Tumore cervice uterina da hpv? Fibroma?

Egregi Dottori, una mia familiare a seguito di dolore pelvico ha eseguito i seguenti accertamenti.
Siamo molto preoccupati e vorremo qualche delucidazione su che cosa potrebbe essere e si spera, anche qualche rassicurazione sul fatto che sia guaribile.
Grazie

Eco addome:
Fegato - Volume nella norma (diametro A/P 86.7 mm)
Ecostruttura nei limiti della norma; assenti in atto lesioni focali; ecogenicità conservata v.
b.p.
e v.
p. nei limiti della norma colecisti normodistesa, a pareti sottili, alitiasica;
Pancreas - nei limiti la porzione esplorabile;
Milza - nella norma;
Reni - in sede, modicamente ruotato il destro, di volume ed ecostruttura nella norma, con spessore parenchimale conservato, assenti in atto segni di stasi urinaria ed immagini da riferire a litiasi;
Vescica - normorepleta, verosimilmente esente da patologie di parete, alitiasica;
Utero - di volume modicamente aumentato ed ecostruttura modicamente disomogenea per fibrosi; presenza di verosimile fiborma del fondo; endometrio non valutabile;

Visita:
Paziente di 62 anni
Dolore pelvico intermittente
Sanguinamento vag.
sporadico
Ecografia: Utero AVF regolare per morfologia, ad ecostruttura disomogenea per fibrosi diffusa e dimensioni aumentate.

Endometrio non visualizzabile per la presenza di fibrosi diffusa e grosso mioma del fondo dell'utero di mm 46 36 sottomucoso, color score 1
Biometria
Diametro Long: 80 mm
Diametro AP: 44 mm
Diametro LL: 60 mm
Annessi: regolari per sede, ecostruttura e dimensioni ridotte
Ovaio Destro: dimensioni mm 14x16x9, in atteggiamento di riposo funzionale
Ovaio Sinistro: dimensioni mm 14x7x10, in atteggiamento di riposo funzionale
No falda fluida nel Douglas
G.
E. da pluripara.
Vagina normoelastica, portio visualizzata, presenza di ecotropion periorifiziale.

Si effettua duopap, a seguito di duopap si manifesta sanguinamento rosso scuro, in sede della parete vaginale laterale destra, vicino alla portio, alla palpazione si percepisce una placca di consistenza dura, moderatamente mobile rispetto ai piani inferiori.
Utero AVF, mediano, mobile, non dolente.


Duo-pap test:
ASC-US
Infezione da hpv tipo 16

Segue seconda parte
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.1k 1.4k 190
Per l'esito del PAP test ASC-US e HPV test positivo al HPV 16 va effettuata una COLPOSCOPIA con eventuale biopsia mirata sulla cervice (collo uterino ) .
Se a livello del corpo uterino sono presenti fibromi (miomi ) si può tranquillizzare in quanto formazioni benigne.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Papillomavirus (HPV): diagnosi, screening, prevenzione e tutto quello che devi sapere sul principale fattore di rischio del tumore del collo dell'utero.

Leggi tutto