Come liberarsi degli ansiolitici

Gentile professore,ho 52 anni,ed assumo alprazolam da 1 mg la sera e mezza la mattina, più una capsula di fluoxetina la mattina da 6 anni, per l'ansia e gli attacchi di panico.Ora vorrei tanto liberarmi da questi farmaci, ma non so in che modo procedere, per non soffrire troppo,ho provato a scalare da sola, ma dopo un mese circa,ho avuto effetti come vertigini tutto il giorno, nausea,continuo bisogno di dormire, mal di testa,dolori al collo,braccia, e poi non togliendo la dose del tutto, arrivando ad una metà dei dosaggi.Ora sono due giorni che riprendo le solite dosi, ma le vertigini continuanoE' possibile liberarsi definitivamente da questa tortura e se ritiene di si cosa devo fare? Grazie in anticipo per la risposta che vorrà darmi.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35k 843 50
Per la riduzione di farmaci deve rivolgersi allo psichiatra prescrittore che deciderà se e come ridurre la posologia di ciò che attualmente assume.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la gentile risposta, ho già preso appuntamento con la neurologa che mi aveva prescritto la cura, ma dovrò aspettare un po'; Probabilmente non ho fatto le giuste domande, mi perdoni, più che altro cercavo una risposta, per il comportamento da seguire ora che ho iniziato a diminuire i dosaggi, ritornare ai dosaggi che prendevo ed aspettare fino alla visita mi farà sentire meglio, oppure è pericoloso? Grazie
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

ritengo che sia più indicato assumere la dose prescritta dallo specialista fino al prossimo consulto, sarà poi la collega a dirLe come procedere.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie della gentile risposta. Ma vorrei chiederle: è normale accusare tutti questi disturbi pur avendo ripreso le dosi solite?Mal di testa e sensazione di capogiro,fastidio anche per leggere, difficile concentrazione e bisogno di dormire? Prima di iniziare a scalare l'alprazolam e la fluoxetina non li avevo.Grazie
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35k 843 50
Mi sembra di aver capito che la riduzione è stata stabilita da lei indipendentemente dalla indicazione prescrittiva.

Per la riduzione deve attendere la visita e giungere ad una prescrizione appropriata per lo scalaggio del farmaco con i minori effetti spiacevoli.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore,Sì, è vero, ho iniziato da sola a scalare i farmaci,ma ora in attesa del consulto, ho ripreso i soliti dosaggi, ma non mi sento affatto bene,avrò sconvolto l'equilibrio emotivo oppure sconvolto il funzionamento del cervello con questo togli e rimetti??
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Deve attendere che si ristabiliscano i livelli trapeurici del farmaco nel sangue e per questo occorre del tempo, anche alcune settimane.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie a tutto lo staff, per le informazioni e per la vostra pazienza.
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Di nulla!

Solo ora mi accorgo di un errore di battitura nella replica #7, al posto di ''trapeurici'' deve intendersi ''TERAPEUTICI''.

Buona giornata
[#10]
dopo
Utente
Utente
Buona giornata anche a lei

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test