Utente 346XXX
Buongiorno dottore, Le illustro innanzitutto la situazione.
La mia ragazza ha tolto definitivamente l'anello Nuvaring sabato 26 luglio, il pomeriggio di venerdì 1 agosto ha avuto l'emorragia da sospensione, che è durata fino alla mattina di lunedì 4. Nel corso delle due settimane successive, nonostante la mancanza dell'anello, ha avuto tre episodi di spotting in giorni non consecutivi (ma credo che ciò sia normale, visto che il corpo si sta riabituando a svolgere le sue funzioni senza Nuvaring. Mi sbaglio?).
Volevo chiedere: più o meno, in quali giorni dovrebbe arrivare il vero ciclo (il primo dopo l'interruzione dell'anello)?
Inoltre, Le chiedo anche un'altra cosa: è possibile che si sia instaurata una gravidanza nel periodo d'uso di Nuvaring, nonostante la comparsa di un'emorragia da sospensione relativamente identica alle precedenti?
Grazie e arrivederci.

[#1] dopo  
Prof. Simone Ferrero

28% attività
0% attualità
12% socialità
CAIRO MONTENOTTE (SV)
GENOVA (GE)
ALBISOLA SUPERIORE (SV)
CHIAVARI (GE)
LOANO (SV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Il primo ciclo dovrebbe arrivare circa 28 giorni dopo la mestruazione indotta dal Nuvaring. Comunque il momento in cui arriverà il ciclo dipende dalle caratteristiche del ciclo mestruazione della sua ragazza; ad esempio se il ciclo è di solito irregolare, è possibile che torni ad esserlo e che quindi trascorra più tempo prima della mestruazione. Se il Nuvaring è stato utilizzato in modo corretto, sembra davvero improbabile che ci possa essere stato un concepimento se c'è stata una regolare emorragia da sospensione.
Prof. Simone Ferrero
www.simoneferrero.it
www.piazzadellavittoria14.it

[#2] dopo  
Utente 346XXX

Innanzitutto grazie della risposta, dottore. Siamo abbastanza sicuri che Nuvaring sia stato usato in modo corretto, abbiamo solo un piccolo dubbio: l'ultima volta che l'anello è stato inserito (e tolto) è stato messo alle 17.50, mentre, di solito veniva inserito (e tolto) tra le 16 e le 16.30, quindi circa un'ora e mezza dopo. Sul foglietto illustrativo c'è scritto che Nuvaring ha un margine di tre ore, dunque non ci dovrebbero essere problemi. Considerando che l'anello è stato comunque usato come negli altri mesi (nelle tre settimane non è stato mai tolto, né è mai uscito per problemi di posizione), Lei che ne pensa?

Mi scusi per la mia insistenza, ma volevo tornare sul fatto dello spotting (prima parte della mia precedente domanda), presente nonostante l'assenza di Nuvaring. Potrebbe essere il corpo che si riabitua a stare senza l'anello?

Scusi ancora per queste due domande. La ringrazio tanto, a presto.
Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Prof. Simone Ferrero

28% attività
0% attualità
12% socialità
CAIRO MONTENOTTE (SV)
GENOVA (GE)
ALBISOLA SUPERIORE (SV)
CHIAVARI (GE)
LOANO (SV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
L'anello è stato usato in modo corretto. I tre episodi di spotting non mi sembrano rilevanti o preoccupanti.
Prof. Simone Ferrero
www.simoneferrero.it
www.piazzadellavittoria14.it