Contrazioni 17settimane e 6 gg

salve dottori. volevo un parere su una cosa che mi sta capitando da una 10ina di giorni.

dalla mattina del 2gennaio mi capita di svegliarmi con utero duro e contratto, come se sotto la pancia c'avessi un palloncino gonfio che dopo quanche secondo si sgonfia.. questione di pochi secondi e passa tutto. (una sera si è gonfiato solo da un lato.... era il pupo forse?)

la cosa s'è ripetuta anche nei giorni successivi, ma non più di 3-4 volte al giorno, in genere sempre quando ero stesa a pancia in su o con i cuscini dietro la schiena, x dirvi.... così, chiamo la mia ginecologa x chiederle parere. mi ha dato riposo, buscopan 3v al gg per 3gg, poi passare a 2v per altri 3gg e una al dì x i restanti 3gg... più magnesio una volta al giorno.

in questi giorni sono stata a riposo, a letto, tranquilla, ma il femoneno si ripresentava comunque.
così ieri richiamo la gine (ultima visita fatta al collo dell'utero tutto ok, fatta il 29/12), le spiego che la cosa continua e mi dice che dovrebbero essere normali per il periodo xkè l'utero cresce ecc... anche xkè nn sono contrazioni dolore nè accompagnate da perdite ematiche...
solo saltuarie fitte all'inguine o ai lati, ma mai durante le contrazioni.

stanotte però mi sono successe frequentemente, fino a 7-8v in una sola notte, la maggior parte sempre quando sono a pancia in su, o mentre mi giravo... e da stamattina sono già ricapitate per altre 4v... (non di seguito)
non so che pensare.. è davvero così normale averle così tante o mi fiondo al PS?
la mia paura più che altro è che possano dar fastidio al collo dell'utero o causare qualcosa di irreparabile...
la prossima visita ce l'ho il 15, martedì prossimo... quindi tra 3giorni...
il pupo/a si muove molto e lo sento quotidianamente... quindi il solo sentirlo mi tranquillizza... ma ste contrazioni... nn so...

sono normali?
grazie per l'aiuto!

ps: i rapporti con mio marito ne ho, ma nn sono frequenti.. mi è capitato di avere queste contrazioni anche dopo un rapporto, ma un paio di volte solo... è normale anche in questi casi?
posso continuare ad avere rapporti anche con contrazioni?

ancora grazie e buona serata!
[#1]
Dr.ssa Valentina Pontello Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 8,1k 178 80
Gentile Signora,

sul discorso dei rapporti deve chiedere al suo ginecologo.
Riguardo alle contrazioni, farei esame urine, urinocoltura, tampone vaginale completo, al fine di escludere una infezione. MI aiuterei con integratori di magnesio, e farei una vita tranquilla. In occasione della prossima visita richieda una cervicometria, aiuta a stabilire se esiste veramente un rischio di prematurità.

Dr.ssa Valentina Pontello
https://linktr.ee/vvpginecologa
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie mille.
stamattina cmq sono dovuta correre al ps, xkè le avevo ogni 7 minuti esatti. ero terrorizzata!
fortuna tutto ok lì sotto, almeno dalla visita manuale.
l'eco nn evidenziava nulla alla placenta e il feto tutto bene.

mi hanno dato riposo, progeffik 200 x una settimana e buscopan. il magnesio già lo prendo!
hanno evitato la vasosuprina, xkè detto da loro nn la consigliano quasi + a causa degli effetti collaterali.


ho già preso il progesterone fino alla 12a.spero funzioni almeno x ridurle di numero... nn superiamo le 8- 9 volte... sono così tante?

sapevo che nn era consigliato dopo la 12a settimana, ma credo che se l'hanno dato ci sarà un motivo...

ps: esami urine completo fatto proprio l'altro giorno, ritirato oggi i risultati e anche qui tutto bene...
possibile siano causate (anche così frequenti?) sono dal bimbo che si muove (e anche tanto x fortuna) o dalla crescita dell'utero?

grazie x l'aiuto! :)

ps: la cervicometria può essere fatta anche con un normale ecografo transvaginale?
[#3]
Dr.ssa Valentina Pontello Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 8,1k 178 80
Faccia gli esami completi per le infezioni.
La cervicometria si fa con l'ecografia transvaginale.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio