Utente
Gentili dottori, soffro da piu' di 25 anni di spotting.
Di solito avveniva intorno al 15 giorno mentre negli ultimi anni inizia a circa 9 gg dal ciclo e come una orologio svizzero va avanti per circa 5 giorni. Le perdite non sono abbondanti, uso salvaslips e il colore del sangue va dal marrone scuro al rosa.
Nel 2011 ho subito ua iseroscopia dove dicevano che si trattava di fattori benigni anche se c era una formazione allungata e stromale ma non vi erano polipi. Vivo in Uk e il caso e' stato chiuso.
Il problema e' continuato e durante le ecografie annuali sentivo sempre dirmi che il mio endometrio era leggermente piu' spesso essendo nella seconda parte del ciclo. nessuno ha mai dato importanza alla cosa anche se nell'unico report che ho in mano lo spessore dice di 18 mm.

Ho fatto eco in Italia e ho dei miomi ma il ginecologo a Milano mi ha detto che nn sono grossi. Mi ha prescritto progesterone ovuli dal 12esimo giorno del ciclo per 10 gg.
La cura e' per 3 mesi. L ho appena iniziata e in Aprile mi rechero' in Italia. Chiedo se gia' dopo due mesi si vedono i benefici.
Il ginecologo italiano mi ha detto che potrebbe trattarsi di iperplasia endometriale.
Mia nonna ch enon ho purtroppo conosciuto e' morta a 50 anni di tumore all utero.
C'e' una familiarita'?
Ho 45 anni e i cicli sono regolarissimi, flusso normale.

Grazie

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In queste situazione la soluzione migliore è l'inserimento di uno IUS (intrauterine system) a rilascio di LEVONORGESTREL , terapia diretta del progestinico sull'endometrio .
L'uso del MIRENA è indicato in casi anche di iperplasia endometriale .
Oltretutto il progesterone ovuli non può prolungarlo per molto tempo , mentre lo IUS ha la durata di 5 anni .
Soluzione ideale , se necessita ha anche azione contraccettiva.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie del consiglio. Purtroppo come le avevo detto in precedenza
Qui in Uk non vi e’ molta attenzione. Pensi
Che il ginecologo qui mi aveva consigliato l ablazione endometriale. Ma come faccio ad avere fiducia.
Ultima domanda Pap test: dovrei farlo ad aprile quando ancora starei inserendo gli ovuli. Qui si usa quello con Risciaquo citologico, immergono il campione in un liquido per depurarlo. Posso continuare quindi con il progesterone o lo devo sospendere per non inquinare la
Provetta? Ancora grazie per il supporto!

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
deve sospendere la terapia 3/4 giorni prima
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Il male al seno e’ normale con il
Progesterone anche se e’
Vaginale?

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' uno degli effetti collaterali più frequente , il progesterone viene assorbito attraverso la mucosa vaginale e passa nel sangue.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
Dottore buongiorno, mi scuso per il disturbo.
Ho iniziato il mese scorso il progesterone vaginale per spotting in fase proliferativa ( il ginecologo me lo ha dato da prendere dal 12 giorno x 10 gg).
Le mestruazioni sono arrivate con qualche giorno di anticipo, molto dolorose e abbondanti. Sono durate 3 giorni, il quarto non ho avuto perdite ematiche e oggi, quinto giorno, vedo muco e un po' di sangue, molto tipico del mio spotting.
Volevo sapere a che cosa si puo' attribuire questo spotting in fase proliferativa. Leggo quasi tutto riguardante a spotting premestruale ma mai nulla a riguardo della prima fase del ciclo. Le miei perdite si presentano (di solito dal 7/9 giorno dopo il primo giorno del ciclo e perdurano in media per 5/7 gg. Nulla nella seconda parte.
Grazie ancora della cortese attenzione.

[#7] dopo  
Utente
E aggiungo se me lo permette: perche’ sempre spotting in fase follicolare? Sempre tra fine mestruo e inizio ovulazione. Nelle varie eco c’e’ sempre una ciste funzionale che qui in uk non viene di certo monitorata... puo’ essere quella? Sono 20+ anni che soffro di spotting.
Quali esami da suggerire al mio medico?
Spero in una risposta. Grazie!