Utente
Salve dottori.. ho un figlio di due anni e da 11 mesi prendo la pillola effiprev che fino ad ora non mi aveva dato nessun problema a parte sporadiche emicrania. Premetto che ho assunto la prima pillola del blister attuale con più di 12 ore di ritardo. So di essere a rischio gravidanza (ho avuto un rapporto nella settimana di sospensione-28 ottob-e uno il giorno dopo la dimenticanza della prima pillola-2 novembre-) e sto notando degli strani sintomi già da una settimana a questa parte : seno dolente ai lati, dolori a ovaie e crampia addominali segiuti da movimenti intestinali. Le mestruazioni dovrebbero arrivare il 22 novembre e sto perciò terminando il blister ma ho paura di danneggiare il feto se fossi incinta! Secondo voi ci sono probabilità alte che io sia incinta? E se durante la settimana di sospensione arriva il ciclo posso stare tranquilla? Buona serata a tutti...

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gli effetti collaterali sono collegabili al contenuto ormonale della pillola che sta assumendo (non si manifestano in tutte le donne ), in particolare all'eccesso di estrogeni , come : mastodinia ( dolore al seno ) , aumento ciclico di peso, nausea, vomito, vertigini, emicrania, ,senso di gonfiore, irritabilità.
Naturalmente non sono presenti tutti contemporaneamente.
Questi segnali non devono portare alla sospensione della pillola , ma ad un cambio del clima ormonale della pillola .
Il compito del GINECOLOGO è quello di personalizzare il tipo di pillola per ogni donna.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore per la sua risposta! Quindi secondo lei non è possibile sentire già i sintomi di una eventuale gravidanza?

La ringrazio ancora per la sua pazienza!

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
troppo presto
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI