Utente 226XXX
Gentili dottori, prendo la pillola da diversi anni. Leggo qui che a volte il ciclo puo venire ma cio non indica necessariamente che non si sia instaurata una gravidanza.
E' possibile questo?
Quanto è comune il manifestarsi dell emorraggia da sospensione pur essendo in gravidanza?
Nel foglietto illustrativo non si parla di questo. nei consulti leggo di valutare se durata e intensita del ciclo variano...ma il mio ciclo non è tutte le volte uguale.
1) Mi potete spiegare come stanno le cose?

[#1] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Ripeto per l'ennesima volta:
se si assume CORRETTAMENTE la pillola senza altri problemi, il ciclo da sospensione (piu' o meno abbondante, piu' o meno lungo) ESCLUDE la gravidanza!!
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente 226XXX

Grazie dottore.Certo in caso di assunzione corretta è ovvio.
I miei timori erano legati appunto ad altre circostanze.

Quindi devo dedurre che se invece si è dimenticata una pillola o ci sono stati episodi "dubbi" tipo diarrea o interazioni, anche se viene il ciclo da sospensione NON si esclude totalmenete la gravidanza?
E perchè nel foglio illustrativo non si specifica cio?
e alcuni medici dicono che se si verifica emorragia anche in caso di dimenticanze ecc si puo star tranquilli e altri medici scrivono il contrario?
Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se si e' dimenticata una pillola oltre le 12h o ci sono stati episodi "dubbi" tipo diarrea entro le 4h o interazioni, non si esclude la gravidanza potendosi avere una mestruazione diversa dal solito (SCARSA, SPOTTING).
Per il resto ponga i suoi quesiti "al foglio illustrativo" o "agli altri medici" per i quali non posso dare risposte
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente 226XXX

Grazie dottore, in caso di assunzione corretta è ovvio.
I miei dubbi sono relativi a circostanze diverse...per esempio se si è dimenticata una compressa o ci sono state "incertezze" (diarrea, possibili interazioni ecc), alcuni medici scrivono che se si presenta il ciclo si puo stare tranquiilli, altri dicono di no e cioè che ci possono essere similmestruazioni, altri ancora che il ciclo deve essere UGUALE ai precedenti...mentre nel foglietto non si specifica nulla in proposito.
Come regolarsi? Che si intende per "simil mestruazioni"? Solo macchie?I miei cicli non sono mai uguali e se viene mi sembra strano sia comune si sia instaurata una gravidanza...

[#5] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Cerchero' di essere ancora piu' chiaro per non tornare PIU' sull'argomento:

se si è dimenticata una compressa o ci sono state "incertezze" (diarrea, possibili interazioni ecc) e si verifica un normale ciclo NON VI E' RISCHIO DI GRAVIDANZA!

se si è dimenticata una compressa o ci sono state "incertezze" (diarrea, possibili interazioni ecc) e vi e' un RITARDO o una IRREGOLARITA' (macchie scarse, spotting) quindi caratteristiche DIVERSE dal consueto ciclo PUO' ESSERVI RISCHIO DI GRAVIDANZA!
Le "false mestruazioni" NON ESISTONO!! Le piccole perdite che si possono verificare in gravidanza sono minacce d'aborto o sanguinamenti molto lievi endometriali che si verificano in gravidanza in corrispondenza del periodo in cui avrebbe dovuto manifestarsi il ciclo.

Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#6] dopo  
Utente 226XXX

Grazie dottore...volevo appunto capire cio che lei ha chiaramente spiegato, ovvero che , come supponevo, bisogna insospettirsi (in caso di irregolarita di assunzione) se ci sono solo macchie scarse o simili, e non solo un ciclo un po meno abbondante o meno intenso del solito...purtroppo si leggono consulti e pareri fuorvianti
Grazie del servizio che offre

[#7] dopo  
Utente 226XXX

Mi sorge un dubbio che da altri medici non mi è stato chiarito.
Ponendo sempre sia fondamentale non si dimentichi mai di assumere la pillola, mi pare di capire che se ciò avviene durante la prima settimana, e si hanno avuto rapporti PRECEDENTI alla dimenticanza, sia molto rischioso. O sbaglio? E immagino non sempre si possa , per un discorso di tempi, far risocrso alla pdgd. Quindi la sicurezza contraccettiva è in un certo senso limitata.

Se ci si trova dopo, poniamo all'OTTAVO giorno, e si ha un rapporto.
Se ci si dimentica una pillola SUCCESSIVAMENTE: il rapporto in oggetto è a rischio?
E se si dimentica lo stesso giorno del rapporto?
Ovvero ci sono medici che sostengono una dimenticanza possa in breve far ripartire l ovulazione e mettere a rischio anche i rapporti precenti. E' cosi?
Grazie

[#8] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il suo quesito e' già stato posto in altro post ed ha già ricevuto risposta, spiacente

Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#9] dopo  
Utente 226XXX

Certo gentilissimo dott Sergio, il problema è che non ho capito una cosa molto semplice, o meglio mi sono confusa ancora di piu.
Ovvero , posto che nella prima settimana anche i rapporti PRECEDENTI ad una dimenticanza sono a rischio, è cosi anche per le settimane successive?
E se la dimenticanza avviene lo stesso giorno del rapporto?
Mi è stato detto che il rischio c'è.
Io credevo il rischio legato ad una dimenticanza fosse solo riferito ai rapporti successivi (da proteggere) dall ottava pillola in poi...o meglio cosi avevo letto qui e sul foglietto...invece a quanto pare anche eventuali dimenticanze SUCCESSIVE ad un rapporto sono da temere...quindi l 'efficacia della pillola è molto limitata.
Non so che pensare
Se non puo chiarirmi il dubbio grazie lo stesso