Utente
Buonasera dottore, avrei bisogno della sua opinione sul problema che affligge la mia ragazza di alcuni mesi. Circa da gennaio soffre di mal di testa ke sono divenuti frequenti questo periodo, pulsazioni alla testa da gennaio ad ora è svenuta 4-5 volte ma si è ripresa dopo poco:una volta dichiara di aver visto nero. Questo periodo sta lavorando in un ristorante tutta la giornata e si stanca molto, mangia poco e niente ma ora sta ricominciando, diverse volte le gira la testa. Oggi stava bene, si è riposata un'ora e si è svegliata con mal di testa e nausea, quindi ce l'ha di frequente il mal di testa. Mercoledi dovrà fare una visita neurologica ma avrei bisogno di un suo parere a riguardo, con la speranza di escludere a priori un tumore al cervello e procedere con la diagnosi. La ringrazio in anticipo.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

come Lei certamente sa non è possibile fare diagnosi a distanza senza visitare il paziente. On line si possono fare, a volte, solo ipotesi e dare, quando possibile, dei consigli.
Detto questo, per la cefalea della Sua ragazza si possono ipotizzare alcune forme, come quella emicranica e tensiva, non avendo, da quello che riferisce, delle caratteristiche precise.
Per quanto riguarda le lipotimie (svenimenti), dopo la visita lo specialista potrebbe richiedere eventuali esami diagnostici.
Pertanto la visita neurologica che ha prenotato può essere dirimente.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la.sua disponibilità e tempestività nella risposta, la terró aggiornata appena dopo la visita. Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Grazie Lei per averci scelto.
Ok, mi faccia sapere.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Buonasera dottore, volevo aggiornarla sulla visita effettuata.
Deve fare un ecodople, un'ecografia alla carotide, dopo che le ha chiesto le malattie in famiglia e le ha detto anche il tumore alla testa le ha scritto la risonanza perché è comune il tumore al cervelletto cioè dove a lei in genere fa male. Volevo chiedere la.sua opinione a roguardo, come procedere nel caso in cui risulti qualcosa dalla risonanza. La.ringrazio, distini saluti

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ritengo che gli esami richiesti dal neurologo siano congrui con la sintomatologia che riferisce la Sua ragazza.

<<come procedere nel caso in cui risulti qualcosa dalla risonanza>>, dalle mie parti si dice "non bagnarti prima che piova", per cui lasci perdere cosa potrebbe riscontrarsi alla RM, anche nulla. Come procedere si vedrà in base ai riscontri degli esami che la ragazza effettuerà. Passo dopo passo...
Sa cosa è stato riscontrato alla visita neurologica? Ha avuto esito negativo?

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
La visita non ha prodotto risultati precisi ma il neurologo ha sottoscritto questi esami. Inoltre lei ha mal.di testa da 3 giorni ma.non le.ha prescrittonulla
prescritto nulla.

Cordiali saluti

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Mi pare di capire quindi che la visita neurologica abbia avuto esito negativo.
Per il mal di testa si rivolga al medico curante per una eventuale prescrizione di un antidolorifico qualora la cefalea dovesse persistere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
La.ringrazio nuovamente per la sua disponibilitá, posso aggiungere che oggi ha avuto un altro forte giramento di testa e che il mal di testa non è stato piu pulsante ma è stato tutto un dolore per l'intera testa e afferma di avere gli occhi che la "martellano", non so se questa desrizione serva ad ampliare le possibili cause e a non focalizzarci su quel male.

Cordiali saluti

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E chi si focalizza su ''quel male''? Le ipotesi sono diverse, statisticamente le più frequenti sono benigne.
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Egregio dottore mi scuso se la stresso di continuo e la ringrazio nuovamente. La.prenotazione della risonanza e dell'ecodople risulta fissata per novembre;la cefalea inoltre non cessa da 4-5 giorni sebbene si sia presa tre oki, cosa consiglia?se puo essere un'informazione utile, oggi quando ha avuto mal.di testa ha avuto un formicolio al braccio sinistro, inoltre nn l'ho.mai citato ma lei ha 17 anni.

Cordialità

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il consiglio che Le posso dare è di contattare il neurologo che ha visitato recentemente la ragazza per chiedere cosa fare.
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Il problema è che lui sarà disponibile solo da metá ottobre quindi non é possibile.

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si rivolga allora al medico curante.
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente
A parte i soliti antidolorifici non le ha segnato niente di nuovo e persiste il mal di testa. Ieri sera inoltre ebbe problemi a respirare

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se non ha nessuna efficacia con gli antidolorifici e la cefalea è importante, può recarsi presso il il P.S più vicino.
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente
Mi scusi dottore ma per la risonanza magnetica ci sono problemi se si ha dei tatuaggi?

[#17]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In alcuni casi i tatuaggi possono contenere materiale ferroso per cui non è consigliabile effettuare la RM, in ogni caso queste valutazioni sono variabili anche in funzione della sede e delle dimensioni del tatuaggio per cui la cosa migliore da fare è rivolgersi preliminarmente al radiologo che dovrà eseguire l'esame e fare valutare la questione direttamente, ovviamente alla presenza della Sua ragazza.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente
La ringrazio, domani andá ad informarsi. In tal caso quqle sarebbe un'alternativa alla RM?

[#19]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Resta la TC.
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente
La ringrazio ancora e mi scuso per le mie continue domande forse anche un po ripetitive. Non so se aggiunge qualcosa alla descrizione, ma i dolori si sono fernati per un giorno e stasera di nuovo forte, in particolare dietro la testa e gli occhi. Quali potrebbero essere le possibili cause che provocano questi sintomi?

[#21] dopo  
Utente
Buonasera dottore, volevo aggiornarla sulla situazione.
In questi mesi il PEV, l'ecodopler, esami alla tiroide sono risultati negativi, come anche la risonanza. Il neurologo ha quindi diagnosticato con sicurezza che questi mal di testa sono dovuti alla Cefalea ( anche se ha anche alcuni sintomi di emicrania) e le ha segnato una medicina al caffè per il dolore che non può assumere xkè le viene sempre la nausea e un delle pasticche per il magnesio che ha problemi ad ingerire purtroppo, quindi al momento assume l'oki come antidolorifico senza risultato.
Il mal di testa è persistente ogni giorno molto forte e spesso anche la nausea, questo si aggrava soprattutto quando si concentra o sbalzi di nervosismo.
Cosa consiglia di fare a riguardo?Sarebbe necessario una qualche terapia nel centro cefalee?
La ringrazio

[#22]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi pare di capire che sia stata ipotizzata una cefalea tensiva associata, a volte, ad emicrania (cefalea mista). A parte il magnesio, spesso di dubbia efficacia, non mi pare che siano stati prescritti farmaci di prevenzione che, considerata la persistenza del dolore, risulterebbero particolarmente indicati.
Non è necessario rivolgersi ad un centro cefalee ma ad un neurologo esperto in tali problematiche. Se non dovesse trovarlo può rivolgersi al Centro cefalee.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro