltre ora cge ricordo il gjorno prima che vomitavi bevetti il ciobar, potrebbe essere quello?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
senta lei riferisce:

"un mattone allo stomaco, inizialmente vado di corpo con normali feci, poi vado a diarrea e subito dopo inizio a vomitare parecchio, colore marrone/nero ne è uscito davvero tanto e sono stato male tutto il giorno con forti dolori ..."

Quindi se cio' che ha scritto e' vero le consiglio di andare al Pronto Soccorso.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 507XXX

Oggi somo andato da corpo di nuovo ma era marrone, il dolore allo stomaco è sparito anche se ho ancora lo stomaco "disturbato" ci vado lo stesso?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il sospetto e' che lei abbia sanguinato, probabilmente dal duodeno, e' possibile che l'eventuale sanguinamento sia stato facilitato dall' aspirina che lei ha assunto.

Quindi faccia cio' che crede.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Concordo con il collega dr Cecchini. C'è il forte sospetto di un sanguinamento gastrico o duodenale per cui è necessario rivolgersi al pronto soccorso anche se al momento non ha sintomi.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente 507XXX

Salve sono stato al PS.
Ho effettuato una rx torace ed è perfetta.
Esami del sangue perfetti eccetto
Ast. 12. (15/37)
Crp 0,35. (fino a 0,3)
Hct 41,6. (42/54)
RDW-SD 34,9. (38/45)
Come la pcr alta senza febbre?
Posso stare tranquillo adesso?
Se dovessi fare feci normali potrei stare ulteriormente tranquillo?

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
No, mi scusi .
Per prima cosa sicuramente le hanno eseguito un emocromo per vedere se si è anemizzato e di quanto.
In secondo luogo lei deve eseguire una gastroscopia perscruterei ulcere sanguinanti.

Gli esami che lei riporta non significano assolutamente niente

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 507XXX

Dottore mi hanno infatti eseguito un emocromo e gli unici valori sballati sono quelli che ho messo sopra, ho fatto un rx addominali e basta.

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
A mio avviso non basta, comunque la lascio nelle mani dei Gastroenterologi che stanno leggendo n questi nostri post, sia per correttezza sia perché ovviamente in queste cose sono più bravi di me

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente 507XXX

Mi hanno addirittura dimesso

[#12] dopo  
Utente 507XXX

Allora ricapitolo meglio per il gastroenterologo.
Dal 23 dicembre sento sintomi come sonnolenza dopo pranzo e in generale e stomaco chiuso.
Il 25 dicembre verso le 19 per dolori muscolari e febbricola assumo, dopo aver mangiato qualche biscotto, una pillola di Vivin C e ni fa a effetto, la notte assumo ciobar la cioccolata calda e vado a dormire.
La mattina del 26 mi alzo con sapore amaro in bocca, nausea e come se avessi un mattone allo stomaco.
Vado la prima volta di corpo, feci normali dopo circa mezz'ora vado a diarrea molto scura e dopo un altra mezz'ora /20 minuti inizio a vomitare marrone molto scuro, molto abbondante mi usciva addirittura dal naso, dopo il vomito mi sono sentito meglio riguardo lo stomaco ma avevo forti dolori muscolari e articolari. Dopo un oretta mi ritorna LEGGERMENTE il mattone allo stomaco ma mi addormento e non l ho più avuto.
Dal 26 mattino non vomito più, ieri sono andato da corpo ed era a pezzettini ma color marrone, ma sento lo stomaco disturbato.
Sto. Mangiando solo fette biscottate e riso e da ieri ho finito biochetasi.
Oggi vado al ps come consiglio del dr. Cecchini.
Rx addominale, perfetto.
Analisi del sangue tutto nella norma TRANNE
Ast. 12. (15/37)
Crp 0,35. (fino a 0,3)
Hct 41,6. (42/54)
RDW-SD 34,9. (38/45)
Ora al ritorno ho mangiato un piccolo piatto di riso e mi sento ancora disturbato.
Cosa dovrei fare? È possibile vhe ho avuto un sanguinamento?

[#13]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Per me si come le ho detto e dovrebbe eseguire una gastroscopia velocemente
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#14] dopo  
Utente 507XXX

Mi vedrò col gastroenterologo il 3 gennaio!
Al momento ho bisogno di sapere se sono a rischio vita! Possibile che l ospedale mi abbia dimesso?

[#15]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non so risponderle
Le dico solo che se fosse venuto da me in PS avrebbe eseguito una gastroscopia

Con questo la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#16] dopo  
Utente 507XXX

Provo ad andare ad un altro PS e spero bene

[#17] dopo  
Utente 507XXX

Dottore mi stanno facendo iniezioni di plasil in via endovenosa ma ho letto che così può provare bradicardia e arresto cardiaco? È possibile? E quanto dura questa possibilità?