Utente 453XXX
Sensazione di ragnatele sul mento: SM?
Buonasera, sono una ragazza di 18 anni e mi sono iscritta qui per segnalare alcuni sintomi che da qualche mese a questa parte mi causano non pochi problemi. Ora racconterò il più brevemente possibile la mia storia. A fine maggio iniziai a percepire una sensazione di pelle tesa, soprattutto nella zona della fronte e intorno alla bocca, il tutto accompagnato da una minore sensibilità. Pensando si trattasse dei prodotti per la pelle che utilizzavo, evitai l'uso degli stessi e dopo una settimana circa la strana sensazione sparì.
In seguito iniziai ad avvertire formicolii in tutto il corpo e una sensazione di ragnatela intorno alla bocca, a tratti. Tutto ciò durava all'incirca 10 minuti per poi sparire completamente. Pensando si trattasse di stress dovuto ai troppi esami scolastici, mi presi una vacanza al mare; i sintomi sembravano scomparsi fino al mio ritorno alla vita quotidiana.

Una volta tornata a casa ripresi la mia routine giornaliera e il lavoro e notai il ripresentarsi di questa sensazione di ragnatela intorno alla bocca che, rispetto agli episodi precedenti, si presentava poco dopo il risveglio e continuava a manifestarsi per tutto il giorno. Da oggi, poi, ho notato anche degli spasmi visibili ad occhio nudo nella parte appena sopra il labbro superiore e avverto la sensazione di insetti che mi camminano per tutto il corpo ad intervalli di tempo irregolari. Ora, dovrei preoccuparmi? Sto pensando si tratti di una malattia grave come la sm, poiché sono andata a documentarmi sul web e i miei sintomi effettivamente coincidono. In attesa di una risposta soddisfacente, ringrazio in anticipo. Cordiali saluti.

[#1] dopo  
387816

Cancellato nel 2017
Gentile signorina,quando si consultano le enciclopedie ci si ritrova con le peggiori malattie(lasci perdere).Piuttosto cerchi di trovare un modo per rilassarsi ascoltando della musica classica se le piace oppure della musica newage e cerchi di calmare la sua ansia attraverso le tecniche di respirazione(molto utile lo yoga).Se a distanza di tempo i sintomi dovessero persistere consulti un neurologo.

[#2] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la sintomatologia riferita non farebbe pensare malattie importanti per cui mi sentirei di tranquillizzarLa.
Ovviamente a distanza non è possibile dare certezze ma solo indicazioni generali, ne ha parlato col Suo medico curante?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#3] dopo  
Utente 453XXX

Grazie mille per la tempestiva risposta. Purtroppo non sono ancora riuscita a parlarne con il medico poiché in famiglia mi continuano a ripetere che si tratta solamente di stress. Un'altra cosa che ho notato oggi è stata che il sintomo, quando sono in acqua, si attenua molto o scompare del tutto e poi torna; percepisco inoltre la sensazione di avere una goccia che scende dalle guance. Tutto ciò non mi sembra normale e sento che qualcosa in me non va, fatico persino a godermi queste tanto meritate vacanze dopo un anno da incubo. Non so più a cosa pensare e così mi documento online. Secondo lei di cosa potrebbe trattarsi?

[#4] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

come impressione a distanza, sembrerebbe un disturbo d'ansia e, come Le dicevo, mi sentirei di tranquillizzarLa.
Si rilassi "dopo un anno da incubo", probabilmente ha accumulato tanto stress che adesso si manifesta con la sintomatologia riferita.
Ne parli col medico curante, Le può servire anche per tranquillizzarsi.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente 453XXX

Grazie mille, le sue parole mi stanno tranquillizzando molto. In tutti questi mesi ho pensato potesse trattarsi di un esordio di sm e, a tal proposito, volevo chiederle se secondo lei questi sintomi a questa età potrebbero segnalare un esordio della malattia e se ci sono già stati casi di questo tipo.
Distinti saluti.

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i Suoi sono sintomi aspecifici ed in comune a diverse condizioni, anche banali.
" il sintomo, quando sono in acqua, si attenua molto o scompare del tutto" nella SM il sintomo è continuativo e non è influenzato da fattori ambientali.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente 453XXX

Grazie per la risposta, spero che tutto ciò scompaia al più presto perché è molto fastidioso e non so più cosa fare per alleviare questa sensazione.
Cordiali saluti.

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla, buona serata.
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente 453XXX

Buongiorno, scusate ancora per la mia insistenza a riguardo ma volevo segnalare la presenza di ulteriori sintomi che si sono presentati nei giorni scorsi. Negli ultimi giorni sembra che la sensazione di ragnatela intorno alla bocca si sia attenuata e non si presenta quotidianamente come in precedenza ma soltanto alcune volte durante il giorno, per scomparire dopo circa 5 minuti. Sembra però che siano comparsi nuovi sintomi come contrazioni piccole e involontarie della bocca e vibrazioni percepite nelle dita delle mani e a volte anche sulle gambe. Percepisco inoltre una leggera pressione sopra la bocca e sento come se la pelle fosse tesa; controllando nella parte superiore al labbro noto inoltre che è visibile ad occhio nudo la pulsazione dell'arteria. Tutto ciò è normale? Mi sento molto preoccupata e non so come uscire da questa situazione. Anche quando provo a rilassarmi non ci riesco, in quanto tutto ciò non mi fa stare serena come dovrei essere in questo periodo di vacanza.

[#10] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

intuitivamente e con i limiti del consulto a distanza, la sintomatologia sembrerebbe di tipo psicosomatico ed andrebbe affrontata rivolgendosi allo psichiatra o allo psicologo.
Il susseguirsi di nuovi sintomi e la regressione di altri già noti confermerebbe tale ipotesi.
In ogni caso per Sua sicurezza effettui pure una visita neurologica e senta il parere diretto di un collega.

Cordiali saluti e buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente 453XXX

Grazie della risposta ma come ho già scritto in precedenza, la mia famiglia non ritiene opportuna la visita poiché insiste affermando si tratti di stress e sinceramente non posso andare da sola, non disponendo di mezzi di trasporto.

[#12] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
E allora affronti il disturbo d'ansia, come Le dicevo sopra.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente 453XXX

Buongiorno,
volevo riferire sulla pagina dei nuovi sintomi. Da una settimana circa mi stanno crescendo i denti del giudizio e ho iniziato da 3 giorni ad avere male al collo, bruciore alla testa e agli occhi. Potrebbero essere i denti la causa? Il mal di testa non passa neanche con il Brufen. Sono molto preoccupata.
Grazie, distinti saluti

[#14] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i sintomi che riferisce non sembrerebbero da mettere in correlazione con la crescita dei denti del giudizio ma, essendo questo un consulto telematico, Le consiglio ugualmente di parlarne col Suo dentista.
Se fosse esclusa questa causa si rivolga serenamente ad un neurologo, ma senza preoccupazioni.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente 453XXX

Sono molto preoccupata! secondo lei potrebbe trattarsi di un problema cervicale a causa dell'aria condizionata?

[#16] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Anche questo è possibile, stia serena.
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente 453XXX

Buonasera, come da lei consigliato ho effettuato la visita dal mio medico di base che, dopo un'accurata visita, mi ha consigliato di prendere delle capsule e degli integratori alimentari in quanto ha constatato una carenza di vitamina B, che porterebbe a provare questa sensazione di capelli sul mento. Per quanto riguarda il mal di testa, ha evidenziato una tensione muscolare nella zona del collo e mi ha prescritto antidolorifici e muscoril; sembra non vi siano problemi neurologici tuttavia il mal di testa non passa neanche con gli antidolorifici. Lei cosa ne pensa?
Grazie, distinti saluti.

[#18] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non sempre una cefalea tensiva risponde ai comuni antidolorifici, in tali casi vengono utilizzati farmaci di altra tipologia. Il muscoril può contribuire a rilassare la muscolatura della regione cervicale e i muscoli pericranici.
Nel complesso concordo con quanto detto dal medico curante ma non abusi con gli antidolorifici sia per la loro gastrolesività sia perché potrebbero trasformare la Sua cefalea in una cefalea da abuso di FANS (farmaci antinfiammatori e antidolorifici).
Se il problema dovesse persistere è indicata una visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente 453XXX

La ringrazio per la tempestiva risposta. Mi potrebbe peró spiegare cosa intende per cefalea tensiva?

[#20] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la cefalea tensiva è una forma di cefalea dove la tensione nervosa e/o muscolare di solito sono alla base del problema, non rappresentano proprio delle cause ma fattori favorenti.
Le invio un link esplicativo, qualora avesse tempo per leggere qualcosa.
https://www.medicitalia.it/minforma/neurologia/32-cefalea-tipo-tensivo.html

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro

[#21] dopo  
Utente 453XXX

Buongiorno, grazie mille della risposta.
Sono molto preoccupata perchè ho sempre questo bruciore alla testa/testa che pesa. La dottoressa mi disse di aspettare almeno un mese ma è veramente ardua

[#22] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sensazione di "testa che brucia" e senso di peso di solito non sono correlate a patologie importanti.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#23] dopo  
Utente 453XXX

Grazie della tempestiva risposta, ora provo a vedere come va con la terapia prescritta. Nel frattempo avevo pensato anche ad un ciclo di massaggi al collo visto che mi fa male ed è molto teso.
Distinti saluti

[#24] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Va bene il trattamento fisioterapico ma prima farei una visita fisiatrica per inquadrare il problema nei suoi giusti termini.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#25] dopo  
Utente 453XXX

Buonasera,
il mal di testa sembra essere passato completamente da 3 giorni a questa parte ma mi è comparso un nuovo sintomo. Percepisco come delle gocce che cadono dalle gambe e sento le braccia come se tirassero o avessero una pellicola sopra, il tutto accompagnato da leggeri pizzicorii. La sensazione di capelli sul mento permane nonostante la cura.
Venerdi ho effettuato gli esami del sangue consigliatemi dalla dottoressa e aspetto con molta ansia il risultato.

[#26] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

aspetti i risultati degli esami effettuati.
Non escluderei una sintomatologia di origine psicosomatica ma ovviamente necessita prima una valutazione neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#27] dopo  
Utente 453XXX

Grazie della tempestiva risposta, le faró sapere non appena arriveranno i risultati. Anche il mio medico di base afferma che non vi sono problematiche neurologiche , in quanto secondo il suo parere i miei sintomi appaiono sfumati e non accompagnati da altre sintomatologie che caratterizzano i disturbi neurologici. Quello che mi chiedo è se sia possibile che sia solo stress .

[#28] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente

lo stress potrebbe essere una causa.
Dr. Antonio Ferraloro

[#29] dopo  
Utente 453XXX

Grazie per la risposta, appena avró i risultati glieli comunicheró.
Buona giornata

[#30] dopo  
Utente 453XXX

Secondo lei sono sintomi preoccupanti? Perchè io sono molto in ansia

[#31] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Con i famosi limiti del consulto a distanza non sembrerebbe qualcosa d'importante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#32] dopo  
Utente 453XXX

Buongiorno,
questa mattina sono andata a ritirare il risultato degli esami del sangue prescritti dal mio medico.
È stata riscontrata una presenza eccessiva di vitamina B12 a causa della cura prescrittami dal medico (neuraben 2 volte al giorno).
Oltre a ció è stata riscontrata una carenza di P-Ferritina.
Cordiali saluti

[#33] dopo  
Utente 453XXX

Le sensazioni che ho potrebbero essere correlate alla ferritina bassa?

[#34] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sinceramente lo escluderei.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#35] dopo  
Utente 453XXX

Per il resto è tutto nella norma ma le sensazioni di ragnatele si sono estese anche alle gambe e durano tutto il giorno insieme alla sensazione di avere insetti sulle gambe. Sono disperata e non so cosa fare. Ogni giorno mi sembra sempre peggio.

[#36] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non ricordo se ha fatto una visita neurologica, in ogni caso senta un secondo parere, se l'esito sarà negativo, curi il disturbo ansioso.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#37] dopo  
Utente 453XXX

Buongiorno, grazie per la risposta. No, non ho ancora affettuato una visita neurologica in quanto non mi è stata prescritta, avendo questi sintomi che il medico definisce troppo "sfumati".

[#38] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Se non l'ha fatta è certamente indicata la visita neurologica.
Dr. Antonio Ferraloro

[#39] dopo  
Utente 453XXX

Lei pensa si possa trattare di una cosa grave?

[#40] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

con i famosi limiti del consulto a distanza sembrerebbe di no.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#41] dopo  
Utente 453XXX

La ringrazio per la celere risposta e per la professionalità e mi scuso per l'insistenza ma volevo comunicarle un nuovo sintomo;
mentre la sensazione di ragnatela al mento è scomparsa quasi totalmente e si ripresenta soltanto alcune volte con una durata massima di 3 minuti, ora inizio a percepire delle vibrazioni interne alle gambe non visibili dall'esterno insieme alla sensazione di ragnatele o comunque di avere qualcosa sulla pelle. Ho sentito il parere di alcuni medici e affermano che si tratti dell'anemia sideropenica diagnosticatami poco tempo fa. Lei cosa ne pensa? Grazie, distinti saluti

[#42] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non sono un sintomo tipico ma le parestesie ci potrebbero stare.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#43] dopo  
Utente 453XXX

Buonasera,
volevo chiederle un parere riguardo un nuovo sintomo presentatosi qualche giorno fa in vacanza. Ho iniziato ad avere crampi continui e molto dolorosi ad entrambi i polpacci, che tutt'ora sono presenti. Potrebbe essere collegato ad un difetto neurologico o potrebbe essere mancanza di sali minerali?

[#44] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è più facile che sia causato da uno squilibrio elettrolitico, una curetta con integratori potrebbe migliorare il disturbo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#45] dopo  
Utente 453XXX

Grazie per la celere risposta e mi scuso se sono insistente riguardo a certi disturbi ma se mi rivolgo a voi é perchè sono veramente preoccupata. Grazie per la professionalità dimostrata e per la gentilezza nei miei confronti. Le auguro una buona serata.
Distinti saluti

[#46] dopo  
Utente 453XXX

Buongiorno, il dolore ai polpacci è sparito completamente peró i formicolii alle gambe persistono ed è da 3 giorni che è come se avessi le mani addormentate ma di fatto ho sensibilità e riesco a compiere tutte le azioni quotidiane. Secondo lei a cosa potrebbe essere collegato?

[#47] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Problematiche lombari e cervicali? Possibile.
Sintomatologia psicosomatica? Possibile pure.
Da qui però possiamo fare solo ipotesi.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#48] dopo  
Utente 453XXX

Buongiorno,
grazie per la celere risposta e perdoni l'insistenza ma ora che è iniziata nuovamente la scuola è comparso un nuovo sintomo. Oltre alle incessanti sensazioni di formiche sulle gambe ora avverto anche un senso di intorpidimento alle mani e alcune vibrazioni. I formicolii sono migranti anche su spalle/schiena/braccia. Non so più cosa fare. Sono molto preoccupata e ho paura che questo possa influire sulla mia carriera scolastica. Per favore comprenda il mio stato d'animo.
Distinti saluti

[#49] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente

l'ha prenotata la visita neurologica?
Se non l'avesse ancora fatto la prenoti.
Dr. Antonio Ferraloro

[#50] dopo  
Utente 453XXX

Non l'ho ancora prenotata ma presto lo faró. Lei crede si possa trattare di un esordio di SM ?

[#51] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

poco probabile in quanto la sensazione è generalizzata ma a distanza non si può escludere nulla.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#52] dopo  
Utente 453XXX

È il caso di preoccuparsi?

[#53] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
No, stia serena.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#54] dopo  
Utente 453XXX

Grazie per la celere risposta, buona serata

[#55] dopo  
Utente 453XXX

Buongiorno,
domani chiameró il medico di base per un controllo e per l'impegnativa per effettuare la visita neurologica e nel frattempo mi sto documentando e sono sempre più preoccupata perchè ho davvero paura si possa trattare di sclerosi multipla in quanto tutti i miei sintomi coincidono. Non so più a cosa pensare, ho veramente paura.

[#56] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non esiste un sintomo esclusivo di SM ma quasi tutti i sintomi della malattia sono aspecifici, cioè in comune con altre condizioni, per questo motivo non ha senso fare questo tipo di ricerche al fine di autodiagnosi.
In dieci anni che collaboro con Medicitalia non ho mai visto una diagnosi del dr. Google che sia stata poi confermata dalla realtà.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro