Utente 544XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 31anni
Vi scrivo perché da circa un mese mezzo sto avendo dei problemi con L intestino ,vado in bagno massimo due volte a giorno facendo feci molli accompagnati da sorte di rumore nella pancia , sopratutto di notte ma dopo evacuato il rumore si calma ,mi è capitato in qualche occasione di fare qualche scarica di diarrea ;
le mie feci si alternano da chiare a scuro dipende quello che mangio ma trovo spesso residui di carote e traccia di pomodori a forme di puntini rossi .ho fatto una cura di Normix per 5 giorni
Poi ho preso fermenti lattici con debritat ma come sospendo ritorna tutto uguale ,
in più di notte ho anche L alito pesante e la lingua bianca . Sono molto spaventato che sia qualcosa di grave ho affettato anche degli analisi del sangue ma i valori sono tutti nella norma .
Potrebbe essere qualcosa di brutto il mio
Medico mi dice che sono sintomi di colon irritabile. Mi chiedo dopo tutto questo tempo non vedo miglioramenti !
( dimenticavo ho sofferto di ulcera duedenale 4 anni fa ) ho ripetuto la gastroscopia è l esito : gastrite minima cronica con ernia letale di sivolamento di 1 grado ,gastropatia ipermica )

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Verosimilmente solo intestino irritabile.
Faccia una visita gastroenterologica per confermare.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 544XXX

Grazie per la risposta dottore , ma le volevo chiederle come mai i sintomi non vanno via. Sono molto preoccupato eh dia qualche brutta cosa , in più mi sono usciti delle piccole emorroidi , e amo capita dei piccoli dolori accanto al ombelico destro ma per una frazione di qualche secondo e poi svanisce . Sono sintomi di qualcosa di grave . Prenoterò sono ipocondriaco

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'intestino irritabile non guarisce nel senso classico del termine.
Una volta rivelatosi si può tenere a bada con la terapia.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 544XXX

Ma le posso chiedere un ultima cosa , con questi sintomi che le ho elencati sono inizi anche di patologie gravi?
Sono molto spaventato in merito a ciò ! grazie e le chiedo scusa della mia insistenza ma sono molto ansioso!

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il suo medico, se avesse ravvisato qualcosa di grave lo avrebbe detto, non crede?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 544XXX

E che leggendo sui vari siti , dicono che sono sintomi di un tumore al colon , fegato oppure pancreas per questo mi sono spaventato !

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Purtroppo i tumori da lei elencati non danno sintomi!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 544XXX

Grazie mille per la risposte, le auguri una buona serata

[#9] dopo  
Utente 544XXX

Buongiorno dottore , le volevo aggiornare dopo Aver effettuato l’analisi delle feci, l’esito è stato consistenza poltacea con specie batterica escherlio dei colli e per il resto nulla norma sangue negativo , ma continuò ad evacuare feci molli accompagnato di con rumori ed flatulenze e fastidì accanto al ombelico destro e le cosa che mi Mi preoccupa di più che le feci molli Dopo quasi due mesi continuano e all’interno trovo spesso residui alimentari ad esempio carota zucchina e scarti di pomodori (e a volte mi capita di trovare puntini Rossi interno delle feci Come se fosse Ketchup ma una volta che vado a spalmare sulla carta e il liquidò potrebbe essere sangue anche se mi Sammy mi hanno dato negativo ma sono piccole sono piccole gocce miste alle feci ! E la cosa preoccupante sto prendendo colinar e fermenti lattici, cosa mi consigliate ?! Grazie

[#10] dopo  
Utente 544XXX

Buongiorno dottore ,attendevo una sua risposta ... anzi ci speravo !

[#11]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
I residui alimentari sono dovuti a masticazione frettolosa
Se il sangue occulto è negativo i punti rossi sono, necessariamente, residui alimentari.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#12] dopo  
Utente 544XXX

Buongiorno dottore , le chiedo scusa se insisto ,ma la cosa mi sta sfuggendo ormai non sto vivendo più , tutto gira intorno allo stato delle mie feci , la mattina accompagnato da meteorismo ,prego a dio che sia la volta buona che le mie feci siano normale ! Le mie feci sono sempre molli alternate a feci molli formate e poltacea e oppure non formate pastose ma con variante colore ad esempio se il giorno prima mangio pasta e patate il giorno dopo sono feci chiare invece se mangio pomodoro sono più scure con residui alimentari ( pomodoro , verdure ect) ma in più a volte mi sta capitando di avvertire una sensazione strano anche a L ano quasi un peso e con il dolore meno frequente a lato destro accanto ombelico ! Lei sicuramente mi darà che sarà un colon irritato ma con fvari tentavo di fermenti lattici ed ora sto assumendo debrum ma non riscontro miglioramenti, le vorrei chiedere anche se a distanza potrebbe essere questi si toni da me elencati qualche inizio di malattia grave , perché le giuro sto impazzendo della paura che sia un brutto male . Grazie e scusi ma non so più cosa fare !

[#13]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Intestino irritabile.
Si faccia controllare da un gastroenterologo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#14] dopo  
Utente 544XXX

Grazie per la risposta , ci sono stato una settimana fa e mi ha prescritto debrum più lactbinane intollerance ma lei scrivo non permettere in dubbio la parole del mio medico lemma per sentire un parere esterno anche perché non vedo grande miglioria e in più navigando su internet mi da come scala feci Bristol come sintomi di malattia grave . La cosa che le voglio chiedere dei miei sintomi elencati c’è probabilità che sia un tumore ?!

[#15]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
1) come posso darle un parere senza visita? Si fidi di chi ha avuto questa possibilità
2) alla sua età non credo si tratti di un tumore.
3) più legge cose che non sa interpretare è più si spaventerà
4) milioni di persone (me compreso) hanno l'intestino irritabile ed evacuano feci molli senza farne un dramma.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#16] dopo  
Utente 544XXX

Proverò a seguire il suo consiglio . Grazie