Utente
salve,
sono una ragazza di 22 anni con tanti dubbi ancora su questi argomenti.I dubbi mi vengono forse a causa dei vari pareri discordanti che mi capita di ascoltare e leggere.
spiego quale è il mio dubbio sperando di non cadere nel ridicolo o nel diventare oggetto di barzellette...
sto davvero vivendo dei giorni di terrore dovuti ad un fatto che è successo. io sono fidanzata da sei anni con il mio ragazzo e non ho mai avuto problemi circa gravidanze indesiderate perchè sono sei anni che utilizziamo tutte le contraccezioni necessarie per evitare quello che per ora é il peggio.il problema è dunque un altro. Vivo con delle ragazze essendo una studentessa universitaria ed il mio ragazzo vive al piano di sotto. mi è capitato di risalire a casa mia con le mani un pò sporche di sperma per vari motivi(di solito le lavo prima di salire a casa)ora la mia paura è che una delle mie coinquiline possa aver toccato lo sperma che io involontariamente ho lasciato sulla maniglia delbagno, e possa essere rimasta incinta del mio ragazzo essendo potuto tale sperma venuto in qualche modo in contatto con la sua vagina dato che lei è andata in bagno poco dopo ed io non avuto il tempo di ripulire tutto.
le mie domande sono queste:
è possibile che così avvenga un concepimento? dopo quanto tempo lo sperma deposto sulla maniglia perde il suo potere fecondante.. dopo quanto tempo si inattiva se a contatto con l'esterno, al di fuori di pene e vagina?
non sto vivendo più e non voglio chiedere ella ragazza che vive con me di farsi il test di gravidanza. inoltre aspetto che le arrivano le mestruazioni ma non sarei comunque tranquilla dato che essendo anni che io ho rapporti sessuali con il mio ragazzo sono informata dell' esistenza di perdite di sangue anche in grvidanza e ho paura che il suo prossimo ciclo possa essere un falso ciclo.. potete darmi delle delucidazioni anche su questo.. quanti mesi di mestruazioni della mia amica dovrei aspettare per essere tranquilla che non sono false mestruazioni...
Aiutatemi vi prego.. vivo nell' angoscia più totale e vi prego di non ridere di me nel caso voi pensiate sia il caso.. può darsi anche che ho ragione ad essere preoccupata.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' impossibile che possa verificarsi una situazione del genere,per il semplice motivo che gli spermatozoi al di fuori del loro ambiente naturale(vie genitali)hanno scarsa sopravvivenza.
Quindi rimuovi questi dubbi atroci...e vivi il tuo rapporto con serenità!!
SALUTONI!!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
dottore grazie per la sua disponibilità nel rispondere..
cosa intende per scarsa sopravvivenza? come spiegavo sopra il tutto è avveuto in poco tempo.. sarà passata una mezz'retta.. è bastata mezz'ora circa?
dopo la sua risposta giuro che non ci penserò più perchè anche nella mia non lucidità riesco a capire che secondo quello che dico dovremmo essere tutte incinte di chissà quale sconosciuto...non dovremmo più frequentare bagni pubblici e cosi via.. Nel caso lei mi risponderà che mezz'ora non è stata sufficiente affinchè gli spermatozoi sulla maniglia si inattivassero è possibile rimanere cmq incinte senza penetrazione?la ringrazio fin da ora.
con stima
carla

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma certo!!
Non è da prendere in considerazione!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore,
mi scusi se insisto ma non ho capito la sua ultima risposta a cosa è riferita...al fatto che senza penetrazione è impossibile rimanere incinte o a cosa? vorrei sapere poi per scarsa sopravvivenza quanto tempo più o meno si intende... si tratta di minuti o di ore?
Grazie ancora per il tempo dedicatomi

[#5] dopo  
Utente
Salve dottore,
non ci crederà... mi è caduto il mondo addosso..può darsi che è solo una coincidenza ma per saperlo ho bisogno del suo aiuto..Le dicevo che mi preoccupa la mia coinquilina che è venuta in contatto con lo sperma del mio ragazzo dopo mezz'ora dall'eiaculazione e chiedevo appunto se quel "ma certo" della sua risposta era riferito al fatto che dopo mezz'ora gli spermatozoi sono morti perchè non ho capito cosa si intende per scarsa sopravvivenza..se ore o minuti..
Ora un altro problema... stamattina mia sorella mi dice che è incinta.. le giuro vorrei morire..le spiego... il 25 sono venuta in contatto con lo sperma del mio ragazzo tramite mani...per pulirmi ho usato dei fazzoletti che avevo in borsa quindi tocco la borsa.. il 26 mia sorella viene in contatto con la borsa e con i fazzoletti...ora è incinta e mi sono arrivati questi dubbbi(dati i dubbi che già avevo )..Perchè proprio ora è rimasta incinta?è possibile che dal 25 al 26 dopo circa 10 ore gli spermatozoi erano ancora vitali..?? Le giuro mi sembra di vivere in un film horror. devo raccontare tutto a mia sorella.. sia sincero la prego

[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Questa mi sembra una esagerazione!
Basta poco tempo per alterare la motilità degli spermatozoi!
A questo punto mi sembra opportuno chiuder qui questo consulto!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente
Capisco il suo punto di vista, capisco che per lei che è un ginecologo i miei dubbi possono apparire assurdi ma io davvero sono nel panico più totale perchè alla fine di tutto non ho capito in cosa sta secondo lei l'esagerazione..non ho capito davvero cosa si intende per poco tempo e se 10 ore circa sono bastate.. Mi scuso se l'ho portata a regire così ma mi creda che l'ho fatto involontariamente.. volevo solo capire cosa pensare.Nonostante l'ho fatta alterare la ringrazio lo stesso perchè è stato l'unico ad aiutarmi..per il resto è solo colpa mia che non sono stata in grado di capire

[#8]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
SALUTI!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente
Salve dottore,
non so se mi risponderà dato che l'ultima volta l'ho fatta "arrabbiare".
avrei un dubbio su un argomento indipendentemente dal precedente quesito(di cui ho capito la follia..) e non sapevo se inviare un nuovo quesito dato che rischio che lei non mi risponda o chiedere a lei sperando mi possa aiutare a capire.
Le dicevo all'inizio del primo quesito che sono anni che ho rapporti PROTETTI dall'inizio alla fine con il mio ragazzo.Il dubbio che mi sorge è questo:finora non è mai successo ma se si "rompe" il preservativo e non prendo la pillola del giorno dopo e arriva il ciclo normalmente come faccio a capire che non si tratta di false mestruazioni? se aspetto il ciclo del mese dopo e questo arriva posso stare tranquilla al 100 % che non sono incinta? in altre parole se il ciclo arriva per due volte di seguito si puà trattare di false mestruazioni?
spero mi aiuterà anche questa volta dimenticando i vecchi "rancori".

[#10]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' VERAMENTE DIFFICILE RISPONDERLE!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#11] dopo  
Utente
Mi scusi ma non capisco in che senso è difficile rispondermi.. vuole dire che anche se arrivano le mestruazioni per due mesi può trattarsi di false mestruazioni?

[#12] dopo  
Utente
salve dottore,
capisco che non può darmi una risposta precisa.
Vorrei solo sapere se l'ovulazion, che io riesco a riconoscere come ogni donna, esclude la gravidanza ovvero se io mi rendo conto che sto ovulando è possibile che sia incinta?

[#13] dopo  
Utente
premetto che io ho una doppia ovulazione.. è vero che anche se si è incinte se si ha una doppia ovulazione si continua ad ovulare nonostante la gravidanza o sono solo chiacchiere,?

[#14]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se una donna ovula,sicuramente non è GRAVIDA!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#15] dopo  
Utente
Grazie dottore...finalmente sono riuscita a capire come potrei rendermi conto di un'eventuale gravidanza.
ma la sua affermazione vale anche per la doppia ovulazione?ho letto in un articolo(non medico) che chi ha la doppia ovulazione può ovulare anche se incinta. é quindi falso? grazie dottore...