Ovulazione tardiva o menopausa?

Buongiorno,
ho 49 anni, ultima mestruazione il 30 luglio (ho sempre avuto cicli regolari di 26/27gg) poi più nulla, ma dal 22 agosto accuso dolori all'ovaio, fitte alla testa, seno dolente e malessere generale.
Il ciclo del 30 luglio è stato piuttosto insolito perché invece di terminare come al solito dopo 3 giorni, si è protratto con piccole perdite scure per circa 13 giorni.
Sabato 6/9, dopo più di 10gg di ritardo, ho effettuato un test di gravidanza con esito negativo.
La mia ginecologa non può ricevermi prima del 29 settembre, ma sono piuttosto in ansia. Capisco che alla mia età la diagnosi più probabile sia il presentarsi della menopausa, vorrei però sapere se è opportuno aspettare così tanti giorni o se invece avrei dovuto insistere con la dottoressa manifestando qualche preoccupazione per questi dolori che si stanno protraendo da un po’ troppi giorni.
Possibile che tutto sia causato da un’ovulazione tardiva? Sarebbe opportuno ripetere il test di gravidanza?
Grazie mille
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
È più corretto parlare di PREMENOPAUSA!
Si. Definisce Menopausa una assenza di 12 mesi consecutivi di flussi mestruali.
Le cause delle algie pelviche potrebbe essere causato dal cambiamento di clima ormonale .
É importante una valutazione clinica
Salutoni

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test