Utente 460XXX
Buongiorno,

Da circa due anni soffro di eruttazioni di aria, formazione di bolla d'aria nell' esofago che comprime creando dolore e dolori retrosternali. Mi hanno curato x depressione e ansia e poi reflusso senza miglioramenti. Non ho problemi a deglutire, e dopo i pasti i miei sintomi si attenuano un poco anche se mangio senza appetito. Da tac e' risultato che ho volvolo gastrico cronico ma il dottore non e' sicuro che i miei sintomi siano associati a questa patologia. Ultimamente ho spesso nausea, acidità e malessere generale oltre agli altri disturbi. Praticamente sto bene solo quando dormo. Sono in attesa di fare la manometria esofagea.. . ma cos'altro potrebbe causare questi disturbi?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Cosa dice la gastroscopia?
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 460XXX

La gastroscopia non aveva segnalato nulla. Il volvolo gastrico cronico e'emerso con l'esame esofago con MDC.

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Il volvolo è un evento acuto, se non piu' presente non credo sia responsabile dei sintomi.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it