Diflucan 100 mg e candida

Salve.
Negli ultimi 2 mesi ho avuto 3 episodi di candida che ho trattato a casa con gynocanesten e probiotici vaginali ed orali.
Al quarto episodio mi sono recata dalla ginecologa la quale mi ha prescritto le compresse di diflucan 100 mg per 5 gg e poi continuare con 2 compresse a settimana per 1 mese.
Stasera dovrei assumere la quarta compressa.
Ad oggi sto leggermente meglio (soprattutto ho meno secrezioni), ma il prurito e il bruciore sono ancora parecchio forti e la notte non riesco a dormire.
È normale o devo risentire la dott.
ssa?
Dopo quanto non avrò tali fastidi? è sufficiente io dosaggio?
Continuando la cura, le due compresse a settimana è meglio assumerle tutte e due a giorni consecutivi o alternati?
Grazie
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.4k 1.4k 190
Potrebbe eseguire un "esame batteriologico a fresco del secreto vaginale " per essere certa della diagnosi di vaginite da Candida e se i fastidi sono collegabili ad alterazione del pH vaginale ,
In questi casi si presenta quasi sempre una vulvite da Candida che spesso viene trascurata nella terapia,.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
Utente
Utente
Salve. Ho chiamato la dottoressa per il prurito esterno e mi ha consigliato di mettere gynocanesten crema. L'ho messa per 6 gg. Al settimo giorno è ricominciato il bruciore e la parte sinistra è gonfia. Inoltre ricomincio ad avere i fastidi interni. Per adesso sto proseguendo con le 2 compresse di diflucan a settimana...ma mi sembra di rimanere sempre nello stesso punto. Devo rifissare un appuntamento o aspettare di finire le compresse?
Grazie
Vaginite

La vaginite è un'infiammazione della vagina che spesso può colpire anche la vulva (vulvo-vaginite). Le principali cause, i sintomi, cura e prevenzione.

Leggi tutto