Utente
Spero che rispondiate alla mia richiesta.
Fin da piccola ho avuto problemi di cilo anche ritardo di mesi e mesi fino a quando mi hanno prescritto la pillola, poi all'età di 18 anni ho scoperto si essere affetta da microadenoma ipofesario e per questo motivo sempre prolattina alta,che adesso curo con parlotel in quanto il dostinex mi portava tanti efeetti collaterali. un anno fa mi sono sposata e subito desideravamo un figlio che dopo mesi non arrivava, ho consultato il mio ginecologo che mi ha monitorato per un mese ed ha scoperto che non ovulo, così abbiamo iniziato la nostra battaglia: esame al dna per vedere se sono predisposta a menopausa precoce, isterosalpingografia, e esami sperma a mio marito. Da un mese ho iniziato il clomid dal 2 al 7 giorno due pillole al giorno iniziamo la corsa al follicolo che solo uno cresce con gonasi il 21 giorno ovulazione, dopo 5 giorni da ovulazione progesterone che prendo ancora 12 pillole. Ora la mia domanda è siccome il ciclo lo avuto il 21 luglio, ed oggi stiamo al 25 ancora niente, ho provato a fare la beta il 23 ed è 0.38 U/L, come mai non viene il ciclo e non sono incinta? Stiamo vivendo un periodo bruttissimo questi giorni ci avevano illuso ma i risultati della beta ci hanno fatto crollare il tutto. Grazie

[#1]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Quale diagnosi le è stata fatta?
Come erano i recenti esami ormonali?
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente
La dagnosi dell'esame cromosomico è risultata 46 xx , dunque nessun problema di menopausa precoce, l'isterosalpingografia nessun problema, per la prolattina ho ripetuto gli esami tantissime volte e la cura con il parlotel risponde benissimo in quanto il valore è nella norma, mio marito non ha nessun problema ed è per questo che il ginecologo ha iniziato a farmi prendere il clomid con i monitoraggi.
La ringrazio per la sua risposta ma soprattutto per la sua attenzione

[#3] dopo  
Utente
Mi scusa ma forse non era questo che lei voleva sapere alla fine la diagnosi è stata amenorrea. Grazie

[#4]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Quali erano i valori di LH e FSH?

Un cariotipo femminile normale non esclude la menopausa precoce.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#5] dopo  
Utente
Descrizione Risultati:
La valutazione dell’espansione nucleotidica della tripletta (CGG) della regione 5’ UTR del gene
FMR1 e della tripletta (GCC) della regione CpG del gene FMR2 per il campione in esame ha
fornito i seguenti risultati:
Genotipo FRAXA:28/29
Genotipo FRAXE:14/19
(nomenclatura basata sul numero dei repeats nucleotidici).
I valori genotipici rientrano nel range di NORMALITA’.

Questi sono i risultati ma desidero tanto la risposta da lei quale potrebbe essere il motivo che il ciclo non mi viene con il clomid e se il valore del beta è così basso da non sperare magari a ripeterlo la settimana prossima in quanto ho ovulato il 11 e 12 agosto. Grazie per la sua attenzione

[#6]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Non mi è possibile darle la risposta senza sapere a che livelli sono le gonadotropine LH e FSH basali, per orientarmi sulla diagnosi ormonale, da cui posso capire perchè lei non risponde al clomid.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#7] dopo  
Utente
questo tipo di esame che mi chiede lei il dottore non me li ha prescritti mi ha monitorato ogni due gironi e alla fine avendo l'ovulazione mi ha detto che ho risposto al clomid, vedendo negli analisi che ho fatto nel dicembre 2002, ma le ultime analisi fatte è stata estradiolo che era di 84.69 il 05/08 e il giorno 12 ho ovulato

[#8]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gli esami ormonali di base sono essenziali per capire che tipo di disfunzione c'è e quindi che cure fare.
Senza questi, si va un pò a casaccio.

La cura con clomid presuppone l'integrità dell'asse ipotalamo-ipofisi-ovaio, la mancata risposta potrebbe far pensare o a un dosaggio insufficiente, o a una disfunzione ormonale (ipogonadismo) di natura da determinare, appunto in base ai valori di LH e FSH basali ed eventualmente sotto stimolo con GnRH analogo.

E' comunque vero che se l'ovulazione davvero c'è stata, o la mestruazione o la gravidanza devono per forza venire.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#9] dopo  
Utente
La ringrazio ancora per la sua attenzione, mi dispiace solo non poterle far vedere le radiografie che ho, per vedere man mano la crescita del follicolo fino allo scoppio. Allora visto che fino ad oggi niente ciclo, mi consiglia di ripetere il beta lunedi? Oppure lunedi scorso avendolo fatto e i valori bassi sia inutile? Grazie

[#10]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Ripeterei le beta, devono passare almeno due settimane dall'ovulazione.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#11] dopo  
Utente
oggi fare due settimane, ma io la ripeto lunedi per essere sicura. Lunedi le farò sapere qualcosa. Grazie mille