x

x

Reflusso gastrico

Buongiorno,
assumo del Cialis come da prescrizione del mio andrologo.

Dopo circa 12 ore dall'assunzione ho dei dolori molto intensi, probabilmente dovuti al reflusso (dico probabilmente perchè è un problema che mi si è presentato in queste settimane di lockdown e non ne ho parlato ancora con l'andrologo).
I dolori sono allo sterno con fastidio che arrivano fino alle braccia, gola e mandibola.
Dopo 4/5 giorni passano (prendendo farmaci da banco: antiacidi e maalox reflu fast) ma il fastidio nel periodo è al limite dell'insopportabile.
Mi viene la certezza che la causa sia il reflusso perchè durante quei giorni alcuni cibi accentuano il bruciore, cibi che in altri periodi non danno nessun problema (ad esempio il pomodoro).
Non ho mai sofferto di reflusso gastrico, mai avuti problemi digestivi.

C'è qualche modo per prevenire il problema?

Grazie.

Marco
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 6,2k 256
Sì, può proseguire quanto vuole con i prodotti antiacidi.

Prof. alberto tittobello

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio