Strano mal di testa: sinusite anche senza gravi sintomi?

Buonasera,
circa 2 settimane fa ho avuto un forte attacco di raffreddore, accompagnato da catarro e un forte mal di testa frontale sopra il naso e sopra gli occhi.
Ho chiamato il mio medico che, sospettando potesse trattarsi di sinusite, mi ha prescritto inizialmente antibiotico (Augmentin) che poi su mio invito (chiedevo se potevo provare ad evitare l'antibiotico per via orale) ha corretto in Fluimicil con Clenil e Fuilbron.
Dopo 2-3 giorni di terapia il mal di testa iniziava a scemare (in quei giorni ho utlizzato TAchicaf con buoni risultati) e anche il raffreddore è scomparso del tutto..così credevo di aver risolto senza particolari problemi.
In realtà, a distanza di una settimana e 1/2 era ancora presente un leggero cerchio alla testa che si accentuava quando chinavo il capo in avanti (non ho più mal di testa forte per fortuna)..così richiamo il mio medico che mi dice che questa volta l'augmentin è necessario.
Ma è possibile che siano ancora presenti gli strascichi di quel raffreddore/sinusite anche se ora il raffreddore non l'ho più? E' davvero necessario l'antibiotico (mi sembra di prenderlo per nulla visto che non noto più i sintomi da raffreddamento precedentemente descritti)?
Non prendo più analgesici da giorni ma rimane questa pesantezza nella zona centrale della fronte.. anche la pelle in quella zona sembra più sensibile e appunto, chinandomi in avanti, avverto un certo fastidio... proprio per completare l'analisi ho notato che in quelle poche volte che ora soffio il naso (come dicevo ora non ho più un vero e proprio raffreddore), a parte avvertire un leggero fastidio alla fronte, noto ancora un po' di catarro giallo denso.
Grazie mille per le dritte che vorrete darmi.
Francesco
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.8k 2.3k 21
Gentile Utente,

è difficile dare a distanza un parere diagnostico differenziale tra una sinusite ed una cefalea di altro tipo, per es. tensiva. E' necessaria una valutazione diretta per essere precisi. Probabilmente però con secrezione gialla il problema infiammatorio è ancora in atto, infatti una sinusite acuta può persistere per 2-3 settimane.
E' difficile che una sinusite possa guarire spontaneamente per cui l'utilizzo dell'antibiotico lo riterrei opportuno anche per evitare una successiva cronicizzazione, infatti una sinusite trascurata può diventare cronica.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Utente
Utente
Intanto grazie infinite Dr. Ferraloro... il suo parere è in ogni caso stato utilissimo (anche se immagino non sia semplice fare diagnosi "a distanza") perchè mi ha chiarito un po' il quadro.
Visto che non è mia intenzione trascurare il problema inizierò senz'altro con l'antibiotico!
Grazie ancora e buona domenica!

Francesco

[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.8k 2.3k 21
Di nulla, buna domenica anche a Lei!
Cefalea

Cefalea è il termine che descrive tutte le diverse forme di mal di testa: sintomi, cause, diagnosi e terapie possibili per le cefalee primarie e secondarie.

Leggi tutto