x

x

Insonnia : cosa fare?

Gentilissimi Medici,
vorrei proporvi il mio problema.
Da fine gennaio/febbraio a seguito di un reflusso gastrico e di problemi che ho avuto nell'ambito del conservatorio, ho iniziato a soffrire di ansia e insonnia la notte.
Ho iniziato ad assumere melatonina che però non mi dava risultati, così dopo una settimana mi sono rivolto al mio medico curante che mi ha prescritto 20 gocce di Lorazepam dorom prima di andare a dormire.
Con le gocce ho ripreso a dormire e dopo un 4/5 gg le ho eliminate di colpo ( non sapendo che si doveva sospendere la cura lentamente ).
Non ho avuto effetti collaterali perchè ho ripreso a dormire pur avendole sospese bruscamente.
Verso la fine di febbraio ho avuto nuovamente lo stesso problema e ho ripreso lorazepam, questa volta sospendedolo graduatamente ma subito dopo ho ripreso a non dormire.
Consigliato da amici ho iniziato ad assumere delle gocce di FIORI DI BACH, White Chestenut, che mi hanno fatto effetto fino alla fine di aprile facendomi dormire ma dal primo maggio più nulla...
Verso metà maggio mi sono rivolto al Cim del mio paese presso l'ASL e la Psichiatra mi ha prescritto 20 gg di Lorazepam che non mi facevano effetto.
Ad un certo punto poichè lorazepam non mi faceva effetto mi ha prescritto una compressa da 10 mg di Stilnox, riducendo le gocce di lorazepam a 10.
In tutto questo effettuo dei colloqui con una psicologa sempre del CIM.
verso fine giugno ho avuto degli esami in conservatorio e la tensione evidentemente mi ha portato nuovamente reflusso ma comunque riuscivo a dormire, sparito il reflusso, da 4/5 gg non riesco a dormire.
Il problema fondamentale è che non riesco ad addormentarmi, la mia mente è attiva e pensa non a cose spiacevoli ma a canzoni ascoltate anche per caso durante il giorno, o conversazioni fatte ecc...
Devo dire che, anche precedentemente quando è sorto questo problema, la sera prima di andare a dormire mi sento un pò ansioso per la paura di non riuscire a dormire.
La mattina non mi sveglio stanco ma non sono soddisfatto del sonno perchè io ricordo quando dormivo mi addormentavo subito e non ricordo nemmeno i sogni.
Mi inizio a preoccupare anche perchè a breve devo partire per una stagione in un villaggio turistico e i ritmi sono duri e non vorrei essere stanchissimo anche li e non riuscire a dormire.
Ultimamente ho ridotto le gocce di lorazepam da 10 a 7 ( eliminata una goccia ogni 5 gg ) sotto consiglio della psicologa perchè stavo dormendo regolarmente, e metà compressa di Stilnox,quindi 5 mg,per poi passare a un quarto di compressa e all'eliminazione totale qualche gg fà.
Per conto mio assumo dopo cena 1 compressa di melatonina e 25 gocce di cammomilla, valeriana. malissa, biancospino, passiflora, verdena ecc ecc...
Cosa posso fare? riuscirò a dormire nuovamente?
Non credo di essere depresso perchè pur avendo questo " problema " ho continuato a svolgere la mia vita senza sconvolgerla, ottenendo anche buoni risultati in esami, concerti, lavoro e rapporti sociali.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.9k 2.2k 23
Gentile Utente,

tra le insonnie secondarie una delle cause più frequenti è quella ansiosa, ansia che si può manifestare anche senza esserne consapevoli per cui sarebbe utile approfondire con lo psichiatra anche questo aspetto, qualora ci siano delle probabilità concrete in questo senso andrebbe effettuata una terapia specifica non a base di ansiolitici che, come Lei ha potuto personalmente constatare, danno dei buoni risultati ma solo temporanei instaurandosi quella condizione definita assuefazione.
Ne parli con lo specialista che La segue.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro