Utente 246XXX
Buongiorno dottori, sono una ragazza di 30 anni alla primissima esperienza con la pillola, in passato ho usato sempre il preservativo.
Ho fatto le analisi di routine e la ginecologa del consultorio mi ha visitato e prescritto gestodiol 20 mcg. Ho iniziato a prendere la pillola il primo giorno di ciclo (16 febbraio alle 22:30 poichè il ciclo abbondante è arrivato il pomeriggio). la dott.ssa mi ha detto almeno di aspettare la fine del ciclo per avere rapporti completi, 5 pillole dopo (5gg) l'infermiera mi dice che la copertura è già attiva.ieri 3 aprile (alla 3°ultima pillola del 1°blister) chiamo la ginecologa, spaventata da un'amica che mi dice di aspettare un mese per avere la copertura contraccettiva garantita, lei visitava e mi risponde un'altra infermiera dicendomi che è vero che bisogna aspettare un mese.ma come la dott.ssa non me lo dice una cosa cosi importante?fatto sta che la sera di domenica 1 aprile (mancavano 4 pillole alla fine del blister, escludendo quella presa domenica prima del rapporto) ho avuto rapporti non protetti, ma ho sempre preso correttamente la pillola e mai eventi di vomito e diarrrea e mai interferenze di medicinali.inoltre nessun disturbo e niente spotting, solo lievi perdite 5 gg dopo il ciclo.
la mia domanda è questa:la copertura contraccettiva da quando è valida? perchè non ci sto capendo più niente ognuno mi dà la sua versione e mi sta salendo la preoccupazione.
possibile che sul bugiardino non ci sia scritto una cosa cosi importante?il rapporto di domenica sera è a rischio?
un'altra cosa durante l'eiaculazione interna ho provato bruciore che è passato dopo un pò dopo essermi lavata, non ho infezioni o altro perchè da poco ho fatto il pap-test (semplice flora mista e alcuni leucociti), cosa può essere?
Vi ringrazio anticipatamente e aspetto vostra risposta

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La contraccezione inizia dal primo giorno di assunzione della pillola,quando si assume dal primo giorno del flusso mestruale .
Quindi lei aveva una copertura contraccettiva immediata,nessun problema,oltretuttto mi riferisce di aver assunto la pillola in modo corretto.
TRANQUILLA
SALUTONI
PS legga il mio articolo sulla contraccezione.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 246XXX

Buongiorno Dottor Blasi, grazie per la sua risposta veloce.
nel testo che avevo inviato mi ero sbagliata, il 16 marzo ho avuto il ciclo e la prima assunzione della pillola (gestodiol 20),comunque assunzione corretta quindi mi tranquillizzo.
ieri in attesa di una vostra risposta sono comunque andata dal mio medico di base che mi ha tranquillizzato dicendomi che domenica (giorno del rapporto non protetto) ero nell'ultima fase di assunzione pillola quindi non c'erano proprio le condizioni di impianto dell'ovulo.

1- Oggi sono all'ultima pillola del primo blister, le chiedo faccio tranquillamente i 7 gg di pausa o conviene attaccare i blister?la dott.ssa mi ha detto di far pausa visto che non ne vede il motivo.

2- un'ultima cosa da ieri sera ho doloretti al basso ventre può essere dovuto al ciclo visto che domani sarebbe il primo giorno di pausa o è ancora presto per il ciclo visto che ho letto che si dovrebbe presentare il 2 o 3 giorno?

Ps:ho letto i vostri articoli prima di iniziare ad assumere la pillola, grazie ma il panico fa brutti scherzi!!!
Cordiali Saluti
Buon lavoro

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Tutto quello che mi ha raccontato è nella norma,quindi non deve preoccuparsi.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 246XXX

Grazie mille, allora continuerò nella somministrazione cosi come da foglio illustrativo.
un'ultima cosa la bi-crema decolorante della Venus (viso braccia e gambe) per schiarire i peli superflui può interferire con l'efficacia della pillola o può lasciare delle macchie visto che assumo la pillola. l'ho sempre usata per schiarire i peli superflui sulla pancia.
buon lavoro e ancora grazie

[#5] dopo  
Utente 246XXX

Salve dottore, ho avuto problemi al pc quindi ho tardato nella risposta, il ciclo è venuto al terzo giorno della settimana di sospensione come scritto sul foglio illustrativo.
stasera prendo la 5° pillola del secondo blister e continuo cosi...grazie mille per il suo consulto.
grazie e buon lavoro

[#6] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente 246XXX

Salve dottore,
volevo chiederLe un consulto.
sono al secondo mese di assunzione della pillola (stasera prendo l'11 compressa), stamane ho riscontrato poche perdite biancastre opache gelatinose sugli slip, le anticipo che ieri sera dopo 1 h dall'assunzione della pillola sono andata di corpo con feci molle ma non diarrea, visto che non erano acquose non ho ritenuto di dover assumere un ulteriore pillola, detto ciò queste perdite posso essere legate alla non-assimilazione della pillola per questo episodio?Devo proteggermi nei rapporti successivi?
un'ultima domanda mi sono accorta in questo secondo mese una maggior tensione al seno (nulla di doloroso) cosa impercettibile nel mese precedente, è normale e rientra nella sintomatologia dei 3 mesi o conviene che mi faccio visitare?
La ringrazio in anticipo e attendo una sua risposta.

[#8] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nei primi tre mesi d'uso è quasi normale lo spotting,non deve preoccuparsi,tutto rientra nella norma.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente 246XXX

Grazie dottore per la risposta celere,
ma per spotting quindi si intendono oltre alle perdite di sangue fuori dalla settimana di sospensione anche le perdite biancastre?
Grazie mille e buon lavoro

[#10] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Spotting = piccolissime perdite ematiche ( "spot"> macchia).
Il muco biancastro non c'entra con la pillola.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#11] dopo  
Utente 246XXX

ok grazie mille dottore,
buon lavoro.

[#12] dopo  
Utente 246XXX

Salve dottore,
ho letto che la vitamina C interferisce con la pillola, poco fa dopocena (22:30) ho mangiato un sorbetto al limone ed ora (22:42) dovrei prendere la 3pillola del blister, può diminuire la copertura contraccettiva dei giorni seguenti?
forse la domanda è banale però non si sa mai.
grazie e arrivederci

[#13] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La vitamina C aumenta l'effetto estrogenico della pillola,ma non interferisce con l'efficacia contraccettiva.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#14] dopo  
Utente 246XXX

Prima di tutto grazie per la sua risposta,
l'effetto estrogenico della pillola sarebbe?
ho letto su internet che superando l'assunzione di 1 g di vitamina C si può ridurre la protezione contraccettiva, è quindi una leggenda metropolitana?!
Tuttavia sia al consultorio che il medico di base mi hanno sconsigliato di utilizzare aspirina e integratori di vitamina C, che ne pensa?
Posso quindi stare tranquilla sui rapporti non protetti successivi o conviene che per 1 settimana uso il preservativo come è di consueto dopo il trattamento con antibiotici?
Grazie per la sua disponibilità
Saluti

[#15] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La fonte di questa mia informazione: " PARACETAMOLO e VITAMINA C possono determinare un aumento dei livelli ematici dell'ormone (etinilestradiolo) SHENFIELD,1993.
ARE DRUG INTERACTIONS OF CLINICAL SIGNIFICANCE? "
Quindi nessun problema!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#16] dopo  
Utente 246XXX

Ok, grazie Dottore ora sono più tranquilla!
un'ultima cosa le avevo già scritto riguardo a questo fatto ma non ho avuto risposta se fosse cosi gentile di darmi un suo parere, volevo sapere se le creme schiarenti per peli superflui possono creare problemi in concomitanza all'assunzione della pillola gestodiol 20 (che assumo regolarmente da 3 mesi), il dubbio è se possano creare macchie sulla pelle (premetto che le uso da sempre ma non ancora da quando assumo la pillola visto il dubbio che ho) e se ci possono essere ingedienti che possono ridurre la protezione contraccettiva.
Questi sono gli ingredienti delle creme schiarenti che utilizzo:paraffinum liquidum (mineral oil), petrolatum, hydrogen peroxide, stearyl alcohol, cetyl alcohol, choleth-24,ceteth-24, lanolin alcohol, linum usitatissimum extract (linum usitatssimum(linseed)seed extract), propylene glycol, phenacetin, cetearyl alcolhol, ammonium hydroxide, sodium laureth sulfate, peg-8 stearate, ceteareth-25, glyceryl stearate.
Grazie in anticipo, ammetto che sia un problema banale però visto che uso queste creme schiarenti prima dell'estate e schiarisco piccole zone del corpo, non vorrei rinunciarci!
un saluto
Buon lavoro

[#17] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
NESSUN PROBLEMA PER LE CREME!!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#18] dopo  
Utente 246XXX

Grazie mille come sempre dei suoi preziosi consigli.
Un caro saluto
Buon lavoro

[#19] dopo  
Utente 246XXX

Buongiorno Dott.,
la ricontatto per chiederLe un consulto.
Sono al 4 mese di assunzione della pillola Gestodiol 20 e stasera assumo l'ultima pillola del 4° blister. Ieri sera ho notato un solo episodio con 4-5 macchie di sangue sugli slip, stamattina qualche goccia. Premetto che nei primi due mesi di assunzione ho avuto dello spotting prima della settimana di sospensione, il terzo mese nulla ed ora di nuovo spotting nel 4 mese? lei mi aveva detto che era normale nei primi due mesi ma poi dovevano smettere. Sono sicura di aver preso sempre tutte le pillole e non ho avuto episodi di diarrea e vomito. solo lunedi ho avuto un pò di febbrucola con 37 °C, malditesta forte, stanchezza e sonnolenza.potrebbe dipendere da questo?
stamattina ho chiamata la mia ginecologa ma stava visitando e ho parlato con l'infermiera, che mi ha detto di continuare con l'assunzione, stasera prendere l'ultima pillola fare la settimana di sospensione e il prossimo mese vedere come va, se si ripropone prendere appuntamento per sostituire la pillola. lei che dice?posso stare tranquilla e continuare....grazie e buon lavoro

[#20] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sono d'accordo con la sua Ginecologa ,avrei risposto alla stessa maniera.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#21] dopo  
Utente 246XXX

Buonasera dott.,
la ricontatto per una domanda che mi sono dimenticata di farle la volta precedente. Sono al 5 mese di assunzione della pillola gestodiol 20 (stasera assumo la 7 pillola del blister), il mese scorso la sera della penultima pillola (4blister) ho avuto delle perdite di sangue fuori dalla settimana di sospensione che sono continuate fino all'arrivo del ciclo. Calcolando che il ciclo mi arriva il 3°giorno della settimana di sospensione la mia ginecologa mi ha detto di provare per un altro mese (stasera assumo la 7 pillola del 5 blister come le ho detto prima) e se si ripropone mi sostituirà la pillola, ecco le volevo chiedere ma in questo mese che diciamo sono in prova!!!posso stare tranquilla e avere rapporti sessuali non protetti con mio marito o è meglio che usi il preservativo?
La ringrazio
cari saluti

[#22] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Tranquilla la copertura contraccettiva è presente,il cambio di pillola è dovuto alla presenza dello spotting(lieve sanguinamento) per il basso dosaggio della pillola.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#23] dopo  
Utente 246XXX

Buongiorno Dott., assumo regolarmente la pillola contraccettiva gestodiol 30mcg/75mcg (etinilestradiolo/gestodone) alle 22:30....volevo chiederle in caso di febbre, inluenza, tosse mal di gola mi è stata sconsigliata l'aspirina. la tachipirina 500 mi da interferenza con la copertura contraccettiva o posso prenderla tranquillamente?con quali tempestiche visto che la pillola la prendo la sera, cioè non penso che posso prendere la tachipirina a ridosso dell'assunzione della pillola?ad esempio non so massimo alle 21 prendo la tachipirina e poi alle 22:30 la pillola?grazie mille cordiali saluti

[#24] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La TACHIPIRINA (paracetamolo) non interferisce con la copertura contraccettiva., si possono assumere distanziate di 60 minuti circa.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#25] dopo  
Utente 246XXX

Grazie mille per la risposta tempestiva.
Un saluto e buon lavoro

[#26] dopo  
Utente 246XXX

Buongiorno Dott.,
eccomi nuovamente a chiederLe un parere riguardo l'assunzione della pillola gestodiol 30.Anche se si ha sanguinamento nella settimana di sospensione,essendo finte mestruazioni, ci può essere il rischio di essere rimasta incinta o automaticamente si esclude la gravidanza?se eventualmente volessi fare un test di gravidanza il fatto che assumo la pillola influisce sul risultato del test?per curiosità una birra piccola bevuta la sera e poi diciamo dopo un oretta assumo la pillola può interferire con la contraccezione?grazie mille buon lavoro

[#27] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il test di gravidanza NON influenza l'esito del test di gravidanza.
La certezza della sicurezza proviene dalla mancanza di errori nell'assunzione, nel non aver assunto farmaci PARTICOLARI, non riferire episodi di vomito e/o diarrea ect....
Non bisogna assumere quantità elevate di alcool, nelle quantità modeste nessun problema.
SALUTI
BUONA PASQUA
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#28] dopo  
Utente 246XXX

Grazie per la risposta, auguri in ritardo di buone feste!

[#29] dopo  
Utente 246XXX

Buongiorno dott., volevo avere una semplice informazione prendo da un anno la pillola gestiodol 30 domenica a causa di una puntura di zanzara particolarmente accanita del mio sangue ho messo per tre volte al giorno una pomata per alleviare il prurito. questa crema contiene idrocortisone acetato e cloramfenicolo come principio attivo. oggi vado a vedere l'articolo di un suo collega qui sul vostro sito dove c'è l'elenco dei medicinali che fanno interferenza con la pillola e trovo il cloramfenicolo tra uno di questi farmaci che abbassano la copertura contraccettiva.come mi devo comportare per quanto riguarda rapporti non protetti con il mio compagno?finora non ci sono stati però sarei più tranquilla di ricevere un suo parere.grazie e buonagiornata!