Dufaston

Buongiorno Signori,

sono una donna di 35 anni alla ricerca di un bimbo da un anno e 1/2, questo mese ho assunto il clomid e fatto la puntura di gonase venerdì della settimana scorsa.Ieri, giovedì, sono stata dal ginecologo e ha verificato l'avvenuta ovulazione da entrambe le parti e mi ha dato da prendere il dufaston 2 pastiglie da 10 mg al dì per 12 giorni.Ieri ho cominciato.Volevo sapere se il dufaston può far allungare la fase luteale e se le mestruazioni arriveranno aventualmente solo all'interruzione dello stesso o possono arrivare contemporanemente? la mia fase luteale è solitamente al max di 15 gg, e facendo il conto alla fine dei 12 gg di dufaston saranno già passati 16 gg totali, se poi ci volesse ancora tempo prima che arrivino non vorrei illudermi per niente!!!
Grazie per il chiarimento
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Certo che il progestinico allunga la fase luteinica, e purtroppo porta a volte a delusioni per l'esito finale.
In ogni caso può effettuare un test di gravidanza che non viene influenzato dall'uso del DUFASTON.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta,

volevo sapere se comunque il ciclo arriverà solo dopo l'interruzione del farmaco o è anche possibile arrivi mentre lo si assume.Ha senso prendere il DUFASTON per 12 giorni da ieri portando così di data la fase luteinica ad allungarsi per forza?

Grazie
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Dice bene , può succedere che alla sospensione ci sia un flusso.
Dodici giorni e' il giusto tempo di somministrazione. Per supportare la fase luteinica.
Saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la disponibilità!

Buona giornata

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test