Utente
futura mamma molto preoccupata per questa gravidanza in quanto ha già avuto un aborto un anno fa e inseguito al quale ha scoperto di avere un utero bicorne.Cmq dopo vari controlli giusto dopo un anno sono di nuovo incinta ma col terrore che possa succedere qualcosa. Vorrei tanto avere più delucidazioni in merito così da togliermi un po' di ansie e paure.
Ultimo ciclo risale al 20/04/13 (rapporti avuti il 27/04 ,01,04,05,12,14 maggio tutti completi tranne l'ultimo avvenuto col coito interrotto).In data 23/05 ho avuto perdite marroni durate una sola giornata così in data 30/05 ho fatto la beta hcg con risultato 51742,86 .in data 31/05 ho fatto la prima ecografia con presenza camera gestazionale e sacco vitellino nell'emisfero dx (7cm)e con la trasvaginale ha sentito anche il battito (5w e mezzo).
Secondo controllo 10/06 ecografia con embrione corrispondente alla 7w 1gg anche se sull'ecografia c'è scritto 7w 2 d.ma da un lato Ga 7w1d crl 9,95 mm poi abbiamo sentito il battito e stampato una seconda eco con risultati leggermente diversi ga 6w6d crl 9,22.(ps 12 cm).
Terzo controllo fatto il 12/07/2013 con embrione corrispondente all'amenorrea 11w6d,crl 48,93 mm, Mt0,58 mm.
Quarto controllo in data 10/08 presenza di un solo feto Ac+,maf+. Biometria fetale corrispondente alla 16w2d placenta anteriore liquido amniotico regolare. Però sulla stampa c'è scritto 16w e 14 cm.
Poi ha stampato anche l'ultrasound report che dice questo:
Lmp 20/04/13
Ga(lmp)16w
Edd(lmp) 25.01.14
Efw author hadlock (bdp Ac)
Pctl criteria ga (lmp)
Pctl efw. 73,34
Estab due date
Avg us ga. 16w3d
Edd (avg us ga) 22.01.14
Efw 158 g
Ga (efw) 16w2d
Sd(efw)+0,62
Fetal biom. Avg. Ga. pctl
Bdp 36,45mm "17w1d+-9d 91,65
Hc128,43mm "16w4d+-9d 75,69
Ac 104,21mm. "16w3+-12d 64,85
Fl 21,23mm "16w2+-10d59,55

Fetal long bones
Ulna. 17,58mm.
Tib. 17.00 mm
Rad. 16.22 mm
Fib. 15.75 mm

Avg stessi risultati

Ga. Pctl
Ulna. 16w+-21d. 41,56
Tib. 15w6f+-21d. 39,18
Rad. 37,25
Fib. 42,56

Fetal cranium
Cereb. 17,6 mm
Ood. 23,24 mm

Avg stessi risultati

Ga. Pctl
17w2d+-7d. 93,20
15w2d+-24d. 28,16
Questi sono tutti i risultati la dottoressa dice che è tutto a posto ma mi ha dato riposo assoluto perché ora inizia il periodo più difficile ma dobbiamo arrivare al settimo mese e poi si vedrà .si pensa ad un parto prematuro.sono nel panico cosa potrebbe succedere?Vorrei sapere lei cosa ne pensa se i dati sono nella norma se tutto corrisponde alla settimana indicata?e poi perché si data una gravidanza dall'ultima mestruazione?dai dati riportati quando è avvenuto il concepimento seguendo i rapporti che le ho scritto tenendo presente che l'ultimo non è stato completo?Spero che lei possa aiutarmi ad affrontare con un Po di sollievo questa tanto attesa gravidanza
Grazie mille











");

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
I dati biometrici fetali corrispondono perfettamente, quindi nessun problema.
Per convenzione si parte sempre dal primo giorno del flusso mestruale ,per datare una gravidanza,in quanto è impossibile determinare il preciso istante in cui è avvenuta la fecondazione , per questo motivo si parla di 40 settimane di gestazione ,tenendo conto delle due settimane che vanno dal flusso mestruale al momento della ovulazione + le 38 settimane di effettiva durata della gestazione.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la sua celere risposta.
Ma vorrei chiederle ancora una cosa ,la mia dottoressa parla già di un possibile parto prematuro ,infatti da ora in poi mi ha dato riposo assoluto e mi ha detto di continuare la cura di lentogest che ormai faccio dal 1 giugno.
Inoltre mi scusi se insisto sulla probabile data di concepimento ma è un'ansia che mi attanaglia in quanto vorrei cercare di escludere l'ultimo rapporto (14/05)in quanto c'è stato un piccolo problema ,durante il rapporto lui ha avuto un forte dolore e quindi abbiamo proseguito con coito interrotto(in breve è venuto fuori con perdite di sangue),per questo motivo abbiamo paura che questo abbia potuto comportare qualcosa al piccolino.
Dimenticavo ciclo non sempre regolare ma negli ultimi cicli quasi regolare(21/02-24/03-20-04) quindi diciamo che il ciclo sarebbe dovuto arrivare intorno al 17-20/05 ma come già scritto il 23 solo macchine scure il 30/05 beta hcg a 51742 .
Dai dati forniti e dai risultati delle ecografie cosa mi può dire?

Mi scusi l'insistenza ma abbiamo così paura del parto prematuro e di tutta questa gravidanza ,purtroppo abbiamo perso già un bambino e la cosa ci fa stare davvero male quindi cerchiamo di escludere tutto e cerchiamo di seguire tutto pur di evitare la stessa cosa.
Saluti e a presto

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La perdita ematica non influisce per niente.
Sulla gestione del parto prematuro è già in terapia,oltre al riposo nulla si può fare.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
grazie so che purtroppo al di là della cura e del riposo nulla si può fare dobbiamo solo sperare che tutto vada bene.
Cmq lei è stato gentilissimo, il 9 settembre dovrò fare la strutturale e se non le dispiace la terrò informata.

Saluti

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
GRAZIE e in bocca al lupo!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
Salve dott Blasi
Ho fatto la strutturale il 9/9 e fortunatamente tutto è nella norma. Il piccolo pesa 365 gr e tutti i suoi organi sono formati e sembra anche che almeno per adesso non ci sono rischi. Mi ha dato riposo e ancora lentogest.
Sul risultato ha scritto biometria fetale corrispondente all'amenorrea quindi 20 w 2d e concepimento 4 maggio+-2 .
Lei cosa ne pensa?da tutti i dati riportati è possibile stabilirlo?e poi perché a queste prime ecografie si fa attenzione sempre a se la biometria fetale corrisponde o meno all'amenorrea?cosa significa?
Poi un'altra cosa la dottoressa mi ha riscontrato una sofferenza dell'arteria uterina....può creare problemi?
Aspetto sua risposta
Grazie mille

[#7] dopo  
Utente
Salve dott Blasi
Ho fatto la strutturale il 9/9 e fortunatamente tutto è nella norma. Il piccolo pesa 365 gr e tutti i suoi organi sono formati e sembra anche che almeno per adesso non ci sono rischi. Mi ha dato riposo e ancora lentogest.
Sul risultato ha scritto biometria fetale corrispondente all'amenorrea quindi 20 w 2d e concepimento 4 maggio+-2 .
Lei cosa ne pensa?da tutti i dati riportati è possibile stabilirlo?e poi perché a queste prime ecografie si fa attenzione sempre a se la biometria fetale corrisponde o meno all'amenorrea?cosa significa?
Poi un'altra cosa la dottoressa mi ha riscontrato una sofferenza dell'arteria uterina....può creare problemi?
Aspetto sua risposta
Grazie mille

[#8]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se la biometria fetale corrisponde nessun problema
In bocca al lupo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente
Buonasera
Le riporto di seguito le ultime due ecografie eseguite:
Il 2/10/13 ho fatto un altro controllo io sono aumentata solo di mezzo kg e il piccolo pesa 600 gr e tutto sembra nella norma, biometria fetale corrispondente all'amenorrea placenta nella norma liquido amniotico aumentato.La dottoressa mi ha obbligato a smettere con il lavoro ed ha prescritto maternità a rischio.

Quella successiva il 30/10/13 e le volevo riportare i dati dell''ecografia:

LMP 20/04/2013
GA(LMP) 27w4D
EDD(LMP) 25/01/2013
PCTL CRITERIA GA(LMP)
PCTL (EFW) 40.41
PCTL CRITERIA GA(LMP)
EWF AUTHOR HADLOCK(BPD, AC)

ESTAB. DUE DATE
AWG US GA 27W3D
EDD (AVG US GA)26/01/2013
EFW 1107 GR
Ga (efw) 27W2D
Sd(efw) -0.24


Fetal biom. avg gs pctl
Bdp 71.33 " 28w4d+-16d 72.95 EDD 18.01.14
Hc 250.10mm " 27w1d+-15d 21.30 EDD 28.01.14
Ac 220.30mm. " 26w5d+-15d 18.14 edd 31.01.14
Fl 49.20mm " 26w4d-+15d 12.11


Fetal long bones Avg ga pctl
TIB 45.62mm " 27w6d+-21d 45.95
FIB 42.70mm " 58.05

Ratio Normal range
FL/AC 22.12 % (20.0-24.0%>21w)
FL/BPD 69.10 % (71.0-87.0%>23W)
FL/HC 19.71 % (17.81-21.41% 27W4D)
HC/AC 1.12% (1.05-1.22% 27W4D)

In questo referto la dottssa ha scritto inoltre che il feto è 3 giorni in meno rispetto all''amenorrea, liquido regorale, placenta normoinserita, lunghezza della cervice cm 4.
cosa significa che il feto è di 3 giorni in meno rispetto all''amenorrea?E poi come mai cambiano le date di presunto parto?
Inoltre come mai nell'ecografia del 2/10 la biometria corrisponde all'amenorrea e invece nella seconda , quella del 30/10, il feto risulta più piccolo ?
Grazie mille e mi scusi se la riempio di domande

[#10]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma non deve preoccuparsi di una variazione di 3 giorni di differenza ,considerati fisiologici .
Per considerarlo ritardo di crescita dobbiamo riscontrare variazioni di settimane non di giorni, che potrebbero rientrare in errori di misurazioni dell'operatore (FISIOLOGICI!!!)
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#11] dopo  
Utente
Grazie mille per le sue rassicurazioni sono davvero molto utili.
Volevo chiederle ancora una cosa alla luce di tutti i dati riportati di tutte le ecografie (dalla prima fino a quella fatta in questi giorni) si potrebbe risalire ad una presunta data di concepimento?
Leggendo sui siti medici, soprattutto il regolo ostretico, e confrontando i dati delle mie ecografie mi ero fatta un'idea ma vorrei una conferma anche da parte sua visto anche l'esito dell'ultimo controllo.
Inoltre le volevo chiedere un'altra cosa per come stanno andando le cose ci sono alte possibilità che possa portare a termine questa gravidanza ?

[#12]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve vivere con serenità la gravidanza.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#13] dopo  
Utente
In data 28/11/2013 ho fatto un altro controllo ed onestamente mi sono preoccupata molto quando la dottoressa mi ha detto che il bimbo è più piccolo (di circa 7 gg)rispetto alla settimana in cui mi trovo e questo mi ha mandato nel panico e sono crollata soprattutto quando le avevo confermato, come si può vedere dall'ecografie che l'eta gestazionale ed ecografica erano sempre state uguali, quindi mi si è annebbiata la vista perchè ho cominciato a pensare ad un ritardo di crescita.
Potrebbe dipendere dal mio utero bicorne?O si può parlare anche alla 31w+5d di gravidanza partita più tardi anche se in tutte le altre ecografie l'amenorrea e la biometria fetale corrispondevano?La mia ginecologa ha avuto molte difficolta ad effettuare l'ecografia , infatti non è certa nemmeno dell'altezza pensa 37/38 cm o forse di più. Mi ha fissato un altro controllo per 12/12/2013 per valutare le cose come vanno e di non preoccuparmi ma io sono super tesa cosa sta succedendo?



Utero bicorne, settimana 31w+5d ma dai dati rilevati 30w+6d
Referto:
Feto in cefalica vitale MAF+, Biometria non corrispondente all'amenorrea di circa 7gg in difetto. Liquido regolare;placenta anteriore di I°.

LMP 20/04/2013
GA(LMP) 31w5D
EDD(LMP) 25/01/2013
PCTL CRITERIA GA(LMP)
PCTL (EFW) 26.23
PCTL CRITERIA GA(LMP)
EWF AUTHOR HADLOCK(BPD, AC)

ESTAB. DUE DATE
AWG US GA 30W6D
EDD (AVG US GA)31/01/2013
EFW 1735 GR
Ga (efw) 30W6D
Sd(efw) -0.64


Fetal biom. avg ga pctl
Bdp 82.55 82.85 33w2d+-22d 84.55
Hc 276.65mm 276.65 30w2d+-21d 5.24
Ac 259.15mm. 256.41 29w6d+-16d 6.05
Fl 56.53mm 56.53 29w5d-+15d 3.16


Fetal long bones Avg ga pctl
TIB 45.62mm " 27w6d+-21d 45.95
FIB 42.70mm " 58.05

Ratio Normal range
FL/AC 22.04% (20.0-24.0%>21w)
FL/BPD 68.22 % (71.0-87.0%>23W)
FL/HC 20.47 % (18.09-22.3% 31W5D)
HC/AC 1.08% (0.96-1.17% 31W5D)

Umbillical Artery 1 AVG
PSV -34.12 34.12 CM/S
EDV -18.82 18.82 CM/S
TAPV 16.51 CM/S
S/D 1.81 1.81
D/S 0.55 0.55
PGMEAN 0.14 MMHG
PGMAX 0.53 MMHG
R/I 0.74
PI 1.64

[#14]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il controllo successivo chiarirà questo aspetto.
Se ha incontrato difficoltà nelle misurazioni , i dati vanno rivisti.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI