Utente 545XXX
Buonasera Dottori,

ho quasi 43 anni, nessuna gravidanza e un ciclo molto regolare ogni 25/26 giorni con durata delle mestruazioni di circa 3 giorni.

Ad oggi, mi ritrovo con un ritardo di 9 giorni accompagnato da dolori al basso ventre e ai reni, frequenza nella minzione, ma nessuna tensione al seno.

All’ottavo giorno di ovulazione ho avuto un rapporto non protetto con coito interrotto.

Sono un po’ preoccupata, ma a breve avró il mio check-Up ginecologico e attendo di incontrare i medici per sapere il motivo del ritardo.

Sto assumendo antistaminico Aerius, potrebbe influire sul ritardo?
Potrebbe essere pre-menopausa? O potrebbe essere una gravidanza, pur non avendo sintomi?

Da qualche mese, inoltre, ho dolore e tensione saltuaria alle ovaie, indipendentemente dalla fase del ciclo.

Grazie per la vostra attenzione.
Un saluto cordiale

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Mi sembra scontato effettuare , almeno un dosaggio ematico delle beta HCG per escludere una possibile gravidanza .
Esclusa quest'ultima si potrà valutare dal punto di vista ormonale una eventuale fase di transizione ( pre-menopausa ) dosando l'AMH e LH e FSH, una iperprolattinemia, una alterazione della funzionalità tiroidea.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI