Angiomi epatici e gravidanza

Buongiorno scrivo in quanto da febbraio 2010 ho scoperto di avere due angiomi al fegato di dimensione di 3 cm e di 5 cm. In questi tre anni ho effettuato annualmente dei controlli e la loro dimensione è rimasta invariata. Ora vorrei sapere se per un eventuale gravidanza è pericoloso. Assumo la pillola fedra da 10 anni.
Grazie anticipatamente
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Nessun problema , tumori benigni come gli angiomi devono essere attentamente monitorati , per un eventuale (poco probabile) sanguinamento intraepatico.
In corso di gravidanza , monitorerà la funzionalità epatica e le dimensioni all'inizio del primo trimestre ,questo perchè durante il 2° e 3° trimestre diventa notevolmente più difficile in quanto l'utero gravido sposta la porzione superiore del fegato sotto il margine costale destro
Saluti

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test