Utente 300XXX
Salve,
Sono una ragazza di 25 anni e da un po' di tempo mi capita di avvertire delle forti scosse alla testa abbastanza dolorose che però svaniscono quasi subito. Io soffro abbastanza spesso di cefalea (o devo chiamarla emicrania?) ma di solito mi prende soprattutto la parte relativa agli occhi (io portò gli occhiali da quasi 10anni). Quando mi capita di avere questi mal di testa di solito prendo l'OKI perché è l'unico medicinale che mi fa passare il dolore.
Ora però volevo saperne di più riguardo a queste scosse che avverto ogni tanto in tutta la testa..come ho già detto passano quasi subito però nel momento in cui le avverto sono dolorose e poi comunque, una volta passate, mi sembra di rimanere intontita per un bel po'..in più da un paio di giorni mi capitano anche dei formicolii alla parte sinistra del volto, soprattutto alla mandibola e me la sento tutta indolenzita. A volte capita che questi formicolii me li senta anche in testa.Premetto che sono un tipo molto ansioso e somatizzo tutto e che per anni ho portato molti apparecchi ortodontici a causa di problemi dentali che ho avuto fin da quando ero piccola.
Sapreste darmi una risposta a questi miei sintomi?Devo fare una visita neurologica?
Grazie in anticipo!

Ps:non so se puo servirvi come informazione, ma ora sto prendendo dei farmaci per la gastrite (lansoprazolo), fermenti lattici, delle pastiglie per la forte carenza di ferritina e ho fatto alcune sedute di massaggi per il dolore alle cervicali (ho fatto pure i raggi alle cervicali ma non è risultato niente se non una scoliosi tendente verso sinistra).

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

qualsiasi dolore alla testa viene definito cefalea, poi nell'ambito delle cefalee si riconoscono svariate forme cliniche di cui l'emicrania è una di queste, con caratteristiche peculiari.
Per quanto riguarda le scosse sono delle fitte dolorose?
Comunque una valutazione neurologica va fatta anche per avere una diagnosi corretta del mal di testa descritto ed un'eventuale adeguata terapia, se indicata.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 300XXX

Grazie della rapida risposta dottore. Si a volte le scosse sono proprio dolorose però come ho già detto sopra spariscono quasi subito. Io in questo periodo dell'anno soffro molto di vari disturbi legati alla primavera come la cefalea e la gastrite/colite. In più il fatto di avere una scoliosi alta e abbastanza grave e problemi ai denti non mi aiuta più di tanto con il mal di testa, anzi. Solo che in questi giorni mi alzo al mattino che ho già un lieve mal di testa localizzato soprattutto sopra gli occhi e sulle tempie. È oggi tanto avverto queste rapide scosse.
La ringrazio ancora molto!
Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la lieve cefalea che riferisce al mattino potrebbe anche essere di tipo tensivo e le fitte dolorose assimilarsi alla cosiddetta cefalea idiopatica trafittiva, forma assolutamente benigna. Le ricordo però che siamo a livello di pure ipotesi a distanza.
Le rinnovo l'invito alla visita neurologica se il problema dovesse persistere.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 300XXX

Si certo ho prenotato proprio oggi la visita neurologica e c'è l'ho venerdì. Spero mi diano una risposta (e che non sia negativa!!), perché questi formicolii e queste piccole scosse a volte sono davvero fastidiosi!
La ringrazio ancora molto per la sua disponibilità.
Saluti