Utente 252XXX
Salve, vi scrivo in merito ad un consulto già inviato nel mese di luglio.
Soffro di ovaio policistico e ogni anno faccio la visita ginecologica di controllo. Ho un bimbo di 5 anni nato a 32+3.
A Luglio, in seguito alla visita, il ginecologo mi disse che avevo una piaghetta (non avevo sintomi).
Una 15ina di giorni prima avevo eseguito il pap test all'asl (lo screening gratuito per il tumore al collo dell'utero).
Pochi giorni fa ho ricevuto il risultato ed è negativo. Adesso dovrei riandare dal mio ginecologo per comunicargli il risultato e perché voleva rivedermi visto che nel frattempo ho fatto due cicli di ovuli fitostimoline per 10 gg a distanza di un mese.
Non ho mestruazioni dal mese di Maggio; a luglio ebbi solo macchie per 2/3 gg, una quindicina di giorni dopo il pap test, che il ginecologo aveva attribuito alla piaghetta e non a possibili mestruazioni. La settimana scorsa ho di nuovo avuto macchie per 2 giorni ed ora mi pare di stare ovulando. Nella mia vita, anche da adolescente, mi è capitato anche altre volte di avere macchie x 2/3 giorni, quindi non credo che queste macchie possano ricondursi alla piaghetta...cmq non ho alcun sintomo.
Secondo voi, se la piaghetta fosse ancora lì cosa dovrei fare? Altri accertamenti? O visto che il pap test è negativo questo dovrebbe farmi stare tranquilla? Vorrei solo capire l'iter da seguire in questi casi.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il PAP-test si esegue per la prevenzione del tumore del collo uterino (cervicocarcinoma ) , ma non ci dice nulla sulla presenza di possibili infezioni .
Se sull' ectropion (piaghetta ) si è impiantata una infezione (cervicite ) non sempre è deducibile dal PAP -test .
Si esegue una coltura di tampone cervicale prima di procedere a qualsiasi trattamento come la DTC ("bruciatura della piaghetta ").
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 252XXX

Grazie Dottore.
Intanto potrebbe essere che dopo 2 cicli di fitostimoline la piaghetta si sia rimarginata?
Ma se si fosse impiantata una infezione cosa bisognerebbe fare? Lei parla di infezione da hpv o altro?
E se invece l'infezione non ci fosse e la piaghetta fosse ancora lì? La si lascerebbe stare per poi controllarla una volta l'anno o la si "brucerebbe" lo stesso?
Inoltre non ho alcun sintomo...

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Solo dopo un esame batteriologico a fresco e una Colposcopia sarei in grado di esprimere un parere
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 252XXX

La colposcopia è un esame che possono fare tutti i ginecologi nel loro studio o bisogna avere qualche macchinario particolare? E la DTC?
Ovviamente se la piaghetta si fosse rimarginata, tutto ciò (tampone e colposcopia), non si dovrebbe più fare, giusto?

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non tutti hanno in dotazione il COLPOSCOPIO e non tutti sono COLPOSCOPISTI,
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 252XXX

Mi scusi, ma bruciare direttamente la piaghetta senza fare tampone o colposcopia cosa comporterebbe? È rischioso? Perché conosco ragazze a cui il ginecologo l'ha bruciata direttamente...
Se invece la piaghetta non ci fosse più non si fa nulla?

[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ci sono aspetti tecnici e medici difficili da spiegare , come quello della visualizzazione della GSC ( giunzione squamocolonnare) soltanto attraverso il Colposcopio.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente 252XXX

La ringrazio.
Ma cmq per quanto riguarda lesioni tumorali posso stare tranquilla visto il pap test negativo? Quindi bisogna solo ricercare eventuali infezioni? O nel mio caso (pap test negativo) la colposcopia servirebbe anche a ricercare tumori? Grazie.

[#9] dopo  
Utente 252XXX

Dottore le scrivo per aggiornarla.
Il ginecologo mi ha trovato ancora la piaghetta e mi ha dato Dafnegin per una settimana dopo la quale eseguirà la "bruciatura".
Non mi ha richiesto tamponi o altro e ha detto che la cura me la sta facendo fare preventivamente a prescindere (nel caso ci fosse un infezione), perché essendo il pap test negativo si può certamente escludere la presenza di cellule tumorali o infezioni da hpv.
Mi chiedevo, visto che il pap test l'ho fatto il 2 luglio e sono andata dal ginecologo (che ha visto la piaghetta) il 17 luglio, è da escludere sicuramente il tumore, vero? In 15 giorni cosa mai sarebbe potuto accadere? E poi, sicuramente la piaghetta era presente già prima del 2 luglio, vero? Nel senso, è possibile che quando mi hanno fatto il pap test ancora non c'erano cellule tumorali che poi si sono sviluppate dopo quando il ginecologo ha visto la piaghetta?
Inoltre le sembra corretta la procedura del mio ginecologo?
Grazie mille.

[#10] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prima della NEOPLASIA (cancro ) compare la DISPLASIA , ma se il suo paptest è negativo , perchè si preoccupa ??
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#11] dopo  
Utente 252XXX

Visto che ho fatto il pap test prima che il ginecologo scoprisse la piaghetta...
Cmq dice che è il caso di fare il test per l'hpv? O come ha detto il mio ginecologo anche questo si vede dal pap test? Perché leggevo che sono 2 test differenti...
Cmq lo stesso giorno della "bruciatura" (2 ore prima) dovrei fare l'epilazione laser all' inguine; posso farla tranquillamente? Ho dimenticato di chiederlo al mio dottore.
Grazie.