Utente
Salve dottori vi scrivo perchè ho dubbio: oggi dovrò togliere l'anello nuvaring per la consueta settimana di pausa, è normale che io abbia delle perdite marroni e lievi dolori tipici del ciclo? ho avuto una perdita anche ieri ma poi si è fermata e stamattina si è ripresentata, poca e marroncina, è il secondo mese che mi accade ma non ho alcun problema con il Nuvaring, non mi ha mai dato effetti collaterali, il mese scorso e questo sono stata parecchio stressata mi chiedo se magari le cause possono essere attribuite allo stress, inoltre io soffro di stitichezza ein questi due mesi ho iniziato a prendere delle pasticche lassative, prima che si presentassero le perdite questo mese le pasticche mi hanno portato un'irritazione, e due cose possono essere collegate?
questo fenomeno di perdita proprio il giorno in cui devo togliere l'anello è normale spotting? l'efficacia contreccettiva resta immutata?

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Lo "SPOTTING" è legato al clima ormonale dell'anello vaginale (nuvaring ). Il problema intestinale non tocca questo tipo di contraccettivo ormonale , in quanto l'assorbimento dei principi attivi ( estrogeno e progestinico ) avviene attraverso la mucosa vaginale , e non intestinale come per la pillola classica. L'effetto contraccettivo è immutato, piuttosto deve pensare ad una eventuale assunzione di farmaci (( antibiotici, sedativi, ect...)
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Salve Dottore, scusi se approfitto di nuovo della sua cortesia ma avrei un'altra domanda da porLe sempre riguardo il problema "perdite", come le ho già detto soffro di stitichezza occasionale e negli ultimi tre giorni il mo medico mi ha suggerito di assumere due compresse di DULCOLAX prima di andare a dormire,
circa da ieri sera si sono ripresentate queste perdite ma direttamente rosate e rosse.
La mia prima domanda è questa:
Si tratta di normale spotting giusto?
Lei mi ha già gentilmente detto che i problemi intestinali non vanno a toccare questo tipo di contraccettivo,
ma il mio quesito questa volta riguarda le compresse di DULCOLAX che ho assunto:
possono essere state esse a provocare le perdite? in ogni caso da un punto di vista contraccettivo sono comunque coperta?

La ringrazio per la cortesia e colgo l'occasione per augurarLe buone e seren feste.

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Stessa risposta agisce soltanto sull'intestino
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore, queste perdite però posso considerarle normale spotting?

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
certo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
La ringrazio dottore, è sempre gentilissimo e disponibile. Le auguro un Buon Anno Nuovo!

[#7] dopo  
Utente
Salve Dottore, mi scusi se approfitto di nuovo della Sua gentilezza ma vorrei chiederLe se le pasticche di Daflon 500 e alcune pasticche a base di Curcuma possono compromettere l’efficacia contraccettiva dell’anello Nuvaring.

Grazie in anticipo

[#8]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Assolutamente NO!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente
Gentile Dottore, le chiedo scusa se approfitto nuovamente della Sua gentilezza ma vorrei chiederLe una cosa ed ho già provato a farLe questa domanda ma il sistema non credo l'abbia inviata:
Devo prendere un drenante per "combattere" la ritenzione idrica causata dall'anello Nuvaring, mi è stato dato il LYMDIARAL gocce da assumere con costanza, 60 gocce in una bottiglia d'acqua da bere durante l'intero arco della giornata quindi non sarà un'assunzione occasionale ma costante.

il LYMDIARAL è a base di Calendula Condurango Phytolacca Carduus marianus Chelidonium Hydrastis
Leptandra Taraxacum Arsenicum album Echinacea
Lycopodium Sanguinaria

La mia domanda è la seguente: questo prodotto LYMDIARAL ha qualche interazione con il NUVARING e potrebbe causare una riduzione dell'efficacia contraccettiva dell'anello?

La Ringrazio di nuovo per la sua disponibilità e professionalità.

[#10] dopo  
Utente
Mi scusi dottore se insisto ma ho provato ad inserire un nuovo consulto e non riesco, sto aspettando a prendere questo drenante perchè ho letto una Sua risposta in cui dice che assunto occasionalmente non causa interferenze, assunto tutti i giorni causa una diminuzione dell'effetto contraccettivo dell'anello? mi scusi