Utente 411XXX
Chiedo un consulto per mia moglie:

Da sempre ha fatto uso di anticoncezionali orali in quanto il ciclo non si regolarizzava e il suo specialista le aveva detto di assumere la pillola in via continuativa cosa che lei ha sempre fatto
Il penultimo anticoncezionale orale e' stato GRACIAL

Poi dall'ultima visita effettuata il medico specialista le cambio' la pillola GRACIAL in AZALIA la minipillola da assumere fino alla menopausa.
Entrando in menopausa ha sospeso AZALIA come da consiglio sia del suo medico curante sia dello specialista.

Ora sospendendo la minipillola Lei ha dolori forti alle ossa a giorni alterni.

Questi dolori che mia moglie segnala saranno derivati dalla sospensione della minipillola?

Cosa si puo' fare in questi casi?

Un grazie fin da ora a chi puo' darci qualche suggerimento utile e dirimente.

Saluti

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' importante escludere una condizione di osteopenia o di osteoporosi ( Causa di dolori ossei ) , con un esame densitometrico .
Se c'è familiarità è importante eseguirla celermente , per poter impostare una eventuale "terapia ormonale sostitutiva " , e somministrare adeguate dosi di vitamina D .
Tutto ciò dopo aver eseguito esami di routine, mammografia bilaterale e visita ginecologica con PAPTEST.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 411XXX

Grazie della risposta.

La informo che la causa di questa osteoporosi la familiarita' era di mia nonna.

Sicuramente faro' l'esame densitometrico da Lei consigliato, per quanto riguarda la mammografia sono seguita annualmente e mi chiamano di routine l'ospedale con cui sono in contatto.

L'ultima visita ginecologica risale a 1 anno fa.

Quindi la causa di questi dolori saltuari sono imputabili alla sospensione della pillola da 2 mesi oppure vanno ricercate altre cause?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Da valutare dopo l'esame densitometrico
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 411XXX

grazie gentilissimo.