Aborto e raschiamento 7 mesi

Dopo più di 2 anni di tentativi finalmente ero rimasta incinta,tutto procede bene,nessun fastidio,tutti esami ok,fino a quando quel fatidico giorno,faccio l'eco di controllo e non c'è più il battito,mi ricoverano,mi fanno partorire naturalmente,poi mi fanno un raschiamento per togliere la placenta che era rimasta attaccata,il bambino si è strozzato con il cordone.
Vorrei sapere dopo quanto si possono avere rapporti protetti e dopo quanto posso ricominciare a cercare una gravidanza?
So che è presto,ma desidero un figlio più di ogni altra cosa al mondo.
Grazie per le risposte.
[#1]
Dr.ssa Valentina Pontello Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 8,1k 178 92
Gentile Signora,

mi dispiace tanto per il piccolo che ha perso, e le sono vicina con un pensiero, e la speranza che il futuro le porti cose migliori.
La prima cosa da fare in questi casi è trovare un centro per gravidanze a rischio, in modo che la situazione possa essere valutata con degli esami appositi, e per essere seguita durante la gravidanza successiva, che, visto il precedente, va considerata ad alto rischio.
Dia un'occhiata al sito di CiaoLapo (www.ciaolapo.it), un'associazione che si occupa di sostegno dopo la perdita di un bambino. Troverà una community di genitori ed operatori, pronta ad accoglierla.
La gravidanza può essere cercata dopo 6 mesi dal parto vaginale, dopo aver completato tutto l'iter di esami, che hanno lo scopo di evitare una seconda perdita.

Dr.ssa Valentina Pontello
https://linktr.ee/vvpginecologa
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta,oggi ho fatto la visita di controllo,tutto apposto,mi hanno detto che posso cercare una gravidanza dopo il primo ciclo,ho chiesto se è rischioso,mi hanno detto che il bambino è morto per colpa del cordone,una fatalità,una cosa che può succedere,che nn occorre che aspetto troppo perché al cordone nessuno poteva farci niente,è stata solo sfortuna,nn mi hanno detto di fare alcun esame.
Come devo comportarmi?
[#3]
Dr.ssa Valentina Pontello Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 8,1k 178 92
Prima di tutto non crederei a queste false rassicurazioni prima di avere in mano tutti gli esami specifici. Dopo una morte in utero ci sono alte probabilità che questa si ripeta, e non bisogna lasciare niente al caso.
Vedo che è in Toscana, un centro specifico per gravidanze a rischio è l'ambulatorio di Medicina Prenatale del Careggi di Firenze, dove può prenotare una visita preconcezionale, chiamando allo 055/7947592.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test