Utente 523XXX
Buonasera,
Sono affetta da PCOS con cicli anovulatori da mesi (con conseguente assenza di mestruazioni). Sto cercando una gravidanza e presso l'ospedale ho effettuato degli esami ormonali e la curva da carico.
Premetto che questi esami sono stati effettuati al 4 giorno del ciclo indotto farmacologicamente.
Chiedo consulto perché purtroppo ancora non mi hanno prenotato la visita e sono curiosa di sapere bene o male com'è la situazione per tranquillizzarmi.
Questi sono gli esami
LH 8.2 mUI/ml (range 1.1 - 11.6)
FSH 5.1 mUl/ml (range 3.0 - 14.4)
ESTRADIOLO 79 pg/ml (range fino a 160)
TESTOSTERONE 45 ng/dl (range fino a 80.0)
DELTA4 ANDROSTENEIDONE 4.17 ng/ml (range 10.0 - 20.0 / 0.30 - 3.90)
CORTISOLO SIERICO 18.9 g/dl (range 4.3 - 22.4)
PROLATTINA 8.5 ng/ml (range 4.3 - 22.4)
17 IDROSSI-PROGESTERONE 1.06 ng/ml (range 0.3 - 1.5)
ORMONE ANTIMULLERIANO (AMH) 105.1 ng/ml (range pazienti PCOS mediana 6.81)
Tutti i valori sono riferiti al valore mediano al 95 percentile.

La curva da carico ha evidenziato solo il valore della C-PEPTIDE leggermente basso

Il valore che mi sconvolge è quello dell'AMH.. ho possibilità di rimanere incinta naturalmente? Magari ricorrendo solo a una leggera stimolazione farmacologica? Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il valore alto di AMH (ormone anti mulleriano) potrebbe essere
catalogato come possibile criterio diagnostico nella sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) ed eziologico nell’insufficienza ovarica prematura (POF). Ma tutto ciò va confermato con tutti gli altri criteri utili per diagnosticare una sindrome dell'ovaio policistico (iperinsulinemia, resistenza alla insulina, obesità, irsutismo ecc)
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 523XXX

Buonasera, intanto la ringrazio per la sua risposta.
Oltre gli esami indicati non ho altre informazioni per ora. Non ho problemi di obesità (sono solo leggermente in sovrappeso) e neanche di irsutismo in modo particolare. La curva glicemica era nella norma tranne per il valore di c.peptide basale leggermente basso. La mia unica paura è quella di non riuscire a rimanere incinta, per lo meno naturalmente, lei cosa ne pensa? Ho qualche possibilità o la situazione è disastrosa? Grazie ancora.

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le consiglierei un dosaggio del progesterone ematico in 22^ e 24 ^ giornata del ciclo insieme ad una valutazione della funzionalità tiroidea
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 523XXX

Grazie ancora per la risposta.
Avevo la prescrizione ma ls ginecologa mi ha detto di effettuare il prelievo di progesterone e prolattina in 7ma giornata dopo lo stick di ovulazione positivo che ahimé non ho ancora avuto e mi trovo al 31esimo giorno del ciclo. Ormai penso non abbia più senso farlo..