Utente 243XXX
Salve,l'inverno scorso ho iniziato improvvisamente ad accusare delle strane fitte che contemporaneamente mi prendevano un punto appena sopra il sopraciglio destro e un punto dietro la nuca sempre dalla parte destra....con conseguente intorpedimento del lato destro della faccia,il mio medico curante visitandomi mi ha diagnosticato una nevralgia del trigemino.,ho fatto una visita da un neurologo con esito negativo,nessun segno neurologico ed EEG negativo,questo disturbo è passato quasi del tutto dopo una terapia di un comune antinfiammatorio,solo che dopo poco tempo ho iniziato ad avvertire,e tutt'ora è presente,un dolore se premo con il dito proprio nel punto dietro la nuca in cui mi prendevano quelle fitte,il punto dolorante è grosso quanto la punta del mio dito,ed adesso spessissimo ho dolori in tutta la parte della nuca destra(con mal di testa nell'arcata sopracigliare),e nella parte posteriore destra e dolori al collo alla base destra della nuca,dietro l'orecchio e giu fino quasi alla clavicola,poi vedo strani luccichii e la palpebra da diversi mesi non fa altro che muoversi,e mi si arrosisce l'orecchio,ho piu gonfio alla base della nuca destra rispetto a sinistra e anche il collo è piu gonfio,i muscoli sembrano tutti rigidi,ripeto che queste cose avvengono solamente alla parte destra,poi noto spesso che quando sono esposto al vento mi inizia il dolore.Ho una scoliosi e passo molto tempo al pc seduto quasi mai in maniera corretta.Sono stato stamani dal mio medico e dice che non può essere una cervicale perche a 25 anni di solito non vengono e pensa che sia una cefalea,ma la cefalea provoca anche dolore al collo? mi ha dato Tachicaf da assumere quando ho dolore,ma l'ho preso e non mi fa niente....sono molto ansioso e non so che fare,se rifare una visita dal neurologo e chiedergli se vale la pena fare una tac o qualcosa di simile,aspetto le vostre risposte grazie.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la cefalea descritta non è tipica di qualche particolare forma, addirittura potrebbe anche essere una cefalea mista, cioè due tipi diversi che si manifestano separatamente. Infatti le caratteristiche riferite sembrerebbero di tipo tensivo con contrattura muscolare del collo. Gli "strani luccichii" potrebbero essere assimilati ad aura con emicrania o senza.
Queste sono solo delle ipotesi a distanza, Le consiglio però di effettuare una visita neurologica per una valutazione diretta del problema.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 243XXX

La ringrazio per la risposta Dr. Ferraloro.Da piccolo ho avuto 3 episodi di emicrania con aura con conseguente perdita di sensibilità da un lato del corpo,mal di testa fortissimo e luccichii all'occhio,però questi sono diversi,sono molto piu leggeri,per niente paragonabili a quelli che ho avuto in passato,poi magari mi impressiono io e vedo cose inesistenti.Per esempio in questo momento ho un dolore che mi va da dietro l'orecchio e tutto lungo il collo e mi prende anche la testa sempre tutto a destra,secondo lei può essere un dolore muscolare o cervicale?se può mi tranquillizzi perche mi spavento e credo di avere qualche tumore o cose simili,grazie per ora.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non pensi a tumori e si tranquillizzi. Certamente, un'origine muscolare o cervicale è possibile e statisticamente elevata.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 243XXX

Grazie mille dottore adesso sono piu tranquillo,domani mi organizzo per la visita neurologica e una volta fatta le farò sapere,grazie ancora.