Malattia da reflusso

Buongiorno.

Nel 2007 una gastroscopia aveva rilevato malattia da reflusso e ernia iatale da scivolamento.

Avevo assunto per alcuni anni Pantoprazolo 20 mg per poi fermarmi dopo alcuni anni.

Sostanzialmente sto bene, ma credo sia il reflusso a darmi problemi di notte con risvegli improvvisi e tachicardia.

Se volessi fare un ciclo di pantoprazolo solitamente da 20 mg per quanti giorni va preso?
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 24,7k 617 346
Un mesetto ma mi sembra passato un po' tanto dalla gastroscopia, farei prima una rivalutazione. Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio