Pillola e cistite??

Buongiorno
Qualche settimana fa, ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo, o meglio, durante il rapporto si è rotto il preservativo. Ho preso subito la pillola del giorno dopo..e il ciclo è tornato puntuale come sempre anche se in minore quantità.
L'8 ottobre ho accusato dei sintomi (che ho collegato alla CISTITE): necessità di urinare frequentemente, bruciore durante la minzione e macchioline rosa!
Può essere dovuta alla pillola che ho preso?? Dall'11 ottobre sto prendendo uno sciroppo KISTINOX (10 ml tutte le mattine). La cura è giusta??
Grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
La Norlevo non è la causa della cistite,a volte quest'ultima può essere conseguente ad un rapporto sessuale ( cistite post- coitale) . Acidificare le urine va bene ,ma se dovesse persistere la sintomatologia diventa importante eseguire una urinocoltura con eventuale antibiogramma che mette in evedenza una infezione,che va trattata con antibiotico mirato.
Saluti

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

La cistite è un'infiammazione della vescica che si avverte con frequente bisogno di urinare, con bruciore o dolore. Si può curare con farmaci o rimedi naturali.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test