Utente 139XXX
buonasera, sono all'8 settimana di gravidanza. Luned' 08/03/2010 ho avuto la prima visita con eco TV, si vede la camera con l'embrione di 2,5 mm e la pulsazione del cuoricino. Purtroppo non mi è stato possibile ascoltarlo perchè la mia ginecologa mi ha detto che il doppler potrebbe avergli causato dei disturbi essendo così piccolo. Da lunedì mattina ho delle fitte fastidiose all'inguine dalla parte sinistra che certe volte si diramano fino all'altezza dell'ombelico, sempre sul lato sinistro. Ho già telefonato alla mia ginecologa che mi ha detto di prendere del Buscopan e di stare a riposo, ma non mi ha detto cosa potrebbe essere che mi causa questo dolore. Sono preoccuta perchè 5 mesi fa ho avuto un aborto spontaneo alla 5 settimana e ho il terrore che ciò potrebbe verificarsi di nuovo. Questa gravidanza sembra sia iniziata molto meglio della precedente, non ho perdite ematiche, ho solo queste fitte che mi tengono un po' in ansia. Potrebbero essere sintomi di minaccia d'aborto?
Ringrazio e porgo distinti saluti.

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Alcuni dolori possono essere normali in gravidanza, ma nel suo caso il consiglio di stare a riposo e' corretto. Continui la terapia prescritta, se ha nausea, tensione mammaria e non vi sono perdite di sangue e' buon segno
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente 139XXX

Al momento ho avuto bisogno di prendere una sola pastiglia di buscopan, ho notato che il dolore si fa sentire di più quando sto molto in piedi (in effetti faccio un lavoro dove sono costretta a stare 8 ore in piedi). Al momento i sintomi della gravidanza sono presenti, soprattutto tensione al seno, anche nausea ma più che altro al mattino, di giorno non ne ho mai sofferto molto già dall'inizio della gravidanza, un po' di mal di schiena presente da subito ma nessuna perdita ematica. Mi scusi se insisto, ma questi dolori all'inguine potrebbero rappresentare un sintomo di minaccia d'aborto?

[#3]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Qualsiasi dolore pelvico nelle fasi iniziali di gravidanza puo' indicare una contrattilità uterina, quindi una minaccia. E' consigliato il riposo anche in base a quanto da lei riferito (accentuazione stando in piedi a lungo)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"