Utente
Salve dottori,
prendo la pillola Drosure da 3 mesi, ho iniziato il 3° blister questa domenica, dopo aver avuto un ciclo di 5 giorni durante la sospensione.
Ho avuto un rapporto completo il lunedi successivo, mi domandavo: è possibile che io sia rimasta incinta?
Ho mal di stomaco molto forte, ma soffro di gastrite, eccessiva salivazione, e delle perdite 'giallastre' oltre a dolore addominale e bruciore vaginale.
Gli ultimi sintomi potrebbero essere causa di un rapporto un pò troppo 'brusco'?
Per gli altri sintomi invece? Quanto tempo dopo un rapporto si manifesterebbero i sintomi da gravidanza?
Noi donne siamo un pò paranoiche..e dobbiamo essere rassicurate..
Ringrazio anticipatamente, cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se la pillola (DROSURE) è stata assunta regolarmente senza dimenticanze ,assunzione di farmaci particolari, vomito e/o diarrea,non c'è alcun motivo di preoccupazione legata all'insorgenza di una gravidanza indesiderata
https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/146-istruzioni-per-un-corretto-uso-della-contraccezione-ormonale.html
Forse si tratta di una vaginite che si manifesta con la sintomatologia da lei descritta.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Dottore,
la ringrazio come prima cosa per la sua risposta.
Mi chiedevo: una diarrea (di 3 scariche non acquose) durante la sospensione della pillola, possono portare ad un mancato funzionamento della stessa?
Inoltre, dato che ho avuto il ciclo, se anche il mese prima dovessi aver sbagliato con l assunzione (cosa che io comunque non ricordo) non dovrebbero esserci problemi di nessun tipo, o sbaglio?
La ringrazio, cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Rispondo alla prima domanda : NO! perchè l'episodio diarroico è collegato alla assunzione della pillola.
2. nessun problema dopo il flusso mestruale.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore, mi scuso se la disturbo ancora.
Ho tensione mammaria, ma diciamo un fastidio piu che un dolore, e un dolore al basso ventre, che se spinto mi crea esigenza di urinare.
Potrebbe essere una cistite ancora connessa al 'fattaccio'? Il mio medico di base crede di si, ma non ho bruciori a riguardo. Solo delle piccole perdite acquose e inodori.
Mancano 10 giorni alla fine del blister di Drosure, e inoltre, non dovrebbero esserci sintomi pre-mestruali proprio perchè prendo la pillola, giusto?
Lei cosa ne pensa?!
Grazie ancora, cordiali saluti.

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Una urinocoltura potrebbe aiutarci nella diagnosi della probabile cistite.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
salve dottore, volevo informarla che la cistite è passata con monuril, e anche il bruciore vaginale con delle lavande di betadine.
Inoltre volevo chiederle un chiarimento: ho avuto una colica tra le ore 20/21, con scariche molli, non acquose. alle 21 ho preso la pillola, perchè credevo mi fosse passata, ma ovviamente cosi non è stato. Nell IMMEDIATO ISTANTE in cui ho preso la pillola ho avuto un' altra scarica. Devo preoccuparmi, o il fatto che avevo appena ingoiato la pillola non comporta nessun problema?!
Inoltre era L ULTIMA pillola del blister, domani inizierò la pausa di 7 giorni. Posso comportarmi come se l avessi presa, senza preoccuparmi??
La ringrazio anticipatamente,
cordiali saluti, buona serata.

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì tranquilla nessun problema.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI