Utente 268XXX
Buonasera Gentili dottori, sono una ragazza di 32 anni che nel 2004 è stata operata per endometriosi.
Per dei forti dolori e febbricola mi sono recata al pronto soccorso (credevo fosse appendicite) e invece mi trovarono due cisti endometriosiche.nel giro di poco (ottobre 2004) mi sono hanno operata per la prima volta. (preciso che nel ecografia di aprile 2004 le cisti non erano state viste!!! ma c'erano!!).ho eseguito l'operazione in laparoscopia dove sono state asportate le due cisti e lisi delle aderenze (endometriosi di III grado).fortunatamente non mi hanno asportato niente,anche se il mio gine mi ha detto che ho solo una tuba pervia ma ha preferito aspettare prima d togliermela. una volta tornata a casa stavo bene ma dopo 2 gg sono iniziati forti dolori addominali e quindi sono tornata in ospedale dove mi hanno nuovamente ricoverata per algie addominali-pelviche.mi hanno curata con antibiotici in quanto la febbre era salita a 38.5!ho fatto la cura con enantone per 9 mesi e una volta terminato ho assunto la pillola estinette in continuo avendo 4 mestruazioni all'anno che tutt'ora continuo ad assumere.
all'epoca mi sono operata in un centro non specializzato in quanto non conoscevo la malattia e il chirurgo non è stato in grado di asportarmi il nodulo del setto retto vaginale che ad oggi ancora ho.

sono stata in cura con enantone per 9 mesi, fino a settembre 2005;

ad oggi ovviamente dovrò riprogrammare un nuovo intervento in quanto ho questo focolaio nel setto retto vaginale (ho dolore durante la defecazione e durante la minzione) e aderenze sparse. continuo ad assumere la pillola in continuo per non avere le mestruazioni e i dolori.
inoltre ho scoperto di avere anche il rene destro a percorso tortuoso e un calcolo alla colecisti.
per tutti questi anni ho cercato di rinviare l'intervento chirurgico in quanto so che togliere il focolaio del setto retto comporta rischi. desideravo sapere se posso provare ad avere una gravidanza sospendendo la pillola oppure se è preferibile fare prima l'intevento di pulizia ed eliminare i focolai residui? se all'epoca una tuba risultava chiusa, può esserci la possibilità di una gravidanza naturale? o posso già con un quadro cosi grave considerarmi sterile?

[#1] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
salve
la sua situazione é piuttosto complessa. Io farei subito una isterosalpingografia per valutare la pervietà tubarica, soprattutto se ha avuto febbre dopo l'intervento. Se c'é un danno tubarico, la sua strada é la fertilizzazione in vitro.
saluti
Franco Lisi
Dr. Franco Lisi http://www.riproduzioneassistita.it/

https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#2] dopo  
Utente 268XXX

La ringrazio dottore per la sua gentilissima risposta e mi scuso per il ritardo. nel frattempo ho eseguito il dosaggio ahm che è risultato 0,75 (quindi al pari di una donna di 45 anni come indicato nella didascalia del referto)...e io ho 33 anni... nel frattempo ho sospeso la pillola e sono alla ricerca di una gravidanza da 3 mesi che però non è arrivata.... a giugno dovrò rieseguire il clisma opaco... e poi la isterosalpingografia come da lei consigliata...ma l'iter della fertilizazione in vitro può essere percorsa anche avendo un focolaio nel setto retto vaginale?oppure sarà necessario prima eseguire un 'intervento di pulizia? con il valore 0,75 la gravidanza natura è da escludere a priori? quanto tempo mi rimane con un valore di 0,75 per poter procreare senza ricorrere alla ovodonazione?

[#3] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Salve
esegua rapidamente l'isterosalpingografia. Nelle persone con endometriosi spesso le tube si occludono, pertanto la isterosalpingografia la guiderà in cosa fare. Se le tube sono danneggiate deve fare assolutamente la IVF, se le tube sono pervie lei può aspettare un pò, ma non più di tanto visto la situazione dell'AMH. L'iter della fertilizzazione può essere seguita anche se ha un focolaio, non é necessario asportarlo prima.. Il discorso della gravidanza naturale o no, non dipende dall'AMH ma dalla pervietà tubarica. Comunque ripeto non le consiglio di aspettare molto.
saluti
Dr. Franco Lisi http://www.riproduzioneassistita.it/

https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#4] dopo  
Utente 268XXX

grazie mille dottore!! La tengo aggiornata. intanto un'ultima domanda: ma una IVF nel mio caso può avere meno successo rispetto ad una ragazza senza endometriosi e senza focolaio nel setto retto vaginale?
GRAZIE MILLEEE DI CUORE!!!

[#5] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
salve
la letteratura dice che le pazienti con endometriosi hanno percentuali di successo nella IVF rispetto ad altre patologie.Però non stia a pensare alle percentuali che alla sua età sono comunque buone
Dr. Franco Lisi http://www.riproduzioneassistita.it/

https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#6] dopo  
Utente 268XXX

Buongiorno dottore, Lunedi 23/06 dovrei eseguire isterosalpingografia e il clisma opaco. prima di queste visite devo eseguire un test di gravidanza su sangue beta hcg che ho fatto martedi 17/06. oggi ho ritirato il referto e risulta un valore di 175. ma quindi sarei in gravidanza? oppure può trattarsi di un falso positivo? nella leggenda cè scritto che il mio valore è pari a 2/3 settimane..... e ora come devo procedere? ovviamente le visite programmate non le dovrò eseguire giusto?? e se fosse un falso positivo? non vorrei annullare le prenotazioni e attendere di nuovo dei mesi prima di poterle rieseguire.. grazie nuovamente.

[#7] dopo  
Utente 268XXX

Le specifico che ho avuto l'ultima mestruazione il 23/05 e ho un ciclo di 26 gg....quindi avrei dovuto riavere il ciclo tra ieri e oggi.

[#8] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
175 di beta HCG significa gravidanza, senza ombra di dubbio. Deve però ripetere l'esame per vedere come crescono le BETAHCG
Dr. Franco Lisi http://www.riproduzioneassistita.it/

https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#9] dopo  
Utente 268XXX

Gentilissimo Dottore La ringrazio per la risposta. Ieri 19/06 l’ho ripetuto e il valore è salito a 212... Non le sembra un pò bassino? quindi ho dovuto disdire gli esami in quanto risulta una gravidanza in corso……. Ho paura che i valori siano un po’ bassini….. o che si tratti di una gravidanza tubarica……. io non ho dolori....fino a ieri qualche doloretto tipo mestruale..... domani 21/06 lo dovrò ripetere....

[#10] dopo  
Utente 268XXX

...forse ho sbagliato a cercare una gravidanza prima di eseguire la isterosalpingografia .... ho molta paura se fosse una gravidanza tubarica dovrei operarmi nuovamente... ho molta paura...

[#11] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Il 17 la beta hcg era 175 e il 19 era 212. Nelle gravidanze iniziali la beta HCG raddoppia ogni 2 giorni, pertanto mi sento di dire che la sua gravidanza sié già interrotta. Naturalmente non sono in grado di dire se era posizionata nella tuba o nella cavità uterina però sicuramente si é interrotta.
Dr. Franco Lisi http://www.riproduzioneassistita.it/

https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#12] dopo  
Utente 268XXX

Buongiorno Dottore, di nuovo grazie mille per il suo contributo. Ho ripetuto le beta poi sabato 21 e oggi lunedi 23 con il seguente risultato:
sabato 21 beta 461
lunedi 23 beta >1000

mi hanno spiegato che devono essere eseguite sempre nello stesso laboratorio...cosa che il 17 e il 19 non avevo fatto....e per questo il risultato sopra descritto..... il 19 le avevo eseguite in un laboratorio diverso dal laboratorio dei prelievi del 17- 21 e 23...
adesso penso che le beta hanno un andamento corretto...... mi conferma? grazie mille.

[#13] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
[#14] dopo  
Utente 268XXX

grazie mille dottore per avermi rassicurata riguardo le beta... Ora speriamo prosegua tutto per il meglio....Ripeterò le Beta anche domani... Desideravo chiederLe se l'utero RVF fisso può essere un problema nel proseguimento della gravidanza e/o motivo di aborto... Grazie nuovamente saluti.

[#15] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Io direi che l'utero retroverso non e un grande problema stia tranquilla. Come fa a dire che e' fisso?

Dr. Franco Lisi http://www.riproduzioneassistita.it/

https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#16] dopo  
Utente 268XXX

mi è stato comunicato durante l'ecografia di 5 giorni fa dove però ancora non si vede nulla ne intra ne extra uterina....mi hanno solo detto che ho l'utero fisso e RVF.... Intanto ho ripetuto le beta ieri ed erano 3078!!

[#17] dopo  
Utente 268XXX

Buongiorno Dottore, oggi ho eseguito la prima ecografia e risulta la camera gestazionale e il sacco vitellino. le beta sono raddoppiate a 7848..

[#18] dopo  
Utente 268XXX

Dottore la gravidanza sembra proceda bene. io non ho nessun sintomo.e tra 15 giorni ho un altra ecografia di controllo. desideravo chiederle se devo eseguire analisi del sangue specifiche visto che il mio fidanzato soffre di anemia meditteranea (è microcitemico). io non sono anemica.

[#19] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Lei deve fare la ricerca dell'anemia mediterranea. Ci sono forme silenti , lei dove sottoporsi ad uno screening completo
Dr. Franco Lisi http://www.riproduzioneassistita.it/

https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#20] dopo  
Utente 268XXX

grazie dottore,sempre disponibile e gentilissimo! lunedi ho ripetuto le beta e sono salite a 13593. vedrò però il ginecologo non prima del 22 luglio e nel frattempo ho molta stanchezza. devo attendere la visita per avere degl integratori? possono esssere in alcuni casi controindicati? al momento assumo solo l'acido folico. ma volevo un inegratore completo dal ferro al calcio.

[#21] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
[#22] dopo  
Utente 268XXX

Buongiorno Dottore, stamattina mi sono svegliata con perdite rosa e poi rosse. in reparto mi hanno diagnostica una gravidanza senza embrione. ho già doloretti mestruali. mi hanno detto di attendere che si evolva in mestruazione naturale....... sono davvero molto dispiaciuta....... mi sentivo che qualcosa non andava bene.. già come anche da lei ipotizzato visto che le beta non raddoppiavano....

[#23] dopo  
Utente 268XXX

Buongiorno Dottore, spero di non stressarla ma i suoi suggerimenti e consigli si sono sempre rilevati giusti e quindi cerco sempre un parere in piu. ieri purtroppo mi sono dovuta sottoporre a raschiamento in quanto dopo la mestruazione ancora la camera gestazionale era ancora intatta. oggi non ho piu perdite ma solo qualche contrazione e tra 30 gg ho il controllo post intervento e tra 15 il referto dell'esame istologico. ho sentito pareri discordi riguardo alla tempistica per una nuova ricerca. il ginecologo che mi ha visitato il 22 mi ha suggerito di aspettare 3 mestruazioni prima di una nuova ricerca. il ginecologo che mi ha operato ieri mi ha detto che posso provare già dopo la nuova mestruazione.... io messa come messa ho paura ad aspettare troppo...lei cosa mi consiglia? riuscirò nuovamente a rimanere incinta?

[#24] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Ma certo che rimarrà in gravidanza. Comunque anche io penso che un paio di mesi di riposo le possono fare bene
Dr. Franco Lisi http://www.riproduzioneassistita.it/

https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#25] dopo  
Utente 268XXX

La ringazio nuovamente Dottore. Ma riguardo a questo episodio di uovo cieco, in questi mesi di attesa conviene eseguire dei controlli? da cosa può essere dovuto un uovo cieco? può centrare anche l'anemia del mio compagno? oppure il valore cosi basso dell'ahm può avere influito in questa gravidanza anembronica? leggo su internet che l'uovo cieco dipende da un problema genetico. grazie nuovamente

[#26] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Salve l'Uovo Cieco é un fatto puramente incidentale, e non si dovrebbe ripetere. Non ci sono variabili che ne influenzano la frequenza
Dr. Franco Lisi http://www.riproduzioneassistita.it/

https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#27] dopo  
Utente 268XXX

Buonasera Dottore, Ho eseguito il controllo post raschiamento lunedi 11 agosto con il seguente esito:
UTERO retroposto di aspetto globoso, miometrio disomogeneo sul versante antero fundico:reerto sospetto per la presenza di focolaio adenomiotico-ca 20 mm.
ENDOMETRIO secretivo
ANNESSI sinistro posteriorizzato adeso al cu sede di cisti pluriconcamerata con diam medio complessivo di oltre 60 mm verosimilmente di natura reattiva/aderenziale su foci endometriosici. DX non chiaramente delimitabile
VESCICA vuota
NOTE l'abbondante meteorismo intestinale e la spiccata dolenzia suscitata dalla manovra non permette una soddisfacente volutazione del comarto post e della esed annessiale dx. sembra tuttavia riconoscibile placca endometriosica adessa alla parete post della portio 15 mm ca-no pilectasie.

Dottore come le sembra complessivamnete il quadro sopra esposto? l'esame istologico ancora non è disponibile. tra qualche giorno dovrebbe arrivare.
La ringrazio
cordiali saluti

[#28] dopo  
Utente 268XXX

Buonasera Dottore, nell'attesa di un suo gentile riscontro l'aggiorno sugli ultimi eventi: ho ritirato l'esame istologico dal quale risulta solo del materiale abortivo. senza nessun'altra informazione. nel frattempo ho avuto la mestruazione dal 21 agosto fino al 24 agosto molto abbondante con coaguli. ....

[#29] dopo  
Utente 268XXX

buongiorno Dottore, come sta? spero tutto bene. L'aggiorno intanto sperando di risentirla. il suo supporto per me era davvero importante. Oggi sarei al 14 giorno e quindi dovrebbe esserci l'ovulazione ma controllando con gli stik purtroppo non cè ovulazione. sarà il caso di ripetere le beta? mi ricordo che le avevo controllate 9 giorni dopo il raschiamento cioè il 2 agosto ed erano a 11... grazie dottore.

[#30] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Salve
si il mese dopo l'aborto le Beta-hcg circolanti potrebbero interferire con l'ovulazione , quindi il fatto che non ci sia stata potrebbe essere normale.
Dr. Franco Lisi http://www.riproduzioneassistita.it/

https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#31] dopo  
Utente 268XXX

poi sabato ho ripetuto le beta ed erano a 2,5 però domenica poi ho ovulato.avevo molto muco... ho avuto rapporti non protetti. oggi ho dei crampetti all'utero..... può essere gia l'impianto oppure saranno i postumi ancora del raschiamento?

[#32] dopo  
Utente 268XXX

Buongiorno Dottore, poi alla fine mi è ricomparso il ciclo domenica 21 settembre e quindi anche questo mese non è andato a buon fine. nel caso non dovessi restare in gravidanza per molti mesi la mia endometriosi potrebbe peggiorare al tal punto da poter chiudere anche le tube?

[#33] dopo  
Utente 268XXX

Buonasera Dottore, e anche questo mese oggi, mi è ricomparso il ciclo. diciamo che sono ritornata alla regolarità dei miei cicli di 26/27 giorni mentre dopo il raschiamento erano a 33 giorni. quindi mi sto normalizzando. però anche questo mese non sono rimasta in gravidanza. nel frattempo i miei dolori da endometriosi stanno aumentando...come dolore alla defecazione, le fitte ai reni e alla spalla destra, il dolore pelvico quando cammino.... Le chiedo, sarà il caso di prendere qualcosa che velocizzi l'ovulazione per esempio sento spesso parlare di ragazze che assumono il CLOMID?? e sarà il caso di rifare un controllo proprio prettamente relativo all'endometrisi? ero solita ad eseguire il clisma opaco...ma avrei tanto sperato di evitarlo visto la invasività dell'esame..preferivo restare in gravidanza e che tutto fosse proseguito regolarmente..ma purtroppo non è stato cosi.... Lei cosa mi suggerisce? ho molta paura che la mia endometriosi peggiori nuovamente e di rischiare un nuovo intervento..

[#34] dopo  
Utente 268XXX

Buongiorno Dottore, spero di risentirla presto perchè ho davvero bisogno di una sua risposta. questo mese come le dicevo sono alla terza mestruazione però oggi sono al 13 giorno dopo le mestruazioni ma non vedo muco come prima dell'aborto. però ho i dolori da ovulazione.fitte all'ovaio sinistro e dolore pelvico quando cammino. ho urgentemente bisogno di sapere se devo in qualche modo farmi prescrivere qualcosa per velocizzare l'ovulazione onde evitare che la mia endoemtriosi peggiori!!! perchè come le dicevo ogni mestruazione-ovulazione che passa i miei sintomi peggiorano!!!! in attesa

[#35] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
salve
purtroppo terapie per velocizzare la gravidanza spontanea non esistono. Deve valutare con attenzione se può attendere , operarsi o sottoporsi a fecondazione assistita. Questo però lo deve fare con il suo medico che la conosce e sa l'entità della cosa
Dr. Franco Lisi http://www.riproduzioneassistita.it/

https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#36] dopo  
Utente 268XXX

Buonasera Dottor Lisi, il 6 novembre mi ha visitato il mio ginecologo che mi segue a Verona per l'endometriosi e ha detto di continuare a provare per un'altro anno in modo naturale e poi dopo un anno passerò alla fecondazione assistita. Io però non sono sicura di voler attendere ancora un 'anno perchè i dolori ci sono!!. i miei dolori aumentano ad ogni mestruazione. al momento non ho cisti, però lui mi ha detto di avere tanta pazienza e di avere rapporti mirati e di assumere eventualmente un antidolorifico per il dolore e di continuare a provare..ha detto che nel mio caso è meglio non intervenire chirurgicamente. io però sono piu tranquilla di iniziare a provare fin da subito visto che poi cè anche una lunga lista di attesa, magari intanto mi metto in coda e provo naturalmente. nel suo centro quanto è la lista di attesa? A roma è vero che esiste un centro di fecondazione assistita nato appositamente per donne affette da endometriosi?

[#37] dopo  
Utente 268XXX

Buonasera Dottor Lisi, il 6 novembre mi ha visitato il mio ginecologo che mi segue nel centro specializzato per l'endometriosi e ha detto di continuare a provare per un'altro anno in modo naturale e poi dopo un anno passerò alla fecondazione assistita. Io però non sono sicura di voler attendere ancora un 'anno perchè i dolori ci sono!!. i miei dolori aumentano ad ogni mestruazione. al momento non ho cisti, però lui mi ha detto di avere tanta pazienza e di avere rapporti mirati e di assumere eventualmente un antidolorifico per il dolore e di continuare a provare..ha detto che nel mio caso è meglio non intervenire chirurgicamente. io però sono piu tranquilla di iniziare a provare con la fecondazione assistita fin da subito visto che poi cè anche una lunga lista di attesa, magari intanto mi metto in coda e provo naturalmente. nel suo centro quanto è la lista di attesa? A roma è vero che esiste un centro di fecondazione assistita nato appositamente per donne affette da endometriosi?

[#38] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Salve
nel mio centro di fecondazione assistita la lista d'attesa é zero. Però il centro é privato. Il nostro centro é particolarmente votato al trattamento delle pazienti con endometriosi che necessitano di protocolli di stimolazione dedicati. saluti
Dr. Franco Lisi http://www.riproduzioneassistita.it/

https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#39] dopo  
Utente 268XXX

buongiorno dottore, la aggiorno sulla situazione: ho eseguito una visita per inziare un ciclo di pma dove mi hanno prescritto ecografia conta follicoli antrali da eseguire entro la 6 giornata del ciclo e altri esami da eseguire in 3 giornata del ciclo.
ma non mi è ben chiara una cosa: poichè per il problema di endometriosi assumo cerazette dal 1 marzo 2015 senza avere mestruazioni, non ho capito se io debba proprio sospendere del tutto la pillola prima di fare l'ecografia, oppure l' ecografia deve essere eseguita dopo un ciclo mestruale spontaneo invece che dopo un ciclo mestruale post-sospensione pillola?
in attesa grazie saluti

[#40] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Esatto signora, l'ecografia deve essere eseguita dopo un ciclo spontaneo lontano dalla sospensione della pillola. Mi meraviglio che non l'abbiano informata quelli del centro
saluti
Dr. Franco Lisi http://www.riproduzioneassistita.it/

https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#41] dopo  
Utente 268XXX

la ringrazio dottore per la sua gentilissima risposta. in realtà mi avevano informato solo che per i forti dolori io non riesco ad avere anche un ciclo spontaneo oltre a quello da sospensione. e allora mi hanno dato il permesso di eseguire la conta dei follicoli antrali su quello da sospensione. ho quindi sospeso la pillola il 19 giugno e il 1 luglio avevo solo perdite marroncine. poi il 2 luglio rosse. l'ho dovuta giusto interrompere per eseguire la conta dei follicoli antrali con l'arrivo del ciclo. e quindi una volta eseguita la conta la sera del 2 luglio ho riassunto la pillola.... la conta ha riportato il seguente referto:
nell'ovaio sinistro sono presenti 5 follicoli di dimensioni rispettivamente di 14x12mm, 11x9 mm, 4x4 mm, 8x8 mm, 4x4mm.
l'ovaio destro non è stato possibile visualizzarlo per i forti dolori che avevo durante la visita. e quindi dovrò ripeterla a settembre sperando che avrò meno dolori.
come le sembra la conta dei follicoli?
ho anche nuovamente eseguito L'AHM ed è di 0,62. a maggio del 2014 era di 0,75..è quindi sceso ulteriormente nel giro di un anno... ho molta paura di non riuscire piu a rimanere in gravidanza..nemmeno con la fivet.... sono molto demoralizzata...

[#42] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Salve
la conta follicoli antrali non si può eseguire dopo la sospensione della pillola.
Io credo che klei dovrebbe rivolgersi ad un centro di fecondazione e farsi seguire da persone esperte.
Dr. Franco Lisi http://www.riproduzioneassistita.it/

https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#43] dopo  
Utente 268XXX

Buonasera Dottore, nel frattempo ho eseguito la prima fivet ma purtroppo non sono arrivata nemmeno al pik up perchè ho prodotto un solo follicolo. spero sia dipeso da un protocollo errato visto che anni fa ho avuto una gravidanza naturale esistata in aborto. ho una ENDOMETRIOSI GRAVe con ahm di 0.65. il protoccolo è stato antagonista fisso. il mese prima ho preso la pillola. ho iniziato i primi 5 gionri con gonal f a 300 aumentato a 350 e poi a 400 per finire con 450 . poi olgalutran e ovitrielle. avevo a sx due follicoli uno da 18 e uno da 10. a destra due da 7 mm. mi hanno sospeso la fivet e convertita in IUI ma è andata male. oggi è comparso il ciclo. sono disperata. ho tanta paura di non riuscire ad avere mai piu una gravidanza.

[#44] dopo  
Utente 268XXX

Buonasera Dottore, volevo aggiornarla sulla mia situazione, sperando di ricevere un consiglio da lei. le riepilogo il tutto: endometriosi grave operata parzialmente nel 2006. assunta pillola fino a marzo 2014 e a maggio rimango incinta naturalmente ma esitato in aborto a 7 settimane. tento ancora fino a gennaio 2015 ma la gravidanza non arriva. a marzo 2015 assumo la pillola per i dolori da endometriosi fino a gennaio 2016 dove ho primo tentativo di stimolazione con gonal a dosaggio 450. produco due follicoli a sinistra ( da 18 e 10) e due da 7 a destra. con un solo follicoli non mi fanno accedere a pick up. cambio centro. seconda stimolazione GIUGNO 2016 con meropur. vengo stoppata in quanto estradiolo elevato ma zero follicoli. ora ho il terzo tentativo ad ottobre e da giugno che non assumo la pillola come consigliato dai ginecologi per migliorare la mia risposta (dicono che cosi le ovaie non dovrebbero essere addormentate). assumerò giusto 20 giorni di pillola per sincronizzarmi con il centro. che ne pensa? concorda sul fatto che stare senza pillola potrà migliorare la risposta? altrimenti davvero l'unica mia strada sarà solo la ovodonazione... AHM 0,83.....