Utente 321XXX
Salve,
La mia ragazza prende la pillola anticoncezionale da più di 3 mesi, e il ciclo mestruale le è sempre arrivato puntuale. Purtroppo questo mese si sta verificando un leggero ritardo e questo mi sta facendo sorgere qualche dubbio, essendo io una persona molto scrupolosa. Non ho mai avuto un rapporto completo con lei, nel senso che non ho mai avuto un eiaculazione all'interno della vagina, proprio per precauzione, nonostante lei prendesse la pillola anticoncezionale. Nonostante questo sono leggermente preoccupato per questo ritardo inaspettato, e volevo sapere se può essere una cosa normale oppure nonostante non ci sia stato un rapporto completo di eiaculazione all'interno ci possa essere il rischio di un eventuale gravidanza inaspettata.

Grazie Mille per l'attenzione,
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se la partner assume la pillola nessun problema di gravidanza indesiderata.
Naturalmente se la pillola è assunta con regolarità, niente dimenticanze , vomito , diarrea e assunzione di farmaci particolari,.
Perchè si preoccupa?
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 321XXX

Salve Dottore e la ringrazio per la risposta,
Da ciò che so la mia partner ha sempre assunto la pillola senza dimenticanze, inoltre come le ho detto, non ho mai avuto un rapporto completo, cioè con un' eiaculazione all'interno della vagina in tutti i rapporti che ho avuto con la mia partner durante questo mese.

L'unica cosa che mi preoccupa è il suo ritardo abbastanza consistente di una settimana dalla data nel quale doveva arrivarle il ciclo mestruale, può essere il cambio climatico e l'arrivo del caldo, assieme ad una buona dose di stress ?

La ringrazio anticipatamente

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certo molti fattori influenzano i flussi mestruali , nel caso della pillola questo non accade perchè trattasi di pseudo mestruazione .
Forse il ritardo o assenza è legato al basso dosaggio della pillola.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI