Ciclo dopo rschiamento

salve.
il 3 agosto ho avuto un raschiamento per aborto ritenuto all 10 settimana..
dal 3 agosto ho avuto perdite abbondanti per 10 gg circa e poi sempre cmq perdite fino il 25 agosto in cui credo essermin tornato ciclo in quanto rosso vivo e molto abbondante.
cosi il 26 e 27 mentre il 28 perdie scarsissime e quindi ho avuto rapporti protetti da preservativo . la sera però tipo emoraggia tantissimo sangue e grumi..
e tutt oggi cioe 4 settembre ho sempre perdite rosso vivo come ciclo
mi chiedo : può essere ciclo visto che sento tutti parlare che arriva dopo 30 40 gg oppure sn perdite dovute al raschiamento?
sdn un pò preoccupata anche se dolori nn ne ho..eccetto ultimamente ma che sn quelli del ciclo.
posso riprovare a cercare un bimbo?
grazie saluti
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,5k 1,3k 252
E ' preferibile far ritornare la mucosa endometriale al suo stato normale dopo il "trauma del raschiamento".
In questi casi ,si consiglia l'uso della pillola per soli tre mesi per regolarizzare la crescita endometriale.
Subito dopo non c'è bisogno di un periodo di sospensione . Anzi ,soprattutto in certe donne con difficoltà nel concepimento, si cerca la maggiore fertilità proprio nei primi cicli mestruali dopo la sospensione della pillola.
Sono infondati i timori di molte donne che credono che l'embrione concepito a breve distanza dalla sospensione della pillola possa avere MALFORMAZIONI CONGENITE.
sALUTONI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la sua risposta ma vorrei capire se
è normale dopo il raschiamento del 3/8 avere avuto sempre perdite cmq
abbastanza abbondanti ne considera quello del 25/8 un ciclo anche se ora dura da più di 10 gg
grazie
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,5k 1,3k 252
Per poter dare un giudizio clinico dovrei sottoporla a ecografia transvaginale.
[#4]
dopo
Utente
Utente
oggi sn andata in ospedale e fatta ecografia :
ricovero per isteroscopia
cavità endometriale occupatqa da neroformazione similpolipoide del diam 4 cm
con vascolarizzazione a bassa impdenza nel suon contesto.reparto anessiale di nornalità.Non versamento edopelvici

questa la causa del troppo sanguinamento

volevo chiedere ..ma dopo queste esame devono analizzarlo?
[#5]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,5k 1,3k 252
Sempre si esamina istologicamente,è una prassi comune.
SALUTI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test