Utente 524XXX
Buongiorno,
È da tre settimane che vado avanti con sintomi gastrici come nausea, male e bruciore di stomaco, inappetenza e sto riscontrando anche debolezza e un leggero dimagrimento.
Il medico di base mi ha prescritto di assumete Riopan compresse masticabili 2 volte al giorno con scarsi miglioramenti.
Ieri ho effettuato la gastroscopia ed è risultato tutto normale. Devo aspettare la biopsia che non sarà pronta prima di 30 giorni.
Ora vi chiedo se è possibile che si tratti di helicobacter dai miei sintomi e se dovrei fare ulteriori accertamenti perché i sintomi sono abbastanza invalidanti e non riesco a stare altri 30 giorni così.
Grazie per l'attenzione

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Evidentemente il solo antiacido non è sufficiente a controllare i disturbi e in attesa dell'esito delle biopsie aggiungerei qualche IPP ed un procinetico, in accordo con il suo medico

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 524XXX

Grazie dottore. Provvederò a consultare il mio medico di base.
Un' ultima cosa, dai sintomi che le ho indicato, secondo lei cosa potrebbe essere visto che la gastroscopia è risultata nella norma?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sono disturbi acido-correlati. Quindi serve una terapia antisecretiva
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 524XXX

Gentilissimo dottore grazie.
Questi disturbi sono iniziati dopo essere stata da una nutrizionista che mi ha consigliato una dieta di soli alimenti integrali. Può essere stato che mangiando troppe fibre mi abbia procurato questi disturbi?
In 25 anni non ho mai avuto problemi gastrointestinali.

Grazie

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Direi che una tale dieta può aver influenzato la sua sintomatologia.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 524XXX

Grazie per le risposte dottore. In breve tempo andrò dal medico di base Nell attesa della biopsia.
Grazie ancora e buona giornata