Utente 403XXX
Buongiorno dottori,
Io e il mio fidanzato abbiamo entrambi 30 anni e siamo entrambi vergini. Stiamo insieme da un anno e abbiamo deciso di donarci uno all'altro in maniera consapevole. Negli ultimi tempi abbiamo iniziato a praticare del petting (si chiama cosi?) per prendere maggiormente confidenza coi nostri corpi, ma per un rapporto completo siamo assillati da qualche preoccupazione. Vista l'età io temo che lui faccia maggiore difficoltà nel penetrarmi. Volevo chiedervi appunto se questa mia ipotesi ha un fondamento scientifico o ai tratta di una mia stupida paura. Vi chiederei anche se, essendo arrivati a 30anni senza aver avuto rapporti completi, vi siano delle complicanze. Un'altra mia perplessità riguarda le contraccezioni: Lui è propenso per il preservativo, io temo non sia completamente efficace per non restare incinta, vorrei prendere la pillola, ma non so se vada presa prima di perdere la verginità o più avanti. Scusate le tante domande, ma ci troviamo in ritardo per motivi personali a Dover affrontare la nostra sessualità e volendoci bene vorremmo essere rilassati nell'affrontare l'esperienza. Grazie distinti saluti

[#1] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

la sua età, non comporta una maggiore difficoltà, o un maggior rischio di complicanze.

Suggerirei per la prima volta di usare un lubrificante per agevolare il rapporto, e di affrontarlo senza paure e timori, ma con gioia e partecipazione.

La pillola va assunta già da prima di cominciare ad avere rapporti.
Magari uno-due mesi prima.

Il profilattico, se usato non correttamente -ed è facile che questo accada se si è alle prime esperienze- potrebbe essere, almeno per le prime volte, poco sicuro come metodo contraccettivo, quindi sono d'accordo con lei, meglio per iniziare l'uso della pillola che è un metodo contraccettivo molto sicuro per evitare gravidanze indesiderate.

Legga questo mio articolo per altre informazioni:

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/986-volta-devi-sapere-rapporto-amore.html

Ha già trovato un ginecologo o una ginecologa di sua fiducia?

Un caro saluto.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.altervista.org