Utente 137XXX
Buonasera Dottore,
e'piu'di un anno che avverto un dolore persistente alla nuca lato sinistro, che persevera ogni giorno. Volevo aggiungere che soffro da piu'di 5 anni di brutti mal di testa frontali, localizzati sopra gli occhi, dolori i quali, mi portano anche nausee e che vanno ad aumentare, se non li blocco con una bustina di oki. Desideravo sapere se il dolore dietro la nuca, possa essere collegato alle presunte ''cefalee'' e se devo fare esami specifici, sia per il dolore dietro la nuca che per i frequenti mal di testa appena descritti. Aggiungo che sono un paio di mesi che si sono aggiunte brutte vertigini da movimento ed anche da non movimento. spero di esser stato esaustivo nella descrizione e ne approfitto per ringraziarla in anticipo.
Gaetano

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

una possibile origine del dolore nucale potrebbe essere rappresentata da problemi cervicali, anche le vertigini potrebbero avere lo stesso significato. A volte è sufficiente una contrattura muscolare per determinare questa sintomatologia.
Si è fatto controllare dal medico curante?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 137XXX

Buongiorno Dottore e grazie per la risposta,
ho fatto una tac frontale per la sinusite ma non e'evidenziato nulla che riporta alla stessa, escluso una piccola scoliosi nasale. Settimana scorsa ho fatto un consulto otorino-larigoiatrico, per le vertigini ma aldila, di un abbassamento evidente dell'orecchio destro, causato da trauma, non hanno associato le vertigini ad un discorso labirintitico. Ora ho prenotato consulto neurologico. Lei pensa allora che non devo preoccuparmi per il dolore dietro la nuca?
Grazie per la risposta

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

preoccuparsi no, altrimenti i medici che l'hanno già visitata Le avrebbero fatto notare l'importanza del problema.
Ok per la visita neurologica in cui lo specialista può valutare le condizioni della colonna cervicale ed eventualmente richiedere qualche esame diagnostico.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 137XXX

non vorrei approfittare caro Dottore ma il continuo mal di testa frontale, localizzato sempre sugli occhi secondo Lei a cosa e'causato?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il dolore frontale che riferisce, esclusa la sinusite, potrebbe essere di tipo tensivo ma senza una visita non è possibile dare certezze.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 137XXX

in realta'ho stati ansioni da due anni causati dalla perdita del lavoro e mi sa che ha proprio ragione Lei

[#7] dopo  
Utente 137XXX

salve dottore,
in attesa che, sabato ho appuntamento dal neurologo, ho fatto una radiocrafia rachide cervicale e vi pongo gli esiti:
segni di uncoartrosi a carico di C5 E C6.
Ristretto lo spazio C5 E C6
Premetto che doliori dietro la nuca, mal di testa frontali e vertigini persistono. Mi puo'spiegare che diagnosi e'la suddetta? La ringrazio vivamente
Gaetano

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

alla radiografia della colonna cervicale è stata riscontrata artrosi e un restringimento di uno spazio tra due vertebre, probabilmente per una discopatia.
Mi faccia sapere cosa Le dirà sabato il neurologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro