Esofagite resistente alle cure

Salve da circa 2 mesi soffro di reflusso gastrico.
Inizialmente avvertivo dolore retrosternale e sensazione di bolo in gola, curata con Lucen 40 e Gaviscon advance i sintomi sono migliorati in parte, alternavo giorni in cui stavo bene ad altri meno bene, di notte dormivo senza problemi di reflusso però essendo ansiosa ho cominciato a prendere 10 gocce di Lexotan 2 volte al giorno e stavo relativamente bene.
Poi siccome il reflusso persisteva con gonfiori di pancia e stomaco e sensazione di acido in gola ho fatto gastroscopia 4 giorni fa dalla quale è emersa una esofagite di grado A con ernia iatale e residui di bile nello stomaco.
Il mio gastroenterologo mi ha aggiunto Levobrein 3 volte al giorno.
Risultato i sintomi non sono migliorati e in più mi sveglio verso mattina con reflusso in gola e brontolii tra pancia e stomaco.
Ovviamente il lexotan l'ho sospeso ma stavo meglio prima quando lo prendevo.
Chiedo se secondo voi la cura è giusta e quanto tempo ci vuole per migliorare i sintomi perché sono stanca e preoccupata.
Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,5k 2,1k 87
Il problema è il reflusso biliare che deve contrastare con prodotti a base di magaldrato associati agli IPP

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie della celere risposta quindi dovrei modificare la cura con un altro prodotto? E al posto di quale? Buona giornata
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,5k 2,1k 87
Sostituire il gaviscon

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio