Utente 395XXX
Salve,ho 39 anni e alla 32esima settimana della mia terza gravidanza. Le prime due figlie sono nate con parto naturale. La bimba all'eco accrescimento e anche prima era in posizione trasversa: testina su fianco sinistro e piedi sul destro,schiena sotto. La sento chiaramente anche dai movimenti. Volevo chiedere quante possibilità ci sono che si giri in posizione cefalica prima che venga programnato un eventuale cesareo....mi chiedo se davvero allungandosi e crescendo,settimana dopo settimana,possa essere possibile che lo faccia con semplicità....al mio punto nascita so che il cesareo viene programmato alla 38-39 settimana.
Inoltre assumo aspirinetta per precedenti aborti e mutazione mthfr in omozigosi. So che la dovrò sospendere a breve e volevo chiedere se questo comporta rischi per la bambina. Vi ringrazio davvero di cuore.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Trovandosi alla 32^ settimana c'è ancora la possibilità che il feto si posizioni con la testa in giù (presentazione cefalica ) .
L'aspirinetta si deve sospendere in ogni caso alla 34^ settimana e questo non comporta nulla per il benessere fetale (bimba).
Essendo lei una terzigravida la cavità uterina è più ampia e quindi più possibilità di versione fetale.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 395XXX

Quindi non rischio trombi alla placenta o al cordone alla sospensione? Scusi ma sono terrorizzata..