Utente 549XXX
Buongiorno , mi scuso per il disturbo , avevo bisogno di chiedere un consiglio in merito alla pillola anticoncezionale .
Io uso la pillola yaz da circa 4-5 mesi .
Mi è capitato di avere episodi diarroici legati allo stress , durati al massimo due o tre giorni , con un'unica scarica al giorno o al massimo due , e sempre almeno 8 ore dopo l'assunzione della pillola , se non di più . Non mi è sembrato che fossero episodi di grave entità , tuttavia , il fatto che siano avvenuti in giorni contigui , pur distanziati di quasi 24 ore l'uno dall'altro , mi lascia perplessa sul comportamento da adottare per il futuro , e in particolare , sulla necessità di assumere precauzioni aggiuntive .
Approfittando ulteriormente della Vostra disponibilità , e in modo da non formulare ulteriori domande in seguito , volevo essere sicura che l'anestesia legata ad interventi odontoiatrici (rimozione del dente del giudizio) non interferisse con la pillola .
Vi ringrazio in anticipo
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Faccio una precisazione per episodio diarroico si intende : "eliminazioni di feci LIQUIDE con RIPETUTE scariche ( ravvicinate ) " .
Se non si tratta di questi episodi e, come ha precisato, non sono comparsi entro le 4 ore dall'assunzione solita della pillola , l'effetto contraccettivo rimane inalterato.
Per l'anestetico locale , nessun problema
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 549XXX

La ringrazio infinitamente , scusi se le rispondo così tardi ma la risposta era finita negli spam
Conseguentemente 24 ore non possono essere un tempo adeguatamente ravvicinato , giusto ?
Ancora grazie ,
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente 549XXX

Per favore , mi potrebbe rassicurare sulla correttezza della mia valutazione ? Mi scuso per il disturbo
Cordiali saluti