Utente 369XXX
Salve, ho 34 anni e da due assumo la pillola a causa dell'endometriosi. Purtroppo nell'ultimo prelievo del sangue è emerso che ho un innalzamento di colesterolo (ce l'ho a 221 mentre il limite massimo è 200) e trigliceridi (a 153 con limite massimo 150). Premetto che ho uno stile di vita e un'alimentazione abbastanza sani e che prima di assumere la pillola non ho mai avuto problemi di questo genere.
Una ginecolloga mi ha consigliato di passare al'anello Nuvaring ma, soffrendo di cistiti ricorrenti, sono un po' scettica. Un'altra invece mi ha consigliato di passare alla pillola Zoely e ripetere gli esami tra tre mesi. È vero che questa pillola ha minor impatto sul colesterolo? Come dosaggio ormonale è superiore o inferiore a Sibilla?

Vi ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gli estrogeni sintetici contenuti in alcune pillole aumentano l' HDL -colesterolo (quello buono per intenderci ) e di conseguenza aumenta il colesterolo totale.
Gli estrogeni naturali contenuti in altre pillole ( klaira e zoely) lo svolgono in modo fisiologico, portando ad una diminuzione dell ' LDL- colesterolo (quello cattivo!) .
L'effetto degli estrogeni sintetici è ipertrigliceridemizzante , questo rappresenta un problema per donne con diatesi trombofilica (fattore di rischio cardio- vascolare).
Quindi è ovvio in questi casi consigliare pillole come klaira e zoely.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 369XXX

Gentile dottore, La ringrazio per la risposta. Un'ultima domanda, se possibile.. il dosaggio ormonale di Zoely è uguale o inferiore a quello di Sibilla (che ho assunto finora)?

Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
uguale all'incirca
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI