Utente 241XXX
Buongiorno. Vorrei cortesemente sapere quanti e quali sono i giorni fertili per una donna. O meglio: avendo individuato il giorno dell’ovulazione quanti giorni prima e quanti giorni dopo rispetto all’ovulazione è possibile rimanere incinta? E poi è possibile rimanere incinta 3 giorni prima dell’ovulazione con il solo contatto vagina – fazzoletto sporco di sperma fresco appena eiaculato?

[#1] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
In un ciclo regolare di 28gg i gg fertili vanno dal 12 al 16 gg, quindi 2 gg prima e dopo l'ovulazione.
L'ipotesi del fazzoletto è pressocchè impossibile
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente 241XXX

La ringrazio Dottore per la celere risposta.
Ora però le chiedo un'altra cosa… quali sono i motivi per i quali si rimane incinta con il coito interrotto? La fecondazione può avvenire a causa di perdite preeiaculatorie o accade probabilmente a seguito di un secondo rapporto? o entrambe le ipotesi sono plausibili?

[#3] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Talora per errore nella interruzione del rapporto con parziale eiaculazione interna (ipotesi più probabile)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente 241XXX

Gentile dottore io mi ritrovo ad essere incinta senza sapere come possa essere accaduto... ho avuto un rapporto 3 giorni prima dell'ovulazione (a 70 ore da detto rapporto ho fatto un'ecografia dove è stato notato follicolo dominante). Tale rapporto si è concluso con eiaculazione esterna avvenuta un paio di minuti dopo l'uscita dalla vagina. Pulendomi ho poi portato sbadatamente il fazzoletto sporco di sperma a contatto con la vagina. Ho avuto poi un rapporto il giorno stesso dell'ovulazione sempre con coito interroto solo che ad un primo rapporto ne è seguito un altro. Secondo lei in che occasione potrebbe essersi verificato l'evento che ha portato alla fecondazione? e quali possono essere stati i motivi? in entrambi i casi l'interruzione del rapporto è avvenuta con discreto anticipo...

[#5] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non è possibile dare indicazione di quale possa essere stato il motivo e quindi l'evento fecondante, non sapendo cosa realmente è successo.
E' ormai assodato che il coito interrotto NON è un metodo anticoncezionale valido (più volte ribadito in tutti gli articoli revisionati dal sottoscritto su questo sito)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#6] dopo  
Utente 241XXX

ma secondo Lei dottore è possibile che io sia rimansta incinta in occasione del rapporto avuto sicuramente 70 ore prima dell'ovulazione?
se può aiutarLa le do un ulteriore indicazione...il giorno successivo a detto rapporto ho notato delle perdite biancastre, cremose, che per quanto ne so indicano che sta arrivando il momento dell'ovulazione, ma sicuramente le perdite notate non erano le famose a chiara d'uovo.

[#7] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non si può dare assoluta certezza (come già in replica 5)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#8] dopo  
Utente 241XXX

Capisco... ma dalle dimensioni del feto è possibile avere la data del concepimento?
Nel mio caso alla prima ecografia, eseguita a 7 settimane +2 giorni dal primo giorno dell’ultima mestruazione, dalle dimensioni del feto pareva fossi indietro di 1 giorno mentre alla seconda, eseguita a 12 + 4 in occasione del bi test, mi hanno detto che ero avanti di una settimana. Cosa significa?

Ultima mestruazione 19 gennaio
Visita ginecologica di routine avvenuta il 30 gennaio in occasione della quale è stato notato follicolo dominante
Cicli irregolari. Da un anno all'ultima mestruazione compresi tra 25 e 28 gg

Avanti di una settimana significa che l’ovulazione l’ho avuta prima del 30 gennaio nonostante all’ecografia eseguita nella visita di routine fosse stato notato follicolo dominante?

Per una risposta più precisa ha bisogno delle dimensioni del feto?

[#9] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sarebbe meglio avere le dimensioni, pur non garantendo di poter dire quando è avvenuto il concepimento
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#10] dopo  
Utente 241XXX

10.03.2012 Prima ecografia per controllo dalla mia ginecologa CRL 12,7

11.04.2012 Seconda ecografia per controllo dalla mia ginecologa CRL 72,1 BPD 20,6 HC 79,9

16.04.2012 Ecografia in occasione di ULTRASCREN presso ecografista CRL 76,1 DBP 23,7 TN 1,3

07.06.2012 Morfologica presso Ecografista BDP 50,5 HC 185,3 CER 22,5 AC 155,2 FL 33,2 Tibia 30,7 Humerus 32,6 Radius 29 OOD 13,1 EFW 370g

Ha bisogno di ulteriori dati o le possono bastare quelli indicati?
Saluti

[#11] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Vi è una differenza di calcolo di circa 1 sett tra 1 e 2 ecografia.
Attualmente è come se si trovasse alla 20 sett+ qualche gg
Ribadisco l'impossibilità di risalire al rapporto che ha determinato il concepimento (anche per motivi medico legali)
Sul mio sito personale trova le tabelle di calcolo della crescita fetale
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#12] dopo  
Utente 241XXX

La ringrazio per la sua disponibilità.
Saluti
Buona giornata

[#13] dopo  
Utente 241XXX

mi scusi dottore se la disturbo ancora.... un ultimo quesito... può un corpo luteo essere scambiato per follicolo dominante?

[#14] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non dovrebbe, in quanto il corpo luteo è successivo allo scoppio di un follicolo dominante, ma ecograficamente possono avere caratteristiche simili
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#15] dopo  
Utente 241XXX

Corpo luteo e follicolo dominante possono avere caratteristiche simili ecograficamente solo in caso di concepimento o è generalemente così?
Grazie
Buona giornata

[#16] dopo  
Utente 241XXX

Un’ecografia di questo tipo cosa può indicare:
Douglas libero da versamenti
Follicolo dominante di sinistra
Echi endometriali spessore 8 mm

Con un’ecografia del genere è possibile ci sia già stata l’ovulazione e che il ginecologo abbia scambiato il corpo luteo per follicolo dominante?
A distanza di quanto tempo dall’ovulazione appare la falda liquida nel cavo del Douglas?
Ho bisogno di capire quando ho ovulato. Spero riesca ad aiutarmi.
Grazie
Saluti