x

x

Dolori testa e senso di occlusione

Salve è da circa un mese che nell'arco della giornata improvvisamente accusò alla testa un senso di ovàttamento,come di aumento temperatura! doloretti frontali e alle tempie! congestione alla testa come se scoppiasse e senso di orecchie tappate senso di stordimento.la pressione è normale. a cosa potrebbe essere dovuto? all'ansia?sono molto ansioso ma anche realmente preoccupato! grazie mille in anticipo x la risposta.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

spesso una sintomatologia come la Sua è associata a cefalea di tipo tensivo che a volte si presenta senza un mal di testa vero e proprio ma con i sintomi che Lei descrive.
Ovviamente è solo un'ipotesi a distanza, ne dovrebbe parlare col Suo medico curante o, meglio, con un neurologo esperto in cefalee. Se tale ipotesi fosse confermata, la terapia farmacologica dà spesso risultati brillanti.

Cordiali saluti ed auguri

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
non è sintomatologia di un tumore al cervello vero?o meningite
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

con tutti i limiti del consulto on line, non sembrerebbe, comunque avevo specificato che si trattava solo di ipotesi. Diciamo che statisticamente è più frequente una cefalea di tipo tensivo. Faccia le visita consigliate e stia sereno.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
gentile dottore diciamo che i doloretti li accuso a volte alle tempie a volte accanto alle orecchie a volte sulla o dietro la testa su ogni lato. anche se scuoto il capo sento del peso.ma quello che più mi preoccupa e il senso di ovattamento e stordimento e di torpore sembra come se ci fosse un aumento improvviso di pressione. devo continuare a preoccuparmi? non vorrei che il mio medico curante che mi ha già curato un "finto" mal di stomaco e un colon irritabile mi dica ancora una volta che si tratta d'ansia! devo andare da un neurologo? grazie
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

se il problema persiste prenoti serenamente una visita neurologica presso un neurologo esperto in cefalee.

Cordialità