Ipofisi leggermente ingrossata cosa vuol.dire

Buongiorno. Durante una risonanza magnetica per continua nausea giramenti di testa e mal di testa. Sono state trovate 3 piccole ernie zona cervicale e successivamente anche l'ipofisi leggermente ingrossata. Ho controllato i valori della prplattina e per ora sono nella norma. Unici valori sballati risultano essere colesterolo e valori fegato ma non troppo fuori dalla norma.

Mi domandavo questo. Spesso sento fronte e viso bollenti non sempre però misurando la febbre trovo temperatura alta.

Ho pero tutti i giorni momenti dove la.temperatura raggiunge i 37.3-37.4 ed è in quei momenti che mi sento davvero tanto stanca.

Ultimamente poi noto memoria corta difficoltà di concentrazione.
Anche se dormo 7 ore a notte a volte al mattino ho un viso stravolto. E noto che se stacco dal lavoro 2-3 giorno e riposo poi va meglio. Perché poi quando mi sento stanca mi sento come se vivessi in una bolla mi sento intontita. Ho spesso mal.di gola. Ultimamente ho notato la.zona ascelle indolenzita.

Mi chiedo dunque se ipofisi ingrossata può dare questi problemi. Premetto che sono anni che ho questo problema. Febbriciattola stanchezza e mille controlli del sangue che non danno esiti di infezioni o di qualcosa di brutto fortunatamente.

Si tratta di stanchezza e necessito di riposo o può centrare questa ipofisi?

Ipofisi ingrossata seppur di poco che disturbi può dare?

Non credo che la mia temperatura sia quella perché spesso e accompagnata da stanchezza. Inoltre raramente ho febbre che supera i 38.5 anche quando sto male. Ricordo solo un occasione dove avevo febbre alta per placche in gola. Per il.rrsto mai avuto febbre.
[#1]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,8k 189 52
Perchè non posta "tra virgolette" il referto RM che ha evidenziato l'incremento dimensionale dell'ipofisi?

Inoltre la ipofisi non secerne solo prolattina ma altri ormoni che sarebbe il caso di dosare (TSH, GH, FSH, LH, ACTH).

Il primo step, il più significativo ritengo, debba essere una preliminare visita medica di persona presso un endocrinologo.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
che valori sono GH, FSH, LH, ACTH?
[#3]
dopo
Utente
Utente
ULTIMI ESAMI FATTI ( NON IN ITALIA, infatti tra parentesi i parametri minimi e massimi) HANNO I SEGUENTI VALORI:


Leucociti ¤ 4.61 G/l (4.00-10.00)

Eritrociti ¤ 4.88 T/l (3.90-5.30)

Emoglobina (unità conv.) 14.9 g/dl (12.0-16.0)
Emoglobina (unità SI) 9.3 mmol/l (7.5-9.9)
Ematocrito ¤ 45 % (37-47)
MCV 91 fl (83-100)
MCH 31 pg (27-34)
MCHC 34 g/dl (32-36)
RDW (RDW) 12.4 % (11.5-14.5)
Trombociti 287 G/l (150-450)
MPV * 10.1 fl (7.0-9.0)

Sodio 138 mmol/l (136-145)
Potassio 4.1 mmol/l (3.5-5.1)
Calcio ¤ 2.48 mmol/l (2.10-2.55)
Ferro 23.3 μmol/l (7.2-25.9)
Fosfatasi alcalina ¤ 58 U/l (<104)
Amilasi 72 U/l (<125)
GGT 25 U/l (<39)
ASAT (GOT)¤ 26 U/l (<35)
ALAT (GPT) * 36 U/l (<35)
LDH ¤ 173 U/l (<232)
Urato ¤ 226 &#956;mol/l (150-350)
Bilirubina totale ¤ 9.9 &#956;mol/l (<19.0)
Creatinina ¤ 62.4 &#956;mol/l (50.0-100.0)
Glucosio * 3.68 mmol/l

Urea ¤ 3.80 mmol/l (1.70-8.30)
Colesterolo * 6.0 mmol/l (<5.0)
Trigliceridi 0.9 mmol/l (<2.0)
Proteine totali 74 g/l (60-80)
Proteina C reattiva 0.6 mg/l (<5.0)
GFR (formula MDRD) >60

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test